Da VIA un tritadati open source

VIA PadLock Tru-Delete

Taipei (Taiwan) - Via ha rilasciato una nuova utility gratuita e open source ottimizzata per i suoi processori x86 con tecnologia PadLock Hardware Security Suite.

Il programma, chiamato PadLock Tru-Delete, è in grado di sovrascrive i file eliminati su hard disk al fine di mantenere i dati sensibili lontano da occhi indiscreti.

L'utility PadLock Tru-Delete è stata progettata per contribuire alla salvaguardia della privacy sovrascrivendo dati random su file che sono stati eliminati, rendendoli, quindi, virtualmente irrecuperabili. Se eseguita da un sistema basato su un processore VIA con core C5XL o C5P Nehemiah, la generazione random del PadLock RNG porta, secondo il chipmaker taiwanese, ad un miglioramento delle performance fino al 50%.
PadLock RNG, un elemento chiave di PadLock Hardware Security Suite, utilizza la generazione asincrona multi-byte per produrre bit random a una velocità compresa tra 800.000 e 1.600.000 bit al secondo, "più veloce - dichiara VIA - di ogni altro RNG conosciuto.

"I dati generati, infatti, si accumulano nei buffer hardware senza incidere sull'esecuzione del programma, consentendo al software di leggerli in ogni momento. Questo comporta maggiori performance del sistema durante le applicazioni di disk scrubbing, poiché VIA PadLock RNG non lega strettamente la generazione di numeri random ai cicli della CPU, lasciando, dunque, più risorse libere per svolgere altri compiti, come ad esempio l'esecuzione di applicazioni multimediali", si legge in un comunicato della società.

L'utility PadLock Tru-Delete è disponibile sul sito VIAArena.com. Come parte della PadLock Software Security Suite, VIA fornisce anche PadLock SDK e l'utility PadLock ZIP di cui fornisce gratuitamente anche il codice sorgente.
4 Commenti alla Notizia Da VIA un tritadati open source
Ordina
  • Insomma il miglioramento di performance si ha perchè 'sto programmino genera numeri random in maniera + veloce su hw VIA... ma qual è l'utilità di generare numeri random in queso caso?
    se deve solo sovrascrivere dei dati non puo farlo, ad esempio, con tutti 0 ??
    non+autenticato
  • è plausibile che numeri casuali al posto di una prevedibile serie di zeri renda dubbio il perchè i dati siano irrecuperabili. In caso contrario la sovrascrittura intenzionale diventa una ipotesi certa.
    sh4d
    455

  • - Scritto da: Anonimo
    > Insomma il miglioramento di performance si
    > ha perchè 'sto programmino genera
    > numeri random in maniera + veloce su hw
    > VIA... ma qual è l'utilità di
    > generare numeri random in queso caso?
    > se deve solo sovrascrivere dei dati non puo
    > farlo, ad esempio, con tutti 0 ??

    No. Perchè la sovrascrittura non cancella totalmente quello che c'è sotto e quindi c'è differenza fra 1 e 0 anche se entrambi sono stati sovrascritti da 0. Ovviamente tale differenza non è letta direttamente, ma con strumenti opportuni può essere tirata fuori.
    A dire il vero la tecnica classica è di scrivere prima tutto con 0 e poi tutto con 1, e ripetere il ciclo un certo numero di volte. E' la prima volta che sento parlare di scrittura random.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: Anonimo
    > > Insomma il miglioramento di performance
    > si
    > > ha perchè 'sto programmino genera
    > > numeri random in maniera + veloce su hw
    > > VIA... ma qual è
    > l'utilità di
    > > generare numeri random in queso caso?
    > > se deve solo sovrascrivere dei dati non
    > puo
    > > farlo, ad esempio, con tutti 0 ??
    >
    > No. Perchè la sovrascrittura non
    > cancella totalmente quello che c'è
    > sotto e quindi c'è differenza fra 1 e
    > 0 anche se entrambi sono stati sovrascritti
    > da 0. Ovviamente tale differenza non
    > è letta direttamente, ma con
    > strumenti opportuni può essere tirata
    > fuori.
    > A dