L'adware s'infila in due buchi di IE

Alcuni esperti parlando di due falle di Internet Explorer 6 che, sebbene siano divenute di dominio pubblico solo adesso, sono già state utilizzate da alcuni siti per inoculare adware sui PC dei visitatori

Roma - In Internet Explorer 6 si celano due falle di sicurezza ancora non patchate che, insieme, possono rivelarsi una seria minaccia alla sicurezza e alla privacy degli utenti. A dirlo è Secunia, che in un advisory ha catalogato le due vulnerabilità come "estremamente critiche".

Gli esperti hanno spiegato che le due falle, in combinazione con altre già note, possono consentire ad un malintenzionato la creazione di pagine Web che, una volta aperte, eseguano automaticamente del codice a scelta con gli stessi privilegi dell'utente locale. Di fatto basta un click sul link "sbagliato" per ritrovarsi nel PC virus, spyware o altri codicilli poco simpatici. Il problema è aggravato dal fatto che sulla lista di sicurezza SecurityFocus è già apparso il codice di un exploit.

Jelmer Kuperus, uno studente olandese che per primo ha pubblicato un'analisi del problema, sostiene che le due brecce sono già state sfruttate - ben prima che divenissero di pubblico dominio - da alcuni siti Web per installare automaticamente sui computer degli utenti una toolbar di ricerca per IE, I-Lookup, contenente pubblicità. Questo software, che alcune case di antivirus classificano come un vero e proprio cavallo di Troia, cambia la pagina d'apertura di IE e visualizza di frequente dei pop-up contenenti pubblicità, spesso di siti porno.
Secondo Stephen Toulouse, security program manager di Microsoft, l'utilizzo di un exploit per far girare abusivamente dei programmi va considerato "un atto criminale", e come tale perseguito dalle forze dell'ordine. A tal proposito Toulouse ha fatto sapere che Microsoft ha già contattato l'FBI per le indagini del caso.

Sul proprio sito Kuperus dimostra, attraverso alcuni link, come sia possibile sfruttare la vulnerabilità per aggirare le restrizioni di sicurezza di IE. La debolezza interessa anche i sistemi a cui siano state applicate tutte le patch di Microsoft, mentre viene risolta dalle attuali versioni beta del Service Pack 2 per Windows XP.

Microsoft sostiene di aver appreso dell'esistenza delle due debolezze di IE 6 soltanto negli scorsi giorni, in seguito alla pubblicazione di un advisory sulla lista di sicurezza Full Disclosure. Il colosso si è detto intenzionato a rilasciare le patch non appena saranno ultimate, senza dunque attendere l'aggiornamento mensile di luglio. Nell'attesa, Secunia suggerisce di disabilitare l'esecuzione degli script per tutti i siti non fidati.
TAG: microsoft
38 Commenti alla Notizia L'adware s'infila in due buchi di IE
Ordina
  • Come da titolo. E in tutti e tre i miei computers. Confesso che in uno ho installato anche Slimbrowser, per non dover copiare tutte le impostazioni e i "Preferiti".
    non+autenticato
  • Salve, una domanda agli esperti frequentatori di Punto Informatico, sembrerebbe abbia l'OS più pulito e monitorato del mondo, IS, ADAW, etc...ma ogni volta che clicco su un collegamento di tipo http://www.xxxxx.it/redirect.php?xxxx_etc mi si apre sempre questa pagina:

    http://63.219.181.7/connect.php?did=od-teen270&sec...

    Ha sempre a che fare con CoolWebSearch?!?

    Ha a che fare con queste belle falle di WXP?!?

    Ringrazio anticipatamente.
    Morfeo.
    non+autenticato
  • CoolWebSearch rimosso in tutti i modi, Norton Internet Security e AdAware, scansioni complete in modalità provvisoria, applicate tutte le patch di sicurezza a tutto etc...ma ecco che appena mi ricollego dentro la cartella di System32 indovinate cosa riappare come per magia?!?....ormai sul desk ho un bel: "Collegamento a system32".....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > CoolWebSearch rimosso in tutti i modi,
    > Norton Internet Security e AdAware,
    > scansioni complete in modalità
    > provvisoria, applicate tutte le patch di
    > sicurezza a tutto etc...ma ecco che appena
    > mi ricollego dentro la cartella di System32
    > indovinate cosa riappare come per
    > magia?!?....ormai sul desk ho un bel:
    > "Collegamento a system32".....

    Evidentemente non l'hai rimosso in maniera adeguata,
    di CoolWebSearch esce una nuova versione ogni settimana!

