Brevetti, Microsoft accelera

La softwarehouse di Bill Gates ha annunciato l'intenzione di ricorrere al brevetto con maggiore frequenza che in passato. Rimane lontano il ritmo dei brevetti IBM

Redmond (USA) - La strategia è chiara ed è coerente con tutte le scelte già fatte: Microsoft intensificherà nel prossimo anno il ricorso ai brevetti sul software, una pratica già ampiamente utilizzata da tutti i maggiori produttori di software e che secondo l'azienda deve ora subire una accelerazione.

Sebbene IBM rimanga leader incontrastata per il numero di nuove richieste di brevetto sul software, Microsoft ha ora intenzione di aumentare almeno del 50 per cento il proprio ricorso ai brevetti.

A confermare le intenzioni dell'azienda è stato il chairman Bill Gates, secondo cui la brevettazione gioca "un ruolo molto importante" nell'ambito del "ciclo dell'innovazione" che, a suo dire, ha portato così avanti l'azienda e tanta ricchezza ai suoi azionisti.
L'accelerazione pensata da Microsoft è probabilmente una conseguenza inevitabile di quell'intricato network di brevetti sul software che porta ad accordi incrociati tra aziende del settore e, molto spesso, a guerre legali di vasta portata. Un sistema al quale davvero in tanti si oppongono, persino tra i fondatori del web, in quanto rende la vita impossibile agli sviluppatori indipendenti e, secondo i critici, rappresenta un ostacolo all'innovazione. Una tesi sempre negata da tutti i grandi dell'informatica, tra le imprese americane che registrano più brevetti in assoluto.

Come noto,il sistema dei brevetti statunitense verrà presto introdotto in Europa], dopo che il Consiglio dei Ministri europeo ha ribaltato una decisione contraria dell'Europarlamento.
TAG: microsoft
44 Commenti alla Notizia Brevetti, Microsoft accelera
Ordina
  • IBM patents method for paying open source volunteers

    A PATENT IBM was granted last December is for an "invention" that allows independent programmers who might work together to produce a unified software product.

    In fact, the patent, 6,658,642 goes further and gives examples such as open source software development such as Linux as the basis for its patent.

    The patent says that selected module programmers could earn money while those who don't win might get a "pre-authorised" small payment as an extra incentive.

    Those payments, it continues, would be awarded to developers that submitted letters of intent and who submit modules that pass the module tests but are not selected.

    After this vetting, the modules will be integrated into a software package. It adds "those skilled in the art will recognize that the invention can be practiced with modification within the spirit and scope of the appended claims".

    Well, it may be an ingenious way of paying open source developers and volunteers, Big Blue, but can it really be described as an invention?

    There's even a little flowchart to show how it works. Perhaps journalists should try patenting our "inventions"?
    non+autenticato
  • > The patent says that selected module
    > programmers could earn money while those who
    > don't win might get a "pre-authorised" small
    > payment as an extra incentive.

    Hanno brevettato il multi-level marketing, MLM?
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > IBM patents method for paying open source
    > volunteers
    >
    > A PATENT IBM was granted last December is
    > for an "invention" that allows independent
    > programmers who might work together to
    > produce a unified software product.
    >
    > In fact, the patent, 6,658,642 goes further
    > and gives examples such as open source
    > software development such as Linux as the
    > basis for its patent.
    >
    > The patent says that selected module
    > programmers could earn money while those who
    > don't win might get a "pre-authorised" small
    > payment as an extra incentive.
    >
    > Those payments, it continues, would be
    > awarded to developers that submitted letters
    > of intent and who submit modules that pass
    > the module tests but are not selected.
    >
    > After this vetting, the modules will be
    > integrated into a software package. It adds
    > "those skilled in the art will recognize
    > that the invention can be practiced with
    > modification within the spirit and scope of
    > the appended claims".
    >
    > Well, it may be an ingenious way of paying
    > open source developers and volunteers, Big
    > Blue, but can it really be described as an
    > invention?
    >
    > There's even a little flowchart to show how
    > it works. Perhaps journalists should try
    > patenting our "inventions"?

    http://img21.exs.cx/img21/6753/bluepate.gif
    non+autenticato
  • Tanto andrà tutto a ramengo, il sistema così non regge e presto ci saranno rivoluzioni nel campo dell'information technology, una è già cominciata ed è quella del copyright. Ne seguiranno altre, poi cadranno varie istituzioni, molti (pochi) uomini potenti perderanno tutti i loro averi e poteri. Verrànno cancellati molti errori commessi da uomini avidi e calmata la tempesta si ricomincerà a fare regole intelligenti ed eque, si imparerà dagli errori commessi, come è sempre stato nelcorso della storia.

