Ballmer: Linux è un cancro

Così si è espresso Steve Ballmer, CEO di Microsoft, nel commentare la competizione dei prodotti proprietari con Linux e il software open source. Al centro del mirino nuovamente la licenza GPL e la sua incompatibilità con il business

Chicago (USA) - Il software open source continua ad essere il bersaglio prediletto di Microsoft. Negli scorsi mesi si sono succedute dichiarazioni e commenti sempre più pepati da parte di dirigenti del big di Redmond, fra cui si ricorderanno quelli di Miller, Allchin e, più recentemente, Mundie.

Questa volta è il boss Steve Ballmer, CEO di Microsoft, a scoccare frecciate in occasione del lancio di Office XP, a Chicago. In un'intervista al Chicago Sun Times Ballmer ha definito Linux un cancro, una dichiarazione che fa seguito a quella espressa un paio di mesi fa, quando sostenne invece che Linux era solo "un giocattolo".

"Linux è un cancro che si attacca, nel senso della proprietà intellettuale, a tutto ciò che tocca" ha commentato Ballmer al noto quotidiano di Chicago, sostenendo poi che "questo è il modo con cui la licenza (GPL, NdR) opera".
Ballmer batte su un ferro ancora caldo e tira in ballo la licenza GPL, riaccendendo così la miccia di quella diatriba che aveva accompagnato, proprio poche settimane fa, le accuse lanciate a questa licenza da Craig Mundie, vice presidente e stratega di Microsoft.

Ballmer, che all'inizio dell'anno definì Linux "una minaccia per Microsoft", sostiene che la lotta con il software open source "ci sprona ad essere competitivi, a giustificare i prezzi ed il valore che noi offriamo".

Il CEO di Microsoft sembra considerare la concorrenza proveniente dall'open source "salutare", basta che questa non vada a pesare nelle faccende governative: "La sola cosa in cui vediamo un problema è quando il governo finanzia lavori open source", ha dichiarato Ballmer. "I fondi governativi dovrebbero andare a lavori disponibili per tutti. L'open source non è disponibile alle aziende commerciali. Secondo il modo con cui è scritta questa licenza se tu usi qualsiasi software open source, devi rilasciare il resto del tuo software come open source. Se il governo vuole rendere qualcosa di pubblico dominio, può farlo, (ma) Linux non è di pubblico dominio".

Si noti come Ballmer non citi mai espressamente la licenza GPL ma, parlando genericamente di "open source", si riferisca ad essa in modo implicito, quasi identificando il free software, a cui la licenza GPL appartiene, con tutto il più vasto e variegato movimento open source (costituito da decine di licenze fra loro differenti e più o meno aperte).
388 Commenti alla Notizia Ballmer: Linux è un cancro
Ordina
  • STRonsate solo stronsate senza fatti
    la paura fa parlare...
    non+autenticato

  • sono giunto alla conta di 100 aziende attive.

    a coloro che han criticato la presenza, nella lista, di aziende come HP, rispondo che questa azienda, come altre, vendono i loro prodotti funzionanti con Linux, o ne danno il supporto. L'immagine di sistema di Nicchia, è ormai solo nella mente dei signori di redmond, i quali VORREBBERO che LINUX fosse di nicchia. La lista che ho raccolto è solo una piccola riprova di ciò

    Addirittura avrei potuto citare anche microsoft come azienda che dà supporto a prodotti Open Source, poiché fornisce supporto a programmi in Perl : http://www.microsoft.com/TechNet/iis/Tips/runcgi.a..., oppure http://www.microsoft.com/Mind/0897/perl.htm

    La lista sotto riportata, è solo un estratto di quella che può essere compilata leggendo presso http://www.linux.org/vendors/index.html . Qui troverete le aziende divise per tipo di mercato in cui sono coinvolte per la commercializzazione di Linux e dell'Open Source

    -

    Ricordo i termini della sfida iniziata da una affermazione del latitante dart vader.

