Multimedia, 25mila euro per i giovani

Un concorso nazionale sostenuto da numerosi enti stimola la partecipazione di under39 per acchiappare i ricchi premi e acquisire notorietà. Al centro le opere multimediali

Bologna - Un montepremi costituito da 25mila euro dovrebbe attirare verso il concorso indetto da Palinsesto Italia tutti coloro che sono oggi impegnati in progetti per l'editoria multimediale e multipiattaforma. Scopo del concorso, infatti, è offrire risorse economiche e visibilità alle menti italiane più brillanti.

Per partecipare al concorso, che al primo classificato offrirà una borsa di 15mila euro, mentre il rimanente sarà suddiviso in premi da 2.500 euro l'uno, è necessario non aver ancora compiuto 40 anni e inviare il proprio progetto all'organizzazione entro il prossimo 5 novembre. L'11 dicembre si terranno le premiazioni.

Che il concorso sia una cosa più che seria lo dimostra il fatto che "Palinsesto Italia" è promosso da un imponente schieramento di enti e organizzazioni pubbliche e private: Legacoop Bologna, Camera di Commercio di Bologna, Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, Bologna Fiere spa, Università degli Studi di Bologna, Cineteca del Comune di Bologna, Comune di Bologna, Provincia di Bologna, Regione Emilia Romagna - Assessorato alle Attività Produttive, Ascom Bologna.
"Palinsesto Italia - si legge in una nota - si pone due obiettivi: creare un supporto di promozione e un incentivo per le nuove generazioni impegnate nella ricerca e nello sviluppo di produzioni originali e valorizzare la vocazione al multimediale del territorio bolognese, diventando uno strumento di marketing del territorio anche in Europa".

Ulteriori informazioni, compreso il testo del bando, possono essere scaricati dal sito palinsestoitalia.it.
TAG: italia
16 Commenti alla Notizia Multimedia, 25mila euro per i giovani
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)