    AmenA bocca aperta
  • - Scritto da: Gallone

    > si imparerà
    > dagli errori commessi, come è sempre
    > stato nel corso della storia.

    ROTFL! Ho paura che tu abbia letto la storia di un altro pianeta.

    Per il resto, complimenti per l'immaginazione, degna di un romanzo di fantascenza, si perche' per quanto condivisibile e auspicabile, cio' che descrivi non accadra' mai, almeno finche' non ci sara' una rivoluzione di quelle con la R maiuscola (che non descrivo per non essere schedato come terrorista da echelon).
    non+autenticato

  • > - Scritto da: Gallone
    >
    > > si imparerà
    > > dagli errori commessi, come è
    > sempre
    > > stato nel corso della storia.

    Sembra tanto la solita storiella di qualche politico dementePerplesso
  • - Scritto da: Anonimo
    > ROTFL! Ho paura che tu abbia letto la storia
    > di un altro pianeta.

    Non servono le rivoluzioni con la R maiuscola come dici tu, anche quelle con la r molto minuscola cambiano le cose e secondo me non manca molto, la gente ha sempre meno soldi e gli avidi ne voglion sempre di più...

  • - Scritto da: Gallone
    > Tanto andrà tutto a ramengo, il
    > sistema così non regge e presto ci
    > saranno rivoluzioni nel campo
    > dell'information technology, una è
    > già cominciata ed è quella del
    > copyright.

    Il copyright c'e' sempre stato, giustamente.
    Intendi i brevetti software ? quella e' una involuzione

    > Ne seguiranno altre, poi cadranno
    > varie istituzioni, molti (pochi) uomini
    > potenti perderanno tutti i loro averi e
    > poteri. Verrànno cancellati molti
    > errori commessi da uomini avidi e calmata la
    > tempesta si ricomincerà a fare regole
    > intelligenti ed eque, si imparerà
    > dagli errori commessi, come è sempre
    > stato nelcorso della storia.
    >
    > AmenA bocca aperta

    ecco cosa succede a guardare troppa TVSorride
    chef
    191
  • non capisco che dovrebbe brevettare microsoft visto che le poche tecnologie implementate si sono rivelate un colossale fallimento (ole, activex), le poche che sembrano fungere le ha copiate oops abbracciate ed estese. Se riuscisse invece a brevettare il bug o il virus potrebbe davvero svoltare, solo con 2 o 3c di royalty a worm o bug potrebbe incassare in un giorno quanto il pil annuale di un piccolo stato come la siriaA bocca aperta
    non+autenticato
  • Vista la logica delle multinazionali sempre più arrembanti che col brevetto chiudono il passo a chi vuole rimanere al passo con i tempi, propongo l'unica cosa intelligente da fare contro questo disfattismo che porterà all'impoverimento culturale e di monopolio del mondo, iniziare noi utenti a riversarci all'ufficio brevetti e brevettare tutto ma veramente tutto dal logico all'inlogico per fermare definitivamente questa barbarie.

    Non so voi, ma io non posso tollerare che Gates abbia brevettato il corpo umano come se ne fosse lui il creatore snaturando cosi anche i valori che solo una donna può dire interamente suoi, i computer sono fatti per gli uomini e non il contrario, il mio corpo è solo ed unicamente mio e ne faccio ciò che voglio senza doverne pagare alcun brevetto, perchè fino a prova contraria è dal corpo che nascono le idee e le soluzioni ai problemi, ritengo oltretutto che il gestore dell'ufficio brevetti che ha avvallato questa infamia debba essere giudicato per gravi delitti contro l'umanità:@:@:@:@:@
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > all'impoverimento culturale e di monopolio
    > del mondo, iniziare noi utenti a riversarci
    > all'ufficio brevetti e brevettare tutto ma
    > veramente tutto dal logico all'inlogico per
    > fermare definitivamente questa barbarie.