    (s)parlando di aziende che FONDANO il loro
    lavoro e la loro competizione sui sistemi
    open source, darth vader aveva detto :

    > Quali? Eazel? SuSE? VA Linux? Corel?
    > Caldera?
    > Tu dimmi un nome e io te ne dico
    > un'altro di
    > un'azienda che è fallita o sta
    > licenziando

    ho fornito 100 aziende ATTIVE (che forniscono servizi, software, installano, formano, ecc) in ambito Open Source.
    le aziende sotto-elencate, italiane ed
    estere, forniscono servizi informatici di
    vario tipo basati sull'Open Source. E si
    fanno pagare per questo.
    Come potrete verificare, visitando i siti
    linkati, queste aziende reclutano anche
    programmatori su strumenti OS, e questo è
    un
    indice di quanto la conoscenza di questi
    strumenti sia cercata e premiata.
    Questo è un segno di quanto il settore sia
    in forte espansione, contrariamente a
    quanto
    affermano certi gufi che, se non
    interessati, sono almeno malinformati.
    Molte aziende citate sono quotate alla
    borsa americana.
    Questo elenco è solo un piccolo assaggio
    di quello che realmente esiste. Infatti è il
    frutto di tre ore di ricerca con Altavista
    (una ricerca verificata "sul sito").
    Qualcuno può essere anche interessato a
    valutare l'offerta di lavoro di queste
    aziende. Visitatene le pagine dedicate
    alle offerte di lavoro.

    1-www.alfaagency.com/services.html
    2-www.datalogica.it/technologies.php
    3-www.mandrakesoft.com
    4-www.redhat.com/products
    5-www.lastminutetour.com
    6-www.sgi.com/software/samba/faq.html
    7-www.bls.it
    8-www.hitechserver.net/common/duke.htm
    9-www.dracmanet.com
    10-Axis Communications www.axis.com/developer
    11-Caldera International www.caldera.com
    12-EBIZ Enterprises www.thelinuxstore.com
    13-eOn Communications www.eoncc.com
    14-eSoft Inc.www.eoncc.com/about.php3
    15-VA Linux Systems www.valinux.com
    16-Linux Wizardry www.linuxwizardry.com
    17-Merlin Software Technologies www.merlinsoftech.com
    18-Quintalinux LTD www.quintalinux.com
    19-TiVo Inc. www.tivo.com
    20-Eklektix Inc. www.eklektix.com
    21-LynuxWorks www.lynuxworks.com
    22-EPrometeus srl www.eprometeus.com
    23-Open4 www.open4.it
    24-GBdirect ebusiness.gbdirect.co.uk/jobs
    25-Linux New Jersey www.linuxnj.com
    26-Linux jobs and Linux consultants www.intellinux.com
    27-Saturnlink saturnlink.com/about.html
    28- Antarctica IT www.antarcticait.com
    29-Wizard Internet Services www.wizard.ca
    30-Ocean Park Software oceanpark.com
    31-Linux Maine dot Com www.linuxmaine.com/aboutus.html
    32-Linux Center (HK) Ltd www.hklc.com
    33-www.suse.com
    34-linux.corel.com
    35-www.linuxcare.com
    36-www.prosa.it
    37-www.sun.com
    38-www.turbolinux.com
    39-www.lineo.com
    40-www.rebel.com
    41-www.GNUPC.com
    42-www.borland.com/kylix
    43-www.oracle.com (technet.oracle.com/tech/linux)
    44-www.ariel.com
    45-www.ibm.com
    46-www.cray.com/news/0101/sc.html
    47-www.compaq.com/solutions/enterprise/ha_linux_techbrief.html
    48-www.applix.com
    49-go.graphon.com
    50-www.motorola.com
    51-www.internet.com/sections/linux.html
    52-www.mscsoftware.com ( o http://www.msclinux.com)
    53-www.neoware.com
    54-www.progress.com/releases/2001/032701.htm
    55-nas.microtest.com/end_user/linux_zerver
    56-www.omnis.net
    57-www.v-one.com/products/smartguard.html
    58-magicsoftware.com
    59-www.nextra.it/Italiano/notizie/eventi/linuxme
    60-www.infomagic.com
    61-www.yggdrasil.com
    62-www.logx.it
    63-www.penguincomputing.com
    64-www.trolltech.com
    65-www.precisioninsight.com
    66-www.bsdi.com/services/support
    67-www.linuxjack.com
    68-www.horde.org
    69-www.qlitech.net
    70-www.lokigames.com
    71-www.tuxgames.com
    72-www.wrq.com/products
    73-MySQL - http://www.mysql.com/
    74-supporto commerciale a PostgreSQL - www.greatbridge.com
    75-Linux System Labs - www.lsl.com
    76-Cheap Bytes Inc - www.cheapbytes.com
    77-Code Warrior da MetroWorks - http://www.metrowerks.com/desktop/linux/
    78-INCR : Object oriented extension of Tcl - www.tcltk.com
    79-Perl Home page - www.perl.com
    80-Compilatore Perl. Perl2Exe - www.indigostar.com/perl2exe.htm
    81-www.perlclinic.com
    82-www.perldirect.com
    83-www.westlake.com/training
    84-http://www.mutinybaysoftware.com/products.html
    85-www.webmin.com/webmin
    86-www.transmeta.com
    87-www.uk.research.att.com/vnc
    88-www.masonhq.com
    89-BingoX - http://opensource.cnation.com/projects/BingoX
    90-ePerl - www.engelschall.com/sw/eperl
    91-www.binevolve.com/velocigen
    92-www.zend.com
    93-www.lutris.com
    94-http://www.portalsphere.com/announcements.html
    95-http://cserverpages.20m.com
    96-http://pike.roxen.com
    97-www.cis-computer.com/software/dbengine
    98-www.neosoft.com/neowebscript
    99-www.heitml.com
    100- http://www.iomega.com/support/documents/10657.html o http://www.iomega.com/prreleases/2000/redhat.html
    101-www.roth.net

