Mac OS X gira su PC. Emulato

Per anni gli utenti di Mac hanno potuto far girare Windows sui propri sistemi attraverso macchine virtuali. Un emulatore open source permette di fare l'inverso, facendo girare Mac OS X su PC. Ma a tempi di lumaca

Roma - Veder girare l'ultimo sistema operativo di Apple su di un PC è il desiderio di molti smanettoni. Un desiderio ora realizzabile, pur se con molti limiti, grazie ad un nuovo software open source, chiamato PearPC, capace di emulare l'architettura PowerPC (PPC) e avviare, sotto Windows e Linux, diversi sistemi operativi scritti per la piattaforma Mac.

Gli autori del programma, due giovani sviluppatori tedeschi, sostengono che PearPC è il primo emulatore software capace di eseguire Mac OS X, all'interno di un sistema operativo x86. Ciò è possibile perché PearPC crea, via software, diversi componenti hardware virtuali, fra cui una CPU PPC G3, un PCI bridge, un controller IDE, una scheda di rete, un hub USB e un BIOS basato sul progetto open source OpenFirmware.

Il neonato emulatore, appena giunto alla versione 0.1.1, è attualmente in grado di far girare Darwin PPC e, pur se con qualche difficoltà, Mac OS X 10.3 e la versione PPC di MandrakeLinux 9.1. Altri sistemi operativi, come OpenBSD e NetBSD, vanno in crash durante la fase di avvio. Le prestazioni, come ci si può aspettare, sono decisamente inferiori a quelle di una macchina reale: utilizzando la modalità di emulazione JITC-X86, la più veloce disponibile, gli sviluppatori stimano che il sistema operativo ospite giri circa 40 volte più lentamente di Linux o Windows. L'obiettivo, tuttavia, è quello di abbassare questo fattore a 10.
"Ho provato l'emulatore installando un'immagine ISO di Mac OS X 10.3 Panther: certo, va molto lento (ho un Athlon XP 3000+) e ogni tanto va in crash, ma le promesse sono davvero entusiasmanti", ha commentato Emulman in una e-mail inviata alla redazione di Punto Informatico. "Safari, QuickTime, Exposé... funziona tutto, anche se al rallentatore. Per installarlo la procedura è un po' macchinosa, e lunga (ha impiegato circa due ore), ma funziona!".

In un articolo apparso su Wired, i due sviluppatori di PearPC hanno detto che l'attuale versione del software contiene quasi 70.000 linee di codice e ha richiesto circa 18 mesi di lavoro. Ma probabilmente ce ne vorranno altrettanti prima che l'emulatore raggiunga un sufficiente livello di completezza e affidabilità. Attualmente PearPC manca ad esempio del supporto all'unità di calcolo in virgola mobile e Altivec, all'audio, al risparmio energetico e agli hard disk con dimensione superiore a 128 GB.

Il progetto PearPC, come si è detto, ha l'obiettivo si sviluppare un software capace di virtualizzare un'architettura PowerPC generica, dunque potenzialmente in grado di emulare altri sistemi PPC. Altri software simili sono in grado di supportare solo le vecchie versioni di Mac OS.

PearPC, il cui codice è pubblicato sotto la licenza GPL, si basa su diversi altri progetti open source, fra cui Bochs, Yaboot e HFS Utils.
TAG: apple
195 Commenti alla Notizia Mac OS X gira su PC. Emulato
Ordina
  • figooooo!! ma io vorrei virtualizzare snow leopard va bene wmware?
    non+autenticato
  • Io l'ho provato questo emulatore, di sicuro non è un modo per utilizzare MacOS su x86, la sua utilità è quella di poter testare (con tutti i limiti del caso) un sistema operativo altrimenti impossibile da poter provare con calma a casa.

    Da quello che ho potuto vedere preferisco cmq Ubuntu, cos'ha di più Mac ??? Non vedo nessun motivo per doverlo acquistare, spero che qualcuno mi illumini...
    non+autenticato
  • Niente neon niente luci...perche?
    C'e' qualche regola non scritta della setta dei mac-user che lo vieta?
    Ho appena preso un Imac DV Snow....voglio mettergli dentro qualche bel led blu,e un led per l'hard disk....
    Faccio una cosa brutta secondo voi? È peccato?
    non+autenticato
  • Apparite agli occhi di vi guarda dal di fuori come una setta, ke loro hanno il meglio e gli altri tutti poveri scemi...con il winzozz..ma statevene buoni. Voi ke poi con il computer ci lavorate....certo siete persone serie...usate il mac...perchè
    quando vi sedete a chiacchierare con gli amici a riportare notizie tecniche lette sui giornali...ve ne uscite dicendo"Io ho il Mac"..ma fatemi il piacere.