    Io lo farei, ma i i soldi me li dai tu?
    E la trafila burocratica da seguire, anche quella me la fai tu?

    Il sistema dei brevetti e' stato studiato per impedire ai piccoli e ai singoli intelligenti di poter brevettare cose interessanti, perche' non si sa se ci sara' un ritorno, peche' costa caro, perche' e' difficile. Tutte cose che invece non sono un problema per una grande azienda che ha una sezione specializzata solo in questo.

    --
    Ciao.
    Mr. Mechano

  • > Non so voi, ma io non posso tollerare che
    > Gates abbia brevettato il corpo umano come
    > se ne fosse lui il creatore snaturando cosi
    > anche i valori che solo una donna può
    > dire interamente suoi,

    !!!????!!!!?????

    Certo c'è una cosa che di sicuro dobbiamo fare.
    Prima di parlare (o scrivere) conviene riflettere con la testa e non con gli umori.

    bye
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Vista la logica delle multinazionali sempre
    > più arrembanti che col brevetto
    > chiudono il passo a chi vuole rimanere al
    > passo con i tempi, propongo l'unica cosa
    > intelligente da fare contro questo
    > disfattismo che porterà
    > all'impoverimento culturale e di monopolio
    > del mondo, iniziare noi utenti a riversarci
    > all'ufficio brevetti e brevettare tutto ma
    > veramente tutto dal logico all'inlogico per
    > fermare definitivamente questa barbarie.

    Volentieri, mi paghi tu le spese? vai tu in giro per uffici? e nel caso il mio brevetto si sovrapponga ad un'altro, perchè fare il controllo è impossibile, paghi tu le spese legali? io mi lancerei a brevettare tutto, sono pieno di idee.

    > Non so voi, ma io non posso tollerare che
    > Gates abbia brevettato il corpo umano come
    > se ne fosse lui il creatore snaturando cosi

    Per me è una butade propagandistica per il signor Pepi affascinato dal mondo high-tech e da scenari futuribili.

    > anche i valori che solo una donna può
    > dire interamente suoi, i computer sono fatti

    Interamente? ah si, ti riferisci alla partenogenesi, VERO?

    > per gli uomini e non il contrario, il mio
    > corpo è solo ed unicamente mio e ne
    > faccio ciò che voglio senza doverne

    Non è vero, nel nostro ordinamento giuridico è indisponibile quindi non puoi farne quello che vuoi.

    > pagare alcun brevetto, perchè fino a
    > prova contraria è dal corpo che
    > nascono le idee e le soluzioni ai problemi,

    Dal corpo? L'anima, la coscienza e tutto ciò che trascende dove li metti? Ahhh... ho capito, sei un riduzionista scientisto-positivista, certo che le tue soluzioni escono dal corpo!!! da dove altrimenti!!

    > ritengo oltretutto che il gestore
    > dell'ufficio brevetti che ha avvallato
    > questa infamia debba essere giudicato per
    > gravi delitti contro
    > l'umanità:@:@:@:@:@

    Anche quello che predica di non usare il profilattico dovrebbe essere giudicato per....

    Francesco
    non+autenticato
  • a tutti gli estimatori linux che spesso hanno elogiato IBM per le sue aperture al codice aperto: come la mettiamo con il fatto che la vostra cara IBM è la società che detiene più brevetti e non ha nessuna intenzione di fermarsi???

    Con affetto Fan Windows Fan Linux Fan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > a tutti gli estimatori linux che spesso
    > hanno elogiato IBM per le sue aperture al
    > codice aperto: come la mettiamo con il fatto
    > che la vostra cara IBM è la
    > società che detiene più
    > brevetti e non ha nessuna intenzione di
    > fermarsi???
    >
    > Con affetto Fan Windows Fan Linux Fan Apple

    Avrà brevetti ... ma almeno non rompe le scatole ...
    "Vivi e lascia vivere ... "


  • Forse xche' IBM, in mezzo alle migliaia di brevetti fuffa brevetta anche INVENZIONI VERE. Tecniche di fabbricazione di microchip che diventeranno in alcuni casi applicazioni pratiche dopo qualche anno. Non solo brevetti sul software.
    In questi casi il brevetto serve per tutelare anni e milioni di $ di investimenti in ricerca&sviluppo che IBM piu' di ogni altra società al mondo fa.