    il mio avversario è riuscito a _documentare_ fallimenti o licenziamenti in solo 12 aziende delle 23 proposte, evidenziando un pressapochismo esemplare nella conoscenza della attività del mercato Open-Source. vistosi in difficoltà ha estratto dal cappello la solita scusa: "tengo famiglia 'a mantené'". Ne prendo atto.

    A Roma si dice: "tiri er sasso e ppoi nisconni la mano"

    A proposito dell'Open Source:

    Ciò che può esser trovato da chiunque, dà credito a una crescita (seppur con caratteri caotici) del settore Open Source.
    non+autenticato
  • Questa è veramente l'ultima volta che ti rispondo su questo argomento che vai sparpagliando su tutti i forum, invece di tenerlo limitato al forum su cui è nato. Un'audience più alta non ti dà più ragione.

    Il primo post che hai fatto elencava 23 aziende. Tra le quali hai citato aziende delle quali, in realtà, è stata resa pubblica la notizia di licenziamenti anche ai vertici più alti (al vertice si chiamano dimissioni, non licenziamenti). Quindi sono pure meno di 23.

    Ma facciamo finta che siano 23. Ti ho risposto con 23 aziende dimostrando il mio punto. Fine del gioco.

    Come ho avuto già modo di dirti, non accetto rilanci altrimenti andiamo avanti all'infinito. Se avevi carte più alte avevi solo da aspettare.