    Ti consiglio di scaricare il CWShredder che elimina davvero il problema: http://209.133.47.12/~merijn/files/CWShredder.exe

    attento che le ultime versioni di CoolWebSearch
    si accorgono se stai tentando di eliminarlo e riescono a
    chiudere gli anti-spyware tipo Norton IS, AdAware ed altri,
    in questo caso ti consiglio di usare prima quest'altra utility:
    http://www.safer-networking.org/files/delcwssk.zip

    E' uno Smart Killer per CoolWebSearch lo esegui e killa tutti i processi di CoolWebSearch e poi lanci CWShredder per eliminarlo definitivamente dall'HD.

    Auguri!Sorride



    non+autenticato
  • Ci proverò subito, grazie.
    Paolo.
    non+autenticato
  • grazie, mi hai fatto risolvere il problema x cui bestemmiavo da 2 giorni
    non+autenticato
  • ... effettivamente sono daccordo.

    Far girare sul mio PC dei programmi *a mia insaputa* e' un crimine, perche' sottrae abusivamente delle risorse .... siano esse spazio su disco, tempo di CPU, ram, eccetera.

    Che mi si causi dei danni "in buona fede" e' una cosa che posso accettare (windows mi si inchioda per un motivo balordo ... beh, pazienza), e che comunque e' previsto dalla licenza d'uso che devo per forza accettare quando lo installo.

    Tutto quello che dall'esterno viene inserito a mia insaputa (senza che io lo accetti, o magari raggirandomi) dovrebbe essere represso.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Ilruz
    > ... effettivamente sono daccordo.
    >
    > Far girare sul mio PC dei programmi *a mia
    > insaputa* e' un crimine, perche' sottrae
    > abusivamente delle risorse .... siano esse
    > spazio su disco, tempo di CPU, ram,
    > eccetera.
    >
    > Che mi si causi dei danni "in buona fede" e'
    > una cosa che posso accettare (windows mi si
    > inchioda per un motivo balordo ... beh,
    > pazienza), e che comunque e' previsto dalla
    > licenza d'uso che devo per forza accettare
    > quando lo installo.


    Ma che vi ha fatto Bilghèiz, il lavaggio del cervello? WIndows si inchioda...PAZIENZA?!?!?! Se stai giocando forse ma se stai lavorando pazienza un paio di balle!!!!!
    Ormai le ca77ate di M$ sono entrate a far parte del vostro panorama e non riuscite a capire che sistemi funzionanti ESISTONO...ma non vengono fatti a Redmond.





    >
    > Tutto quello che dall'esterno viene inserito
    > a mia insaputa (senza che io lo accetti, o
    > magari raggirandomi) dovrebbe essere
    > represso.


    E allora comincia a eliminare il primo responsabile di spyware: Windows. poi, già che ci sei elimina pure quell'obbrobrio obsoleto che è un pc x86 e accattati un Mac con OSX, magari usato, come ho fatto io....e non devo più dire PAZIENZA!


    Ammazzatevi con il gas, è quello che vi meritate, se fossi Bilghèiz ne approfitterei anche per trombarvi la sorella e fregarvi la merenda....
    non+autenticato
  • Pedalare, pezzo di analfabeta.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Ilruz
    > > ... effettivamente sono daccordo.
    > >
    > > Far girare sul mio PC dei programmi *a
    > mia
    > > insaputa* e' un crimine, perche' sottrae
    > > abusivamente delle risorse .... siano
    > esse
    > > spazio su disco, tempo di CPU, ram,
    > > eccetera.
    > >
    > > Che mi si causi dei danni "in buona
    > fede" e'
    > > una cosa che posso accettare (windows
    > mi si
    > > inchioda per un motivo balordo ... beh,
    > > pazienza), e che comunque e' previsto
    > dalla
    > > licenza d'uso che devo per forza
    > accettare
    > > quando lo installo.
    >
    >
    > Ma che vi ha fatto Bilghèiz, il
    > lavaggio del cervello? WIndows si
    > inchioda...PAZIENZA?!?!?! Se stai giocando
    > forse ma se stai lavorando pazienza un paio
    > di balle!!!!!
    > Ormai le ca77ate di M$ sono entrate a far
    > parte del vostro panorama e non riuscite a
    > capire che sistemi funzionanti ESISTONO...ma
    > non vengono fatti a Redmond.
    >
    >
    >
    >
    >
    > >
    > > Tutto quello che dall'esterno viene
    > inserito
    > > a mia insaputa (senza che io lo
    > accetti, o
    > > magari raggirandomi) dovrebbe essere
    > > represso.
    >
    >
    > E allora comincia a eliminare il primo
    > responsabile di spyware: Windows. poi,
    > già che ci sei elimina pure
    > quell'obbrobrio obsoleto che è un pc
    > x86 e accattati un Mac con OSX, magari
    > usato, come ho fatto io....e non devo
    > più dire PAZIENZA!
    >
    >
    > Ammazzatevi con il gas, è quello che
    > vi meritate, se fossi Bilghèiz ne
    > approfitterei anche per trombarvi la sorella
    > e fregarvi la merenda....