    Microsoft cosa sta brevettando?
    - La taskbar negli ambienti di sviluppo con le operazioni TODO...

    Bello sforzo...

    Ciao,
       Andrea

    - Scritto da: Anonimo
    > a tutti gli estimatori linux che spesso
    > hanno elogiato IBM per le sue aperture al
    > codice aperto: come la mettiamo con il fatto
    > che la vostra cara IBM è la
    > società che detiene più
    > brevetti e non ha nessuna intenzione di
    > fermarsi???
    >
    > Con affetto Fan Windows Fan Linux Fan Apple
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Forse xche' IBM, in mezzo alle migliaia di
    > brevetti fuffa brevetta anche INVENZIONI
    > VERE.

    Hai sbagliato ordine di grandezza. IBM fa milioni di brevetti, non migliaia, ed in un anno. Ancora convinto che IBM è il bene perché fa innovazione con i suoi tre milioni e passa di brevetti annui e microsoft, che come numero di brevetti è qualche ordine di grandezza in meno dell'ibm, il male?
    non+autenticato
  • Per il momento Linux e l'OSS fa gioco a IBM che quindi lo sponsorizza in chiave anti-MS.
    Nel frattempo continua ad acquisire tutti i brevetti possibili che gli ritorneranno utili in un secondo tempo quando MS sarà meno dominante e Linux / OSS avranno una quota abbastanza grande.
    Quando MS non farà più paura vedrai come cambierà la musica IBM su Linux / OSS...Sorride
    non+autenticato
  • Gran parte dei brevetti IBM sono brevetti su hardware, i brevetti software sono una moda recente. IBM in ogni caso non usa i brevetti se non quando una qualche ditta X gli fa causa (vedi ad esempio SCO), quindi usa i brevetti in modo difensivo e non come strategia d'attacco, cosa che invece M$ non fa (vedasi brevetto FAT e la pretesa di essere pagati da ogni produttore di hardware che lo usa).
    IBM quindi SI ha i brevetti, ma non li usa se non in caso essa venga attaccata da qualche altra ditta.

    Bye,
    Luca
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Gran parte dei brevetti IBM sono brevetti su
    > hardware, i brevetti software sono una moda
    > recente. IBM in ogni caso non usa i brevetti
    > se non quando una qualche ditta X gli fa
    > causa (vedi ad esempio SCO), quindi usa i
    > brevetti in modo difensivo e non come
    > strategia d'attacco, cosa che invece M$ non
    > fa (vedasi brevetto FAT e la pretesa di
    > essere pagati da ogni produttore di hardware
    > che lo usa).
    > IBM quindi SI ha i brevetti, ma non li usa
    > se non in caso essa venga attaccata da
    > qualche altra ditta.

    E questo chi lo dice, tu?

    E questo dove sta scritto, sul brevetto?

    Ecco un'altro esempio di tecnico espertissimo con cyber impianto che ignora tutto il resto, magari sei pure pinguino.

    E come la mettiamo con la UNISYS e il brevetto dell'algoritmo LZW ( presto decadrà ) utilizzato tanto nei modem analogici a compressione MNP quanto nel formato .GIF e chissà in quante altre applicazioni?

    Come la mettiamo? Si perchè per anni ha lasciato che in internet si usassero le GIF e poi sul più bello, a sorpresa, ha preteso il pagamento delle royaltes.

    Per questo motivo è nato il JPG.

    Evidentemente lo ignori, allora come la mettiamo? Si sarebbe potuto dire lo stesso della UNISYS? si può dire lo stesso della IBM?

    Io non ci credo, non ci sta scritto da nessuna parte e da uno che propaganda nobili fini per obiettivi concreti suoi personali non mi fido proprio.

    Sarà una mia opinione.

    Francesco
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Come la mettiamo? Si perchè per anni
    > ha lasciato che in internet si usassero le
    > GIF e poi sul più bello, a sorpresa,
    > ha preteso il pagamento delle royaltes.
    >
    > Per questo motivo è nato il JPG.

    Volevi dire PNG? JPG e GIF hanno caratteristiche molto diverse...
    non+autenticato
  • Secondo me hai le idee un po confuse.. Io navigo nel mondo di Linux da parecchio tempo, ma di IBM ne ho sentito parlare veramente poco per quanto riguarda questo OS..


    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)