Cellulari fuorilegge in Corea del Nord

Le autoritÓ giustificano la drastica misura con le necessitÓ della sicurezza. Situazione opposta nella Corea del Sud. Ecco cosa sta accadendo

Pyongyang (Corea del Nord) - Una misura drastica che sorprende per˛ fino ad un certo punto gli osservatori internazionali Ŕ stata adottata dalle autoritÓ della Corea del Nord: dal 25 maggio nel paese Ŕ vietato possedere ed utilizzare un telefono cellulare.

La clamorosa decisione adottata nella Repubblica socialista, stando a quanto riportato dall'agenzia sudcoreana Yonhap News, sarebbe stata confermata da alti funzionari di Pyongyang nel corso degli incontri intracoreani finalizzati alla messa a punto di trattati economici.

Appare abbastanza curioso che una restrizione del genere, peraltro in linea con la tradizione autoritaria del regime, sia giunta a pochi giorni di distanza da una scelta opposta, quella che ha reso definitivamente possibile agli stranieri in visita nel paese l'uso dei cellulari.
La Corea del Nord, che in questi anni si Ŕ mossa a piccolissimi passi verso la tecnologia, ha adottato i primi sistemi di telefonia mobile solo recentemente e ora giustifica il ripensamento additando presunte necessitÓ di sicurezza anti-terroristica. Le autoritÓ sarebbero preoccupate del possibile utilizzo di cellulari per compiere attentati.
23 Commenti alla Notizia Cellulari fuorilegge in Corea del Nord
Ordina
  • che in corea del nord mo hanno pure i ripetitori del telefonino ora la 3 pure lì è arrivata ?A bocca aperta
    Speriamo che si salvino dal Mastrotta!

    ==================================
    Modificato dall'autore il 07/06/2004 23.41.40
  • cui poteva ricorrere quel regime dispotico e dittatoriale, questa fa veramente pena.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Fine del problema

    Ma io nuke..rei te per primo!
    non+autenticato
  • finchè succede a loro non è mica un problema per noi...
    non c'è bisogno di bombardarliSorride
    non+autenticato
  • Se voi pensate che qua non potrà mai accadere una cosa simile non vi siete accorti di chi ormai da retta solo a quello che dino in televisione e con questo non mi limito solo a gente con una età da i 50 in su ma anche con gente mooolto + giovane che prende per vero tutto quello che dicono alla radio e ai telegiornali e purtroppo di questo ne so qualche cosa visto che ho i miei in casa che ragionano così e sono favorevoli a una censura. Io ho sempre docuto lottare coi miei per la mia libertà quando ero piccolo e per anni sono riusciti a inculcarmi le loro idee finche non è arrivata internet e da li ho capito che molte cose che davo per scontate non erano altro che delle p*t*ana*e
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se voi pensate che qua non potrà mai
    > accadere una cosa simile non vi siete
    > accorti di chi ormai da retta solo a quello
    > che dino in televisione e con questo non mi
    > limito solo a gente con una età da i
    > 50 in su ma anche con gente mooolto +
    > giovane che prende per vero tutto quello che
    > dicono alla radio e ai telegiornali e
    > purtroppo di questo ne so qualche cosa visto
    > che ho i miei in casa che ragionano
    > così e sono favorevoli a una censura.
    > Io ho sempre docuto lottare coi miei per la
    > mia libertà quando ero piccolo e per
    > anni sono riusciti a inculcarmi le loro idee
    > finche non è arrivata internet e da
    > li ho capito che molte cose che davo per
    > scontate non erano altro che delle p*t*ana*e

    forse la storia non la hai studiata a scuola, altrimenti sapresti che in passato è sempre stato così e che solo di recente si è iniziati ad avere più tipi di informazione, che poi in tv l'informazione ancora oggi (anche se piace dire che berlusconi controlla tutto, ma la sinistra sbraita come vuole e quando vuole), l'informazione tv e dei giornali è varia, in passato non era così in passato uan sola tv e prima la radio e prima solo alcuni giornali ecc... L'informazione globale e varia multi idea è possobile solo da poco, e se ciò naturalmente spaventa chi prima la controllava facilemente solo dir ecente ha dato il via a una rivoluzione culturale.
    Comunque tutti abbiamo lottato per la nostra libertà e forse oggi grazie a ciò siamo migliori di chi invece mai ha lottato ed ha sempre avuto tutto, compresa la possibilità di insultare la gente e comportarsi in maniera incivile (piedi con scarpe sui treni) scritte sui muri di case appena tinteggiate, danni a proprietà altrui ecc.

    Ma non tutti i genitori sono chiusi mentalità coem quella dei tuoi ed in ogni caso non sempre essere con mentalità più rigide è un male, dipende da molti fattori
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > (anche se
    > piace dire che berlusconi controlla tutto,
    > ma la sinistra sbraita come vuole e quando
    > vuole),

    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=6508...
  • guardate un po' come tutti coloro che vogliono controllare e inchiavardare gli altri usino sempre queste scuse sulla sicurezza.


    non mantengono alcuna sicurezza sulla popolazione e impongono loro un giogo che li incatena sempre più

    non li difendono ma li offendono
    non+autenticato
  • > guardate un po' come tutti coloro che
    > vogliono controllare e inchiavardare gli
    > altri usino sempre queste scuse sulla
    > sicurezza.
    >
    >
    > non mantengono alcuna sicurezza sulla
    > popolazione e impongono loro un giogo che li
    > incatena sempre più
    >
    > non li difendono ma li offendono
    Chissà perchè mi viene in mente il nano...
    non+autenticato
  • perchè hai fumato qualche troiaio...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > perchè hai fumato qualche troiaio...

    Scusa se urtiamo la tua sensibilità religiosa per il nano... il fatto è che a noi non credenti (nelle promesse del sommo) quanto ci dicono che la legge sulla tortura serve a dare maggior libertà nel combattere crimine e terrorismo, quando ci dicono che internet va contrastato per contrastare terrorismo pedofilia e problemi delle major, quando ci dicono che siamo in missione di pace in un posto dove le truppe di pace torturano la gente, quando ci dicono queste e tante altre (dogmi) cose di fede (emilio?) un poi ci girano...a te no? vero ci sono cose + importanti!!
    A prorposito chi è stato espulso dalla fattoria?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)