    - Scritto da: zap
    >
    > sono giunto alla conta di 100 aziende attive.
    >
    > a coloro che han criticato la presenza,
    > nella lista, di aziende come HP, rispondo
    > che questa azienda, come altre, vendono i
    > loro prodotti funzionanti con Linux, o ne
    > danno il supporto. L'immagine di sistema di
    > Nicchia, è ormai solo nella mente dei
    > signori di redmond, i quali VORREBBERO che
    > LINUX fosse di nicchia. La lista che ho
    > raccolto è solo una piccola riprova di ciò
    >
    > Addirittura avrei potuto citare anche
    > microsoft come azienda che dà supporto a
    > prodotti Open Source, poiché fornisce
    > supporto a programmi in Perl :
    > http://www.microsoft.com/TechNet/iis/Tips/run
    >
    > La lista sotto riportata, è solo un estratto
    > di quella che può essere compilata leggendo
    > presso
    > http://www.linux.org/vendors/index.html .
    > Qui troverete le aziende divise per tipo di
    > mercato in cui sono coinvolte per la
    > commercializzazione di Linux e dell'Open
    > Source
    >
    > -
    >
    > Ricordo i termini della sfida iniziata da
    > una affermazione del latitante dart vader.
    >
    > (s)parlando di aziende che FONDANO il loro
    > lavoro e la loro competizione sui sistemi
    > open source, darth vader aveva detto :
    >
    > > Quali? Eazel? SuSE? VA Linux? Corel?
    > > Caldera?
    > > Tu dimmi un nome e io te ne dico
    > > un'altro di
    > > un'azienda che è fallita o sta
    > > licenziando
    >
    > ho fornito 100 aziende ATTIVE (che
    > forniscono servizi, software, installano,
    > formano, ecc) in ambito Open Source.
    > le aziende sotto-elencate, italiane ed
    > estere, forniscono servizi informatici di
    > vario tipo basati sull'Open Source. E si
    > fanno pagare per questo.
    > Come potrete verificare, visitando i siti
    > linkati, queste aziende reclutano anche
    > programmatori su strumenti OS, e questo è
    > un
    > indice di quanto la conoscenza di questi
    > strumenti sia cercata e premiata.
    > Questo è un segno di quanto il settore sia
    > in forte espansione, contrariamente a
    > quanto
    > affermano certi gufi che, se non
    > interessati, sono almeno malinformati.
    > Molte aziende citate sono quotate alla
    > borsa americana.
    > Questo elenco è solo un piccolo assaggio
    > di quello che realmente esiste. Infatti è il
    > frutto di tre ore di ricerca con Altavista
    > (una ricerca verificata "sul sito").
    > Qualcuno può essere anche interessato a
    > valutare l'offerta di lavoro di queste
    > aziende. Visitatene le pagine dedicate
    > alle offerte di lavoro.
    >
    > 1-www.alfaagency.com/services.html
    > 2-www.datalogica.it/technologies.php
    > 3-www.mandrakesoft.com
    > 4-www.redhat.com/products
    > 5-www.lastminutetour.com
    > 6-www.sgi.com/software/samba/faq.html
    > 7-www.bls.it
    > 8-www.hitechserver.net/common/duke.htm
    > 9-www.dracmanet.com
    > 10-Axis Communications www.axis.com/developer
    > 11-Caldera International www.caldera.com
    > 12-EBIZ Enterprises www.thelinuxstore.com
    > 13-eOn Communications www.eoncc.com
    > 14-eSoft Inc.www.eoncc.com/about.php3
    > 15-VA Linux Systems www.valinux.com
    > 16-Linux Wizardry www.linuxwizardry.com
    > 17-Merlin Software Technologies
