Ecco il Service Pack 2 in italiano

Disponibile la versione integrale in italiano del Service Pack 2 per Windows XP

Roma - Microsoft ha rilasciato sul proprio sito la versione per sviluppatori e professionisti IT del Service Pack 2 (SP2) per Windows XP in lingua italiana.

L'aggiornamento, della dimensione di circa 260 MB, può essere scaricato da qui.

Per chi desidera aggiornare un solo PC, Microsoft suggerisce di attendere la disponibilità dell'installer interattivo, che diverrà disponibile attraverso il Windows Update entro il 15 settembre. Questa versione dell'SP2 consente infatti di ridurre notevolmente la dimensione del download scaricando solo i file realmente necessari.
Per conoscere tutte le novità dell'SP2 è possibile leggere l'approfondimento pubblicato da Punto Informatico o consultare questa pagina del sito di Microsoft Italia.


TAG: microsoft
182 Commenti alla Notizia Ecco il Service Pack 2 in italiano
Ordina
  • ho installato il sp2 su portatile toshiba centrino 1.5
    l'intallzione mi ha rallentato di molto l'avvio del pc e inoltre, e solo per ora, non i dà più la possibilità di scegliere l'account utente preesistente ...dal'accensione, va direttamente allo sfondo e le solite icone (cestino, risorse del computer..ecc.), non dandomi più la possibilità di scegliere account utente

    cosa mi consigliate?
                                                       victor

    zucarov31@libero.it
    non+autenticato
  • dove si può trovare il sp2 atteso che non ho voglia di restare collegato x ore ad internet attesa la mia connessione analogica?
    Grazie x le vostre risposte!
  • ho installato SP2 e il portatile è andato in tilt. ho chiamato il servizio assistenza della casa produttrice del mio computer e mi è stato risposto che erano travolti da clienti disperati per aver installato SP2. Mi hanno consigliato o di resettare il tutto o di provare a disisnstallare. Ho disinstallato SP2 e tutto è tornato a funzionare perfettamente. Marco
    non+autenticato
  • Salve mi osno accorto che da un po' di tempo non riesc più a cancellare spostare rinominare file .avi perchè mi dice già in uso da un altro programma!!! Ho fatto già tutte le prove del caso provando a chiudere programmi e ad assegnare il tipo di file a programmi diversi ma niente!!! Volevo sapere se qlc di voi sapeva come vedere qual'è il programma che sta utilizzando il file!!! Sistema operativo Windows XP!!
    GrazieSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Anonimo
    > Salve mi osno accorto che da un po' di tempo
    > non riesc più a cancellare spostare
    > rinominare file .avi perchè mi dice
    > già in uso da un altro programma!!!
    > Ho fatto già tutte le prove del caso
    > provando a chiudere programmi e ad assegnare
    > il tipo di file a programmi diversi ma
    > niente!!! Volevo sapere se qlc di voi sapeva
    > come vedere qual'è il programma che
    > sta utilizzando il file!!! Sistema operativo
    > Windows XP!!
    > GrazieSorride


    Xp Avi Fix
    Lo trovi qui !
    http://www.tnk-bootblock.co.uk/prods/misc/index.ph...
    non l ho ancora provato eh.. ma era in coda per le recensioni !Occhiolino
    LucaS

    ==================================
    Modificato dall'autore il 15/09/2004 15.15.53
  • Grazie LUcasFan Apple
    - Scritto da: LucaSchiavoni
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Salve mi osno accorto che da un po' di
    > tempo
    > > non riesc più a cancellare
    > spostare
    > > rinominare file .avi perchè mi
    > dice
    > > già in uso da un altro
    > programma!!!
    > > Ho fatto già tutte le prove del
    > caso
    > > provando a chiudere programmi e ad
    > assegnare
    > > il tipo di file a programmi diversi ma
    > > niente!!! Volevo sapere se qlc di voi
    > sapeva
    > > come vedere qual'è il programma
    > che
    > > sta utilizzando il file!!! Sistema
    > operativo
    > > Windows XP!!
    > > GrazieSorride
    >
    >
    > Xp Avi Fix
    > Lo trovi qui !
    > www.tnk-bootblock.co.uk/prods/misc/index.php
    > non l ho ancora provato eh.. ma era in coda
    > per le recensioni !Occhiolino
    > LucaS
    >
    > ==================================
    > Modificato dall'autore il 15/09/2004 15.15.53
    non+autenticato

  • Presa da qui:
    http://www.soft-land.org/cgi-bin/doc.pl?doc=commen...