    Certo che i moderatori che spostano post del tipo: avete fatto una figuraccia linari
    e poi lasciano post come questi....
    ...be svegliamoci un pò mod
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Ilruz
    > > > ... effettivamente sono daccordo.
    > > >
    > > > Far girare sul mio PC dei
    > programmi *a
    > > mia
    > > > insaputa* e' un crimine, perche'
    > sottrae
    > > > abusivamente delle risorse ....
    > siano
    > > esse
    > > > spazio su disco, tempo di CPU, ram,
    > > > eccetera.
    > > >
    > > > Che mi si causi dei danni "in buona
    > > fede" e'
    > > > una cosa che posso accettare
    > (windows
    > > mi si
    > > > inchioda per un motivo balordo ...
    > beh,
    > > > pazienza), e che comunque e'
    > previsto
    > > dalla
    > > > licenza d'uso che devo per forza
    > > accettare
    > > > quando lo installo.
    > >
    > >
    > > Ma che vi ha fatto Bilghèiz, il
    > > lavaggio del cervello? WIndows si
    > > inchioda...PAZIENZA?!?!?! Se stai
    > giocando
    > > forse ma se stai lavorando pazienza un
    > paio
    > > di balle!!!!!
    > > Ormai le ca77ate di M$ sono entrate a
    > far
    > > parte del vostro panorama e non
    > riuscite a
    > > capire che sistemi funzionanti
    > ESISTONO...ma
    > > non vengono fatti a Redmond.
    > >
    > >
    > >
    > >
    > >
    > > >
    > > > Tutto quello che dall'esterno viene
    > > inserito
    > > > a mia insaputa (senza che io lo
    > > accetti, o
    > > > magari raggirandomi) dovrebbe
    > essere
    > > > represso.
    > >
    > >
    > > E allora comincia a eliminare il primo
    > > responsabile di spyware: Windows. poi,
    > > già che ci sei elimina pure
    > > quell'obbrobrio obsoleto che è
    > un pc
    > > x86 e accattati un Mac con OSX, magari
    > > usato, come ho fatto io....e non devo
    > > più dire PAZIENZA!
    > >
    > >
    > > Ammazzatevi con il gas, è quello
    > che
    > > vi meritate, se fossi Bilghèiz ne
    > > approfitterei anche per trombarvi la
    > sorella
    > > e fregarvi la merenda....
    >
    > Certo che i moderatori che spostano post del
    > tipo: avete fatto una figuraccia linari
    > e poi lasciano post come questi....
    > ...be svegliamoci un pò mod


    Percfhé, puoi confutare quello che ha detto?
    Non sembra anche a te assurdo che per l'utente sia "normale" se un s.o. si pianti o sia pieno di spyware?

    Ti piacerebbe che la auto ti lasciasse a piedi in autostrada per un evidente difetto di fabbricazione e la FIAT (o la Mercedes...) ti rispondesse che "E' normale, porta pazienza..."?