    > www.merlinsoftech.com
    > 18-Quintalinux LTD www.quintalinux.com
    > 19-TiVo Inc. www.tivo.com
    > 20-Eklektix Inc. www.eklektix.com
    > 21-LynuxWorks www.lynuxworks.com
    > 22-EPrometeus srl www.eprometeus.com
    > 23-Open4 www.open4.it
    > 24-GBdirect ebusiness.gbdirect.co.uk/jobs
    > 25-Linux New Jersey www.linuxnj.com
    > 26-Linux jobs and Linux consultants
    > www.intellinux.com
    > 27-Saturnlink saturnlink.com/about.html
    > 28- Antarctica IT www.antarcticait.com
    > 29-Wizard Internet Services www.wizard.ca
    > 30-Ocean Park Software oceanpark.com
    > 31-Linux Maine dot Com
    > www.linuxmaine.com/aboutus.html
    > 32-Linux Center (HK) Ltd www.hklc.com
    > 33-www.suse.com
    > 34-linux.corel.com
    > 35-www.linuxcare.com
    > 36-www.prosa.it
    > 37-www.sun.com
    > 38-www.turbolinux.com
    > 39-www.lineo.com
    > 40-www.rebel.com
    > 41-www.GNUPC.com
    > 42-www.borland.com/kylix
    > 43-www.oracle.com
    > (technet.oracle.com/tech/linux)
    > 44-www.ariel.com
    > 45-www.ibm.com
    > 46-www.cray.com/news/0101/sc.html
    > 47-www.compaq.com/solutions/enterprise/ha_lin
    > 48-www.applix.com
    > 49-go.graphon.com
    > 50-www.motorola.com
    > 51-www.internet.com/sections/linux.html
    > 52-www.mscsoftware.com ( o
    > http://www.msclinux.com)
    > 53-www.neoware.com
    > 54-www.progress.com/releases/2001/032701.htm
    > 55-nas.microtest.com/end_user/linux_zerver
    > 56-www.omnis.net
    > 57-www.v-one.com/products/smartguard.html
    > 58-magicsoftware.com
    > 59-www.nextra.it/Italiano/notizie/eventi/linu
    > 60-www.infomagic.com
    > 61-www.yggdrasil.com
    > 62-www.logx.it
    > 63-www.penguincomputing.com
    > 64-www.trolltech.com
    > 65-www.precisioninsight.com
    > 66-www.bsdi.com/services/support
    > 67-www.linuxjack.com
    > 68-www.horde.org
    > 69-www.qlitech.net
    > 70-www.lokigames.com
    > 71-www.tuxgames.com
    > 72-www.wrq.com/products
    > 73-MySQL - http://www.mysql.com/
    > 74-supporto commerciale a PostgreSQL -
    > www.greatbridge.com
    > 75-Linux System Labs - www.lsl.com
    > 76-Cheap Bytes Inc - www.cheapbytes.com
    > 77-Code Warrior da MetroWorks -
    > http://www.metrowerks.com/desktop/linux/
    > 78-INCR : Object oriented extension of Tcl -
    > www.tcltk.com
    > 79-Perl Home page - www.perl.com
    > 80-Compilatore Perl. Perl2Exe -
    > www.indigostar.com/perl2exe.htm
    > 81-www.perlclinic.com
    > 82-www.perldirect.com
    > 83-www.westlake.com/training
    > 84-http://www.mutinybaysoftware.com/products.
    > 85-www.webmin.com/webmin
    > 86-www.transmeta.com
    > 87-www.uk.research.att.com/vnc
    > 88-www.masonhq.com
    > 89-BingoX -
    > http://opensource.cnation.com/projects/BingoX
    > 90-ePerl - www.engelschall.com/sw/eperl
    > 91-www.binevolve.com/velocigen
    > 92-www.zend.com
    > 93-www.lutris.com
    > 94-http://www.portalsphere.com/announcements.
    > 95-http://cserverpages.20m.com
    > 96-http://pike.roxen.com
    > 97-www.cis-computer.com/software/dbengine
    > 98-www.neosoft.com/neowebscript
    > 99-www.heitml.com
    > 100-
    > http://www.iomega.com/support/documents/10657
    > 101-www.roth.net
    >
    > il mio avversario è riuscito a _documentare_
    non+autenticato
  • (riporto dal forum a tema libero, thread " Linuc e ignoranza di elena di pisa)