    "Breve storia della programmazione Windows
    Al principio, c'erano le API di Windows e "l'inferno delle DLL", che roba e'? direte voi, semplice! E' quella condizione per cui si installa un nuovo programma e 1) il programma non funziona e 2) tutto il resto smette di funzionare. Questo perche' quel coglione che ha scritto l'installazione ha fatto in modo che questa sovrascrivesse 100 DLL di sistema che erano gia' presenti, mentre non ne ha sovrascritte altre 100.

    Dopo un po' di tempo Microsoft invento' VERSIOINFO, cioe' la possibilita' di ficcare dentro la DLL un numero di versione che il programma di installazione fatto bene (nessuno quindi) dovrebbe verificare per evitare di sovrascrivere una DLL piu' nuova con una piu' vecchia. OOOOOOOHHHHH!!!!

    Ma nello stesso tempo, un altro gruppo di sviluppo all'interno di Microsoft stessa scopri' un baco colossale nel DDE: che non lo avevano fatto loro! Cosi' inventarono OLE, che e' come il DDE, ma diverso, e proclamarono che l'OLE avrebbe risolto "l'inferno delle DLL".

    Ma poco tempo dopo, Microsoft "vide la luce" e le MFC emersero come soluzione ad ogni problema possibile immaginabile, be' OLE non se ne stette seduto sugli allori, cosi' riemerse come COM, che e' come OLE, ma diverso (!).

    Ma un altro gruppo di sviluppatori Microsoft scopri' un baco colossale nelle MFC: non le avevano scritte loro! Essi procedettero a correggere il problema introducendo le ATL, che sono come le MFC, ma diverse, e nello stesso tempo si diedero da fare per nascondere tutti quei bei dettagli relativi a COM (o era OLE?) che il gruppo COM stava cercando di spiegarci.

    Questo spinse il gruppo COM a cambiare nome, cosi' vide la luce ActiveX, che e' esattamente come OLE (o COM?) ma diverso, inoltre utilizza un'innovativo sistema di interfacce che (indovina un po') elimina "l'inferno delle DLL", non solo, ma rende anche il nostro codice scaricabile da Internet (insieme a tutti i virus dell'universo).

    Come un figlio misconosciuto, il gruppo OS richiamo' l'attenzione sul nuovo nato: Cairo che nessuno riusci' mai a spiegare, lasciamo perdere poi produrre e distribuire. Nonostante cio' questi introdussero un'affascinante meccanismo di protezione dei file che era espressamente pensato per eliminare l'inferno delle DLL!

    A questo punto pero', il gruppo di sviluppo linguaggi scopri' un terribile errore in Java: non lo avevano fatto loro! Il rimedio fu la creazione di "J" o Jole o ActiveJ, che era come Java, ma diverso... tutto questo era molto eccitante, ma Sun apri' un contenzioso contro Microsoft sostenendo che c'e' un limite al quantitativo di schifezze che puoi rilasciare in un determinato tempo, e questo mise fine a "J" (o era Jole?).

    Ovviamente tutto questo distolse l'attenzione da ActiveX (o era COM?), i quali pero' ritornarono alla ribalta con COM+ (ma non avrebbe dovuto essere ActiveX+?) ed MTS (che non ho mai capito perche' sia solo 'MTS' e non abbia dentro un qualche 'Active' o '+' o 'COM'...).

    Nello stesso tempo pero', un altro gruppo se ne usci' con Windows DNA, che pero' scomparve prima che io avessi avuto il tempo di capire a che cosa era uguale pero' diverso...

    Recentemente poi, Microsoft ha scoperto un altro terribile errore in Internet: che non lo hanno fatto loro! Ecco quindi la creazione di .NET, che e' come Internet, ma con piu' marketing. E che (sia chiaro questo) eliminera' l'inferno delle DLL! Inoltre introduce un bellissimo linguaggio detto C# (c'era un errore terribile in Java come detto prima), e distribuira' un bellissimo runtime che consentira' di eseguire i programmi (c'e' un errore terribile nel farlo fare alla CPU), inoltre include un esclusivo sistema di login centralizzato (c'e' un errore terribile nel non inserire tutte le vostre password in un server Microsoft) e che rivoluzionera' il modo di programmare...

    Ma intanto, il gruppo OS e' ritornato alla ribalta, hanno scoperto un errore colossale in Windows NT: non lo hanno fatto loro! (a no?), ma hanno pronta la soluzione: Window XP! (perche' non Windows XP+ o ActiveWindows?) il quale (indovina un po') eliminera' l'inferno delle DLL!

    ...io intanto continuo ad usare Linux...

    Davide Bianchi
    13 Febbraio 2001"


    Da leggere le storie della sala macchine...



    Fan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan AppleFan Apple
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Successiva
(pagina 1/8 - 38 discussioni)