    P.S. Ammesso e non concesso ke siate professionisti, scommettiamo quello ke voiete ke troverete ki fa lo stesso vostro lavoro e usa winzozz?...
    La setta...non siete aperti, vi scagliate contro ki vi rema contro ..siete la minoranza...ci sarà un motivo...no?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Apparite agli occhi di vi guarda dal di fuori
    > come una setta, ke loro hanno il meglio e gli
    > altri tutti poveri scemi...con il winzozz..ma
    > statevene buoni. Voi ke poi con il computer ci
    > lavorate....certo siete persone serie...usate il
    > mac..

    Veramente siete voi utenti X86, che vi ostinate a fare il paragone alla setta...i Macuser hanno scelto questi strumenti per lavorare, sono che in questo caso molti di voi non lo accettano, anzi, criticano a priori.
    Usate PC (win/linux) siete contenti? bene, finitela di mancare di rispetto a chi ha scelto strumenti alternativi ai vostri.


    .perchè
    > quando vi sedete a chiacchierare con gli amici a
    > riportare notizie tecniche lette sui
    > giornali...ve ne uscite dicendo"Io ho il Mac"..ma
    > fatemi il piacere.

    Stai screditando una comunità di persone, con false affermazioni....ti sembra corretto?
    I Macuser non criticano la tua scelta, perchè voi utenti PC (x86) vi permettete di farlo?

    > P.S. Ammesso e non concesso ke siate
    > professionisti, scommettiamo quello ke voiete ke
    > troverete ki fa lo stesso vostro lavoro e usa
    > winzozz?...

    Non vedo cosa ci sia di strano, sei tu che hai pregiudi sulla piattaforma utilizzata e sui macuser.

    > La setta...non siete aperti, vi scagliate contro
    > ki vi rema contro ..siete la minoranza...ci sarà
    > un motivo...no?

    Meglio la nicchia della nicchia che la massa di str0nz1-snob come te....

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Apparite agli occhi di vi guarda dal di fuori
    > > come una setta, ke loro hanno il meglio e gli
    > > altri tutti poveri scemi...con il winzozz..ma
    > > statevene buoni. Voi ke poi con il computer ci
    > > lavorate....certo siete persone serie...usate il
    > > mac..
    >
    > Veramente siete voi utenti X86, che vi ostinate a
    > fare il paragone alla setta...i Macuser hanno
    > scelto questi strumenti per lavorare, sono che in
    > questo caso molti di voi non lo accettano, anzi,
    > criticano a priori.
    > Usate PC (win/linux) siete contenti? bene,
    > finitela di mancare di rispetto a chi ha scelto
    > strumenti alternativi ai vostri.
    >
    >
    > .perchè
    > > quando vi sedete a chiacchierare con gli amici a
    > > riportare notizie tecniche lette sui
    > > giornali...ve ne uscite dicendo"Io ho il
    > Mac"..ma
    > > fatemi il piacere.
    >
    > Stai screditando una comunità di persone, con
    > false affermazioni....ti sembra corretto?
    > I Macuser non criticano la tua scelta, perchè voi
    > utenti PC (x86) vi permettete di farlo?
    >
    > > P.S. Ammesso e non concesso ke siate
    > > professionisti, scommettiamo quello ke voiete ke
    > > troverete ki fa lo stesso vostro lavoro e usa
    > > winzozz?...
    >
    > Non vedo cosa ci sia di strano, sei tu che hai
    > pregiudi sulla piattaforma utilizzata e sui
    > macuser.
    >
    > > La setta...non siete aperti, vi scagliate contro
    > > ki vi rema contro ..siete la minoranza...ci sarà
    > > un motivo...no?
    >
    > Meglio la nicchia della nicchia che la massa di
    > str0nz1-snob come te....