     di davi,DX del 13/06/01 (17:45)

    >che tu sia UN BARBONE squattrinato che usa linux x risparmiare, beh, non ci vuole la laurea x capirlo saluti velenosi


    é questo il messaggio cheTorvalds, milioni di righe di codice, Stallman, GNU, Open Source, la lotta per un Software Libero, la rivoluzione culturale informatica di Linux, PERDIO é arrivato solo questo a sta gente?

    linux = barboni !

    continuo a sbattere la testa al muto ed a deprimermi....
    non+autenticato
  • Dunque analizziamo la questione al di fuori delle parti (non sono a favore ne di Bill ne' di Linus)...

    Se io fossi Microsoft cosa farei? Ahia... c'e' il linux gratis che minaccia il mio monopolio? OK, mi rimboccherei le maniche, farei il possibile per rendere felici i miei clienti PAGANTI... COME?
    Riducendo il prezzo del software, Migliorando il software (riducendo la necessita' dei Serv.Pak.), Migliorando i manuali (non belli), Diminuire di molto il prezzo degli aggiornamenti. Semplificando la vita a chi ha appena acquistato un mio software...

    Cosa fa invece Microsoft? esattamente l'incontrario, si incavola... e peggiora la situazione, per me fara' la fine del toro nelle arene spagnole...

    Non che Linux sia perfetto ... per carita' chissa quanti vengono pagati da chissa chi? perche' linux sia imperfetto! To' che strana coincidenza... forse e' per questo che certi software costano di piu'?
    non+autenticato
  • sono giunto alla conta di 72 aziende attive.

    Ricordo i termini della sfida iniziata da una affermazione del latitante dart vader.

    (s)parlando di aziende che FONDANO il loro
    lavoro e la loro competizione sui sistemi
    open source, darth vader aveva detto :

    > Quali? Eazel? SuSE? VA Linux? Corel?
    > Caldera?
    > Tu dimmi un nome e io te ne dico
    > un'altro di
    > un'azienda che è fallita o sta
    > licenziando

    ho fornito 72 aziende ATTIVE (che forniscono servizi, software, installano, formano, ecc) in ambito Open Source.
    le aziende sotto-elencate, italiane ed
    estere, forniscono servizi informatici di
    vario tipo basati sull'Open Source. E si
    fanno pagare per questo.
    Come potrete verificare, visitando i siti
    linkati, queste aziende reclutano anche
    programmatori su strumenti OS, e questo è
    un
    indice di quanto la conoscenza di questi
    strumenti sia cercata e premiata.
    Questo è un segno di quanto il settore sia
    in forte espansione, contrariamente a
    quanto
    affermano certi gufi che, se non
    interessati, sono almeno malinformati.
    Molte aziende citate sono quotate alla
    borsa americana.
    Questo elenco è solo un piccolo assaggio
    di quello che realmente esiste. Infatti è il
    frutto di tre ore di ricerca con Altavista
    (una ricerca verificata "sul sito").
    Qualcuno può essere anche interessato a
    valutare l'offerta di lavoro di queste
    aziende. Visitatene le pagine dedicate
    alle offerte di lavoro.

