Da JVC la videocamera da taschino

JVC presenta quella che ritiene trattarsi della videocamera amatoriale più piccola e leggera in assoluto

Tokyo (Giappone) - JVC si prepara a rilasciare sul mercato asiatico una delle videocamere più piccole in circolazione. La GR-DVP3, questo il suo nome, ha infatti le dimensioni di una comune macchina fotografica digitale di tipo pocket e pesa meno di 350 grammi.

Per contenere le dimensioni, JVC ha riprogettato da zero molti parti della videocamera, fra cui l'unità ottica, l'elettronica interna e il meccanismo per l'avanzamento delle cassette in formato Mini DV. L'azienda afferma che rispetto al modello precedente, la GR-DVP3 è più piccola di circa due terzi, segnando un primato nel suo settore.

La GR-DVP3 ha un sensore CCD da 800.000 pixel, dunque nulla di professionale, ma ha altre interessanti funzionalità come il supporto all'audio MP3 ed ai clip video MPEG4, le espansioni costituite da SD Memory Card, MultiMedia Card, USB e i.Link.
La videocamerina può contare anche su di un display LCD da 2", un vasto campionario di effetti digitali ed uno zoom digitale 100x.
TAG: hw
13 Commenti alla Notizia Da JVC la videocamera da taschino
Ordina
  • possiedo la telecamera in oggetto e...non me ne intendo molto....è stato un buon acquisto?
    non+autenticato
  • fa schifo

    - Scritto da: Marco
    > possiedo la telecamera in oggetto e...non me
    > ne intendo molto....è stato un buon
    > acquisto?
    non+autenticato
  • - Scritto da: alien
    > fa schifo


    ... la delicatezza, questa sconosciuta.
    Sorride
    non+autenticato
  • (La GR-DVP3 ha un sensore CCD da 800.000 pixel, dunque nulla di professionale.)

    ?????.......un DVD fa meno di 300.000 pixel, che cosa intendono per professionale?
    non+autenticato


  • - Scritto da: naiko
    > (La GR-DVP3 ha un sensore CCD da 800.000
    > pixel, dunque nulla di professionale.)
    >
    > ?????.......un DVD fa meno di 300.000 pixel,
    > che cosa intendono per professionale?

    Be' per professinale si intendono telecamere con sensori da 3 megapixel......
    non+autenticato
  • Magari!!! 3 Mega pixel!! quelle sono le fotocamere, ti stai confondendo, le telecamere professionali si aggirano a 500-600 mila pixel ma su 3 sensori; e' quello che intendevano. tutte le videocamere con un solo CCD non si possono considerare Pro, oltre a un'altra quintalata di differenze.

    - Scritto da: Clax
    >
    >
    > - Scritto da: naiko
    > > (La GR-DVP3 ha un sensore CCD da 800.000
    > > pixel, dunque nulla di professionale.)
    > >
    > > ?????.......un DVD fa meno di 300.000
    > pixel,
    > > che cosa intendono per professionale?
    >
    > Be' per professinale si intendono telecamere
    > con sensori da 3 megapixel......
    non+autenticato
  • Hai perfettamente ragione, forse non sanno che tre mega di pixel possono servire per lo stabilizzatore digitale e dunque i pixel effttivi sono molto meno!! le videocamere pro hanno circa 500-600 mila pixel su ogni ccd. Conta anche quanto grande è la superficie del ccd e la corrente di funzionamento e tante altre cose.

    - Scritto da: mcx
    > Magari!!! 3 Mega pixel!! quelle sono le
    > fotocamere, ti stai confondendo, le
    > telecamere professionali si aggirano a
    > 500-600 mila pixel ma su 3 sensori; e'
    > quello che intendevano. tutte le videocamere
    > con un solo CCD non si possono considerare
    > Pro, oltre a un'altra quintalata di
    > differenze.
    >
    > - Scritto da: Clax
    > >
    > >
    > > - Scritto da: naiko
    > > > (La GR-DVP3 ha un sensore CCD da
    > 800.000
    > > > pixel, dunque nulla di professionale.)
    > > >
    > > > ?????.......un DVD fa meno di 300.000
    > > pixel,
    > > > che cosa intendono per professionale?
    > >
    > > Be' per professinale si intendono
    > telecamere
    > > con sensori da 3 megapixel......
    non+autenticato


  • - Scritto da: naiko
    > (La GR-DVP3 ha un sensore CCD da 800.000
    > pixel, dunque nulla di professionale.)
    >
    > ?????.......un DVD fa meno di 300.000 pixel,
    > che cosa intendono per professionale?

    Beh, prova a proiettare su uno schermo da cinema un video da 800.000 pixel...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Ezra
    >
    >
    > - Scritto da: naiko
    > > (La GR-DVP3 ha un sensore CCD da 800.000
    > > pixel, dunque nulla di professionale.)
    > >
    > > ?????.......un DVD fa meno di 300.000
    > pixel,
    > > che cosa intendono per professionale?
    >
    > Beh, prova a proiettare su uno schermo da
    > cinema un video da 800.000 pixel...

