Giuda.com/ Il Web secondo Bill

Dal sito della satira una provocazione - Il delirio di onnipotenza di un uomo mai pago: gli SmartTag

Web - E ' notizia di questa settimana la polemica sulle nuove fantasmagoriche capacità di Windows XP di trasformarsi in un tramite tra i link presenti su di un sito e quelli che in verità dovrebbero esserci secondo la mentalità buona e giusta di casa Redmond.

Sì, probabilmente, la novità più grande di Windows XP sono gli SmartTag, oggetto temuto e contestato, che permetterà a Microsoft di ridirezionarvi sui siti convenzionati (=denaro) in relazione alle parole contenute in un sito.

Stanno comprando Internet? Questo non lo so. Sicuramente potrebbero nascere molti problemi: navigando su di un sito che contesta, che so, la pornografia, passando sopra la parola "porno" potreste trovarvi di fronte alla scelta di una serie di siti pornografici convenzionati Microsoft. Certo la tentazione è forte e se vi convertirete ci sarà buona pace di tutti e un guadagno in più per l'azienda di Bill (o draga come qualcuno ultimamente l'ha soprannominato).
Le degenerazioni potrebbero essere le più disparate: i soliti furbi per cercare informazioni particolari si dirigeranno verso siti con argomentazioni in completa antitesi, oppure congreghe di malviventi creeranno una chat per parlare dei loro "affari" ma linkata direttamente ai siti della polizia, utenti che vogliono farsi due risate e collegarsi con Giuda verranno ridirezionati su una pagina del Vaticano che racconta vita, morte e miracoli del nostro caro Iscariota.
La verità è che questo monopolio non guarda in faccia più nessuno: sembra che a Redmond inventino queste novità, una dopo l'altra, perché reputano i navigatori degli imbecilli che devono essere portati per mano attraverso il Web, pagando un dazio a chi li accompagna. Microsoft impari a fare sistemi operativi e applicativi secondo gli standard esistenti o in via di approvazione e la smetta di fare il cane guida per ciechi. Ho la forte impressione che quello stesso cane sarà presto sostituito da un Pinguino amico che mi accompagnerà e mi sosterrà. Con tutto il rispetto per i cani e per gli SmartTag.

Giuda.com, il sito che non tradisce
TAG: microsoft
58 Commenti alla Notizia Giuda.com/ Il Web secondo Bill
Ordina
  • Spero solo che questo atricolo sia solo una bufala(anche se non credo che il team di puntoinformatico scriva bufale) no altrimenti tra un po bill compra anche i diritti di internet almeno non si puo neanche navigare. Be speriamo che questo "cane guida" come lo hanno chimato muora e il bel pinguino si rinforzi e ci faccia strada tra il gelido weeeebSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bruc3
    > Spero solo che questo atricolo sia solo una
    > bufala(anche se non credo che il team di
    > puntoinformatico scriva bufale) no
    > altrimenti tra un po bill compra anche i
    > diritti di internet almeno non si puo
    > neanche navigare. Be speriamo che questo
    > "cane guida" come lo hanno chimato muora e
    > il bel pinguino si rinforzi e ci faccia
    > strada tra il gelido weeeebSorride

    leggi p.i. piu' spesso, capirai che succede (e quello che gli altri non ti dicono)
    non+autenticato


  • Non è una bufala, purtroppo, comunque sia
    non+autenticato
  • Una critica che sia tale non si ferma alla dichiarazione, dev'essere sostenuta con argomentazioni. Qui al massimo leggo sprovveduti impegnati in risibili faide ideologiche attorno a qualcosa che di ideologico ha ben poco. Che quelli di Giuda non abbiano cognizioni di ciò di cui parlano siete pregati di verificarlo. Inutile cantare a priori le misericordie di Microsoft quando quelli in effetti distribuiscono sciagure tecnologiche sforzando le meningi solo per dargli nomi accettabili e poco altro. Se si vuol discutere di questo. L'articolo come osservava qualcuno era satirico e lo scopo ultimo della satira è la denuncia, spesso con la forma dell'invettiva, la satira è faziosa. Di volta in volta sceglie un argomento diverso e prende posizione implicitamente o esplicitamente. A volte non spiega tutto, perchè quando la verità è sotto gli occhi di tutti basta un accenno, ecco allora l'ironia. Quanto al risultato, in questo caso, complimenti all'autore, leggo grida scomposte ed insulti, avrà colpito nel segno. Se per quelle grida ci siano ragioni 'altre' e non il semplice starnazzare in nome del candore violato di mamma Microsoft, mi piacerebbe (ripeto), conoscerle. O altrimenti dovrò pensare, come diceva Napoleone terzo, che per il popolo bastino le affermazioni, non le spiegazioni. Per il resto basta mettersi dalla parte del più potente e fare a meno di pensare (era un dittatore, infatti, al suo tempo la dittatura non era dittatura economica, o non pricipalmente).

    Che la polemica abbia un senso, io spero
    non+autenticato
  • al tempo dei romani la guardia del corpo dell'imperatore. Ma il termine è passato nell'uso per indicare accoliti, seguaci e specialmente fanatici (di qualcuno, in questo caso si capisce bene di chi) che possano risparmiare sulla fatica di pensare perchè non è richiesto, anzi vivamente sconsigliato da chi per te provvede pure a pensare.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Heremita
    > al tempo dei romani la guardia del corpo
    > dell'imperatore. Ma il termine è passato
    > nell'uso per indicare accoliti, seguaci e
    > specialmente fanatici (di qualcuno, in
    > questo caso si capisce bene di chi) che
    > possano risparmiare sulla fatica di pensare
    > perchè non è richiesto, anzi vivamente
    > sconsigliato da chi per te provvede pure a
    > pensare.

    IN POCHE PAROLE; LA GUARDIA DEL DRAGA DI REDMOND.


    ANCHE TU....
    ABILE E ARRUOLATO SUL INCROCIATORE DA BATTAGLIA "ENTERPRISE"
    Il COMANDANTE.
    Alien
    non+autenticato


  • - Scritto da: Marco E.
    > scusate l'ignoranza...
    RISPONE Alien, COMANDANTE IN CAPO DELL' INCROCIATORE DA COMBATTIMENTO "ENTRPRISE", AMMIRAGLIA DELLA FLOTTA SPAZIALE DI COMBATTIMENTO DELLE GUARNIGIONI DELLE PLEIADI, DI ORIONE, DEL SAGITTARIO, E DELL CAPRICORNO.

    PRETORIANO = GUARDIANO DEL DRAGASACCOCCE DI REDMOND (Alias Bill Gates).
    NEMICI DI LINUX E DELL' OPEN SOURCE, NEMICI GIURATI DI Alien E DEI SUOI GUERRIERI INTERNETGALATTICI, NEMICI DEL PROGRESSO DEI SO/SW.

    DRAGASACCOCCE DI UTONTI.


    non+autenticato
  • Dal sito della satira una cagata, come molte altre. Riflessioni incosistenti se non inutili e satira degna di Forattini
    non+autenticato


  • - Scritto da: analogic man
    > Dal sito della satira una cagata, come molte
    > altre. Riflessioni incosistenti se non
    > inutili e satira degna di Forattini

    LE CAGATE LE FATE E LE DITE VOI PRETORIANI, DIFENSORI DELL' IMPERO DEL DRAGA.
    SIETE ORAMAI ALLA FRUTTA, NON C'E' PIU' TRIPPA PER GATTI PER VOI.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)