    1-www.alfaagency.com/services.html
    2-www.datalogica.it/technologies.php
    3-www.mandrakesoft.com
    4-www.redhat.com/products
    5-www.lastminutetour.com
    6-www.sgi.com/software/samba/faq.html
    7-www.bls.it
    8-www.hitechserver.net/common/duke.htm
    9-www.dracmanet.com
    10-Axis Communications www.axis.com/developer
    11-Caldera International www.caldera.com
    12-EBIZ Enterprises www.thelinuxstore.com
    13-eOn Communications www.eoncc.com
    14-eSoft Inc.www.eoncc.com/about.php3
    15-VA Linux Systems www.valinux.com
    16-Linux Wizardry www.linuxwizardry.com
    17-Merlin Software Technologies www.merlinsoftech.com
    18-Quintalinux LTD www.quintalinux.com
    19-TiVo Inc. www.tivo.com
    20-Eklektix Inc. www.eklektix.com
    21-LynuxWorks www.lynuxworks.com
    22-EPrometeus srl www.eprometeus.com
    23-Open4 www.open4.it
    24-GBdirect ebusiness.gbdirect.co.uk/jobs
    25-Linux New Jersey www.linuxnj.com
    26-Linux jobs and Linux consultants www.intellinux.com
    27-Saturnlink saturnlink.com/about.html
    28- Antarctica IT www.antarcticait.com
    29-Wizard Internet Services www.wizard.ca
    30-Ocean Park Software oceanpark.com
    31-Linux Maine dot Com www.linuxmaine.com/aboutus.html
    32-Linux Center (HK) Ltd www.hklc.com
    33-www.suse.com
    34-linux.corel.com
    35-www.linuxcare.com
    36-www.prosa.it
    37-www.sun.com
    38-www.turbolinux.com
    39-www.lineo.com
    40-www.rebel.com
    41-www.GNUPC.com
    42-www.borland.com/kylix
    43-www.oracle.com (technet.oracle.com/tech/linux)
    44-www.ariel.com
    45-www.ibm.com
    46-www.cray.com/news/0101/sc.html
    47-www.compaq.com/solutions/enterprise/ha_linux_techbrief.html
    48-www.applix.com
    49-go.graphon.com
    50-www.motorola.com
    51-www.internet.com/sections/linux.html
    52-www.mscsoftware.com ( o http://www.msclinux.com)
    53-www.neoware.com
    54-www.progress.com/releases/2001/032701.htm
    55-nas.microtest.com/end_user/linux_zerver
    56-www.omnis.net
    57-www.v-one.com/products/smartguard.html
    58-magicsoftware.com
    59-www.nextra.it/Italiano/notizie/eventi/linuxme
    60-www.infomagic.com
    61-www.yggdrasil.com
    62-www.logx.it
    63-www.penguincomputing.com
    64-www.trolltech.com
    65-www.precisioninsight.com
    66-www.bsdi.com/services/support
    67-www.linuxjack.com
    68-www.horde.org
    69-www.qlitech.net
    70-www.lokigames.com
    71-www.tuxgames.com
    72-www.wrq.com/products

    il mio avversario è riuscito a _documentare_ fallimenti o licenziamenti in solo 12 aziende delle 23 proposte, evidenziando un pressapochismo esemplare nella conoscenza della attività del mercato Open-Source. vistosi in difficoltà ha estratto dal cappello la solita scusa: "tengo famiglia 'a mantené'". Ne prendo atto.

    A Roma si dice: "tiri er sasso e ppoi nisconni la mano"

    A proposito dell'Open Source:

    Ciò che può esser trovato da chiunque, dà credito a una crescita (seppur con caratteri caotici) del settore Open Source.

    non+autenticato


  • - Scritto da: zap


    Borland? Oracole?

    ahhhhhhhh si anche IBM , Compaq......si poi pore la FIAT, la Sperlari, i pannolini pampers....

    "si si ha ragione Napoleone" A bocca aperta
    non+autenticato


  • - Scritto da: NetDruid
    >
    >
    > - Scritto da: zap
    >
    >
    > Borland? Oracole?
    >
    > ahhhhhhhh si anche IBM , Compaq......si poi
    > pore la FIAT, la Sperlari, i pannolini
    > pampers....

    hai informazioni che non ho?

    la sfida, o ridente e giulivo, è bassata sulle aziende che sono coinvolte nell?open Source, in qualche modo. infatti non era accettabile l'affemazione di dart vader, secondo cui l'open source non è redditizio, e chi lo "tocca" muore.
    In relazione alle aziende che citi, ti faccio notare che Borland ha rilasciato Interbase Open source, mentre Oracle ha da molto tempo fatto il porting di molte sue applicazioni (tra cui i noto db) per LINUX.


    La prossima volta che volete far passare LINUX e l'open source come un movimento anti-economico, ricordatevi della lista
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | Successiva
(pagina 1/16 - 77 discussioni)