    Bilghèiz potrebbe sul serio farvi fuori il gatto e voi continuereste a baciargli i piedi.....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > >
    > > - Scritto da: Anonimo
    > > >
    > > > - Scritto da: Ilruz
    > > > > ... effettivamente sono
    > daccordo.
    > > > >
    > > > > Far girare sul mio PC dei
    > > programmi *a
    > > > mia
    > > > > insaputa* e' un crimine,
    > perche'
    > > sottrae
    > > > > abusivamente delle risorse
    > ....
    > > siano
    > > > esse
    > > > > spazio su disco, tempo di
    > CPU, ram,
    > > > > eccetera.
    > > > >
    > > > > Che mi si causi dei danni "in
    > buona
    > > > fede" e'
    > > > > una cosa che posso accettare
    > > (windows
    > > > mi si
    > > > > inchioda per un motivo
    > balordo ...
    > > beh,
    > > > > pazienza), e che comunque e'
    > > previsto
    > > > dalla
    > > > > licenza d'uso che devo per
    > forza
    > > > accettare
    > > > > quando lo installo.
    > > >
    > > >
    > > > Ma che vi ha fatto
    > Bilghèiz, il
    > > > lavaggio del cervello? WIndows si
    > > > inchioda...PAZIENZA?!?!?! Se stai
    > > giocando
    > > > forse ma se stai lavorando
    > pazienza un
    > > paio
    > > > di balle!!!!!
    > > > Ormai le ca77ate di M$ sono
    > entrate a
    > > far
    > > > parte del vostro panorama e non
    > > riuscite a
    > > > capire che sistemi funzionanti
    > > ESISTONO...ma
    > > > non vengono fatti a Redmond.
    > > >
    > > >
    > > >
    > > >
    > > >
    > > > >
    > > > > Tutto quello che dall'esterno
    > viene
    > > > inserito
    > > > > a mia insaputa (senza che io
    > lo
    > > > accetti, o
    > > > > magari raggirandomi) dovrebbe
    > > essere
    > > > > represso.
    > > >
    > > >
    > > > E allora comincia a eliminare il
    > primo
    > > > responsabile di spyware: Windows.
    > poi,
    > > > già che ci sei elimina pure
    > > > quell'obbrobrio obsoleto che
    > è
    > > un pc
    > > > x86 e accattati un Mac con OSX,
    > magari
    > > > usato, come ho fatto io....e non
    > devo
    > > > più dire PAZIENZA!
    > > >
    > > >
    > > > Ammazzatevi con il gas, è
    > quello
    > > che
    > > > vi meritate, se fossi
    > Bilghèiz ne
    > > > approfitterei anche per trombarvi
    > la
    > > sorella
    > > > e fregarvi la merenda....
    > >
    > > Certo che i moderatori che spostano
    > post del
    > > tipo: avete fatto una figuraccia linari
    > > e poi lasciano post come questi....
    > > ...be svegliamoci un pò mod
    >
    >
    > Percfhé, puoi confutare quello che ha
    > detto?
    > Non sembra anche a te assurdo che per
    > l'utente sia "normale" se un s.o. si pianti
    > o sia pieno di spyware?
    >
    > Ti piacerebbe che la auto ti lasciasse a
    > piedi in autostrada per un evidente difetto
    > di fabbricazione e la FIAT (o la
    > Mercedes...) ti rispondesse che "E' normale,
    > porta pazienza..."?
    >
    > Bilghèiz potrebbe sul serio farvi
    > fuori il gatto e voi continuereste a
    > baciargli i piedi.....


    A me ha fatto fuori la suocera, per questo glieli bacio.....mica per icspì...Occhiolino
    non+autenticato
  • è vero che le intrusioni sono da combattere e da punire duramente, però è come se si lasciasse la porta aperta di casa di notte e ci si lamentasse dai carabinieri che non controllano nulla....usando sw del tipo di internet explorer e outlook è come lasciare la porta aperta...non riesco a capire la perseveranza nell'uso di questi software...ce ne sono molti altri altrettanto semplici da usare(vedi mozilla e mozilla thunderbird) oltre ad essere molto più sicuri....mah!?!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Ilruz
    > > ... effettivamente sono daccordo.
    > >
    > > Far girare sul mio PC dei programmi *a
    > mia
    > > insaputa* e' un crimine, perche' sottrae
    > > abusivamente delle risorse .... siano
    > esse
    > > spazio su disco, tempo di CPU, ram,
    > > eccetera.
    > >
    > > Che mi si causi dei danni "in buona
    > fede" e'
    > > una cosa che posso accettare (windows
    > mi si
    > > inchioda per un motivo balordo ... beh,
    > > pazienza), e che comunque e' previsto
    > dalla
    > > licenza d'uso che devo per forza
    > accettare
    > > quando lo installo.
    >
    >
    > Ma che vi ha fatto Bilghèiz, il
    > lavaggio del cervello? WIndows si
    > inchioda...PAZIENZA?!?!?! Se stai giocando
    > forse ma se stai lavorando pazienza un paio
    > di balle!!!!!

    Invece ha perfettamente ragione, perche' se accetti l'EULA ne accetti _esplicitamente_ tutti i rischi annessi e connessi, per cui l'unica via per evitarli e' utilizzare SO alternativi, o quantomeno sw alternativi a quelli M$.

    Questo pero' senza tanto scaldarsi gli animi!