    Per una telecamera il sensore da 800.000 pixel è sicuramente più che sufficiente, visto che è comunque maggiore alla risoluzione che può visualizzare una classica televisione, che è di circa 600x400! Anche se la telecamera avesse un sensore da 5Mpixle non servirebbe comunque a niente!
    non+autenticato
  • Allora per chiarirvi le idee la risoluzione del Pal pieno schermo in formato 4:3 e' di 720 X 560, anche se alcuni programmi danno risoluzioni leggermente diversi, tipo 720 X 576)
    avere a disposizione piu' pixel serve!! perche' si riescono ad avere immagini con sempre meno evidenti difetti di squadrettatura data dalla digitalizzazione, poi la qualita' e' derivata anche dalle dimensioni del CCD che in ambito Pro si usano da 1/2 pollice e in ambito amatoriale da 1/4 o 1/3 (le piu' sofisticate).
    Poi una cosa e' vedere il girato su una televisione e un'altra e' vederlo attraverso un computer,un proiettore lcd, o ogni altro sistema che sia digitale.


    - Scritto da: XALC
    >
    >
    > - Scritto da: Ezra
    > >
    > >
    > > - Scritto da: naiko
    > > > (La GR-DVP3 ha un sensore CCD da
    > 800.000
    > > > pixel, dunque nulla di professionale.)
    > > >
    > > > ?????.......un DVD fa meno di 300.000
    > > pixel,
    > > > che cosa intendono per professionale?
    > >
    > > Beh, prova a proiettare su uno schermo da
    > > cinema un video da 800.000 pixel...
    >
    > Per una telecamera il sensore da 800.000
    > pixel è sicuramente più che sufficiente,
    > visto che è comunque maggiore alla
    > risoluzione che può visualizzare una
    > classica televisione, che è di circa
    > 600x400! Anche se la telecamera avesse un
    > sensore da 5Mpixle non servirebbe comunque a
    > niente!
    non+autenticato
  • per ulteriori precisazioni:
    un numero maggiore di pixel da' la possibilita' di creare lo stabilizzatore elettronico delle immagini, che avendo un'area utile piu' grande si puo' usare tutto quello che eccede dai 720X560 per ricuperare il movimento brusco della videocamera.
    avendo piu' pixel si possono fare riprese decenti anche in formato 16:9.


    - Scritto da: mcx
    > Allora per chiarirvi le idee la risoluzione
    > del Pal pieno schermo in formato 4:3 e' di
    > 720 X 560, anche se alcuni programmi danno
    > risoluzioni leggermente diversi, tipo 720 X
    > 576)
    > avere a disposizione piu' pixel serve!!
    > perche' si riescono ad avere immagini con
    > sempre meno evidenti difetti di
    > squadrettatura data dalla digitalizzazione,
    > poi la qualita' e' derivata anche dalle
    > dimensioni del CCD che in ambito Pro si
    > usano da 1/2 pollice e in ambito amatoriale
    > da 1/4 o 1/3 (le piu' sofisticate).
    > Poi una cosa e' vedere il girato su una
    > televisione e un'altra e' vederlo attraverso
    > un computer,un proiettore lcd, o ogni altro
    > sistema che sia digitale.
    >
    >
    > - Scritto da: XALC
    > >
    > >
    > > - Scritto da: Ezra
    > > >
    > > >
    > > > - Scritto da: naiko
    > > > > (La GR-DVP3 ha un sensore CCD da
    > > 800.000
    > > > > pixel, dunque nulla di
    > professionale.)
    > > > >
    > > > > ?????.......un DVD fa meno di
    > 300.000
    > > > pixel,
    > > > > che cosa intendono per
    > professionale?
    > > >
    > > > Beh, prova a proiettare su uno schermo
    > da
    > > > cinema un video da 800.000 pixel...
    > >
    > > Per una telecamera il sensore da 800.000
    > > pixel è sicuramente più che sufficiente,
    > > visto che è comunque maggiore alla
    > > risoluzione che può visualizzare una
    > > classica televisione, che è di circa
    > > 600x400! Anche se la telecamera avesse un
    > > sensore da 5Mpixle non servirebbe
    > comunque a
    > > niente!
    non+autenticato


  • con 800.000 pixel ci puoi fare filmati in 1024*768...
    se vi sembra poco...
    non+autenticato
  • Tanto vale dire la mia...
    800.000 pixel sono molti, moltissimi, ma un sensore, e per giunta piccolino, fa sì che i colori siano mooolto lontani da qualunque standard professionale (non dico broadcast perchè è proprio un altro pianeta).
    Poi, al di là del sensore, bisogna vedere l'ottica, il processamento del segnale e, non ultima, la compressione dv 5:1 ed i reltivi artefatti (su di un segnale perfetto sono pochissimi quasi invisibili, viceversa sul segnale rumoroso e dai colri indefiniti genererato da un giocattolino, moltissimi)
    non+autenticato