    Apple Italia si dissocia da personaggi che insultano come te.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    ...
    > P.S. Ammesso e non concesso ke siate
    > professionisti, scommettiamo quello ke voiete ke
    > troverete ki fa lo stesso vostro lavoro e usa
    > winzozz?...

    Ne sono perfettamente convinto. E di sicuro conosce anche l'uso della lettera 'c'...
    non+autenticato
  • Sto attivando la modalità troll.
    siccome su virtual picci windows xp è circa 50 volte più lento di mac os 10.3 è impiega 40 minuti a lanciare explorer quando su un g4 dual 1,25 ghz questo avviene in tempo reale.
    Possiamo sicuramente affermare che xp e l'architettura x86 è 1254541564864164186484156486468521 volte più lenta di un mac 68 k.
    ma non finisce qui perchè se effettuiamo i test con programmi che i picci user classici non sanno nemmeno che esistono (tipo avid xpress, adobe after effects, oppure ,Logic, cubase, ecc ecc) arriviamo alla conclusione che comprarsi un picci è solo un modo per giocare con 10 fps in più rispetto la ps2.
    ps: sul mio g4 700 safari si apre in 1 secondo, Internet explorer in 3,25.
    ps2: a parte gli idioti fino al 10/03/05 non esiste un picci x86 che sia in grado di lavorare sui dati in virgola mobile come su g4 (altro che g5 per voi va bene il g4) in oltre in certi settori vedi: Video, Audio, Imaging, 3d. il g5 doppia spesso i migliori x86 (naturalmente appena formattati e deframmentati altrimenti li tripla).
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Sto attivando la modalità troll.

    C'è un forum apposito.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Possiamo sicuramente affermare che xp e
    > l'architettura x86 è
    > 1254541564864164186484156486468521 volte più
    > lenta di un mac 68 k.

    si, lo dice anche la alias wavefront dopo aver visto che mental ray integrato in maya rulla come su windows installato su un pentium 3.

    > ma non finisce qui perchè se effettuiamo i test
    > con programmi che i picci user classici non sanno
    > nemmeno che esistono (tipo avid xpress, adobe
    > after effects, oppure ,Logic, cubase, ecc ecc)
    > arriviamo alla conclusione che comprarsi un picci
    > è solo un modo per giocare con 10 fps in più
    > rispetto la ps2.

    BUM!
    qualsiasi test in rete dimostra il contrario... come i test di barefeats che è un sito notoriamente pro-mac.

    > ps: sul mio g4 700 safari si apre in 1 secondo,
    > Internet explorer in 3,25.

    si, emulato.... su windows su x86, e basta il mio P3-500, explorer ha una apertura istatanea.
    Se è per questo in 2 secondi ci apro firefox installato sulla pendisk.

    > ps2: a parte gli idioti fino al 10/03/05 non
    > esiste un picci x86 che sia in grado di lavorare
    > sui dati in virgola mobile come su g4 (altro che
    > g5 per voi va bene il g4) in oltre in certi
    > settori vedi: Video, Audio, Imaging, 3d. il g5
    > doppia spesso i migliori x86 (naturalmente appena
    > formattati e deframmentati altrimenti li tripla).

    oddio.
    A volte si dovrebbe partire a leggere dal fondo per capire la natura di certi post...
    virgola mobile ? hahahahahahaha....
    se cè una cosa che ha sempre fatto cagare nei PPC è la FPU che è decente solo nei PPC970.

    Un "pc user classico che non sa nemmeno che esistono" ma che ha provato certi programmi PRIMA e DOPO ha postato.
    lightwave - maya - photoshop e altri
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo

    > BUM!
    > qualsiasi test in rete dimostra il contrario...
    > come i test di barefeats che è un sito
    > notoriamente pro-mac.

    certo, come no....a parità di clock eh?
    http://www.barefeats.com/macvpc.html


    > si, emulato.... su windows su x86, e basta il mio
    > P3-500, explorer ha una apertura istatanea.

    certo nei tuoi sogni...

    > Se è per questo in 2 secondi ci apro firefox
    > installato sulla pendisk.

    BUM, ma finiscila di sparare razzate..su un P3 a 1ghz ci mette 4-5 secondi...almeno.

    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 24 discussioni)