    > Ormai le ca77ate di M$ sono entrate a far
    > parte del vostro panorama e non riuscite a
    > capire che sistemi funzionanti ESISTONO...ma
    > non vengono fatti a Redmond.

    Invece ti sbagli!

    IMHO nel suo discorso non e' esplicita la rinuncia a soluzioni alternative, poi se in cuor suo pensava questo peggio per lui.

    Per quanto concerne la funzionalita' dei prodotti M$ invece concordo!

    O meglio: uindos non e' non funzionante in termini assoluti, solo che il mercato offre prodotti IMHO migliori di quelli di Redmond a costi anche ben piu' vantaggiosi.

    > > Tutto quello che dall'esterno viene
    > inserito
    > > a mia insaputa (senza che io lo
    > accetti, o
    > > magari raggirandomi) dovrebbe essere
    > > represso.
    >
    >
    > E allora comincia a eliminare il primo
    > responsabile di spyware: Windows. poi,
    > già che ci sei elimina pure
    > quell'obbrobrio obsoleto che è un pc
    > x86 e accattati un Mac con OSX, magari
    > usato, come ho fatto io....e non devo
    > più dire PAZIENZA!

    Troll

    ...e tanto per stare ''IT'': ma come, utilizzate un kernel vecchio di 30 anni?

    Proprio voi, utenti Mac paladini dell'innovazione e dell'originalita' tecnologica?

    E te lo dice un soddisfatto utente linux, per cui anche io non sto messo bene in termini di ''innovazione'' del kernel.

    :D

    E ricorda: i vari standard che si affermano nell'IT non sono quasi mai quelli migliori in termini assoluti, bensi' quelli che sono piu' economici e quindi hanno una maggiore penetrazione di mercato.

    Ciao!
    non+autenticato
  • e vi sareste risparmiati un paio di migliaia di bug e worm ma quei geniacci della microsoft l'hanno reso parte integrante del sistemaA bocca aperta

    E' come se in una citta' infestata dalla lebbra cucissero i vestiti dei lebbrosi addosso a gente sana , senza possibilita' di rimozione

    che vi devo dire, state messi proprio male

    Fan Apple
    non+autenticato
  • Lo pensavo anche io, prima di aver letto il tuo post pero'.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Lo pensavo anche io, prima di aver letto il
    > tuo post pero'.

    ROTFL!!!!

    Battuta grandiosa!!! Ovvero come stroncare un trollaccio. Complimenti, davveroOcchiolino

    Salutoni da GiGiO

    P.S. Bachi o non bachi, Il maggiore pericolo per il PC viene sempre da quello che c'e' fra il monitor e la sediaTriste
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > P.S. Bachi o non bachi, Il maggiore pericolo
    > per il PC viene sempre da quello che c'e'
    > fra il monitor e la sediaTriste


    No. Questo è quanto vuol far credere chi NON sa mettere insieme un sistema operativo serio e insiste a scaricare sui PROPRI clienti le SUE colpe.

    Ti si pianta Exploder? Colpa tua, che non sei capace.

    Autlùk ti sputtana l'HDD? Colpa tua che clicchi sui messaggi in arrivo (ma allora a che serve...?)

    Il registro si infogna e il PC rallenta? Colpa tua che non hai prso una laurea in smazzamento dell'immondizia.

    Il computer è un mezzo e tu arrivi a dire che invece è il soggetto che corre pericolo...sei messo male.



    Guarda cosa usa chi conosce i sistemi Microsoft:
    http://www.spymac.com/upload/gallery/user_17545/up...
    non+autenticato
  • Se tu dovessi creare un virus o uno spyware, lo faresti per incredimail e opera oppure outlook express e internet explorer ?
    non+autenticato
  • > Se tu dovessi creare un virus o uno spyware,
    > lo faresti per incredimail e opera oppure
    > outlook express e internet explorer ?

    Visto che e' estremamente piu' semplice da fare, lo farei per IE e autlùc.
    non+autenticato
  • > Visto che e' estremamente piu' semplice da
    > fare, lo farei per IE e autlùc.
    lo dici tu che è infinitamente più semplice: se lamagioranza della gente usasse un altro browser quello sarebbe il più esposto.

    Il fatto è che continuae a non capire la differenza tra causa e effetto.

    non+autenticato


  • - Scritto da: Anonimo
    > > Visto che e' estremamente piu' semplice
    > da
    > > fare, lo farei per IE e autlùc.
    > lo dici tu che è infinitamente
    > più semplice: se lamagioranza della
    > gente usasse un altro browser quello sarebbe
    > il più esposto.
    >
    > Il fatto è che continuae a non capire
    > la differenza tra causa e effetto.
    mettiamo il caso che sia FireFox il browser più usato (e quindi seguendo il ragionamento il più colpito, già ci sarebbe da discutere:D ) lo posso tranquillamente cestinare e cambiare browser!
    nel caso di IE non posso cestinarlo, non posso disinstallarlo ma l'unica cosa che posso fare è non usarlo!:(
    bella sfortuna, non credi?

    ciao

    igor
    ps: la causa che determina il proliferare dei virus/worm e quant'altro è la "popolarità" di IE, il mezzo per propagarli è sempre lo stesso IE, che è bucato come un colabrodo e che non si può cestinare a causa della lungimiranza delle teste d'uovo in quel di Redmond e perciò deve essere patchato per poter essere usabile, siccome non può essere cestinato ed è integrato nel sistema operativo allora non viene sostituito con altri browser più performanti, questo autoalimenta il monopolio di IE, che non è nemmeno conforme agli standard del W3C e perciò rovina la navigazione di quei pochi che non lo usano e che devono surfare tra siti incompatibili con altri browser...!
  • - Scritto da: higgybaby

    > ps: la causa che determina il proliferare
    > dei virus/worm e quant'altro è la
    > "popolarità" di IE, il mezzo per
    > propagarli è sempre lo stesso IE, che
    > è bucato come un colabrodo e che non
    > si può cestinare a causa della
    > lungimiranza delle teste d'uovo in quel di
    > Redmond...

    Infatti, il problema principale è che la gente non è nell'ordine di idee che si possa usare un altro browser. Si trova IE, ha problemi con IE, continua ad usare IE nonostante tutto. Io sui PC uso Firefox e di problemi ne ho molti meno. E se non mi piace più posso passare ad Opera. Su mac è ancora meglio, visto che ci sono Safari, Opera, Mozilla/Firefox, Camino, OmniWeb e volendo pure Explorer. Idem su linux ci sono molte alternative. Ma sicuramente la differenza sostanziale è che gli utilizzatori di questi sistemi sono più propensi a scegliere.
    FDG
    10987


  • - Scritto da: higgybaby
    >
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    >
    > nel caso di IE non posso cestinarlo, non
    > posso disinstallarlo ma l'unica cosa che
    > posso fare è non usarlo!:(
    > bella sfortuna, non credi?
    >
    > ciao
    >
    > igor
    > ps: la causa che determina il proliferare
    > dei virus/worm e quant'altro è la
    > "popolarità" di IE, il mezzo per
    > propagarli è sempre lo stesso IE, che
    > è bucato come un colabrodo e che non
    > si può cestinare a causa della
    > lungimiranza delle teste d'uovo in quel di
    > Redmond e perciò deve essere patchato
    > per poter essere usabile, siccome non
    > può essere cestinato ed è
    > integrato nel sistema operativo allora non
    > viene sostituito con altri browser
    > più performanti, questo autoalimenta
    > il monopolio di IE, che non è nemmeno
    > conforme agli standard del W3C e
    > perciò rovina la navigazione di quei
    > pochi che non lo usano e che devono surfare
    > tra siti incompatibili con altri browser...!

    certo che puoi eliminarlo, basta usare xplite (fate una ricerca in google) che permette di eliminare qualsiasi tool che vorremmo eliminare ma che non possiamo (vedi messenger, outlook, moviemaker, e tanti altri)

    Provare per credere!
    non+autenticato
  • > certo che puoi eliminarlo, basta usare
    > xplite (fate una ricerca in google) che
    > permette di eliminare qualsiasi tool che
    > vorremmo eliminare ma che non possiamo (vedi
    > messenger, outlook, moviemaker, e tanti
    > altri)
    >
    > Provare per credere!
    ho cercato ed ho trovato:)
    però XPlite è un programma commerciale e molto potente!
    a un prezzo che non tutti sono disposti a pagare e da quello che ho potuto capire è molto molto potente, non vorrei che in mano ad un utente un poco incapace potrebbe combinare più guai che altro!
    inoltre non è una strada percorribile perché l'utente medio non cerca certe applicazioni per poter snellire il sistema operativo e quant'altro!
    insomma una buona notizia, un buon applicativo ma credo che rimarrà inutilizzato:(

    ciao

    igor

    ==================================
    Modificato dall'autore il 13/06/2004 12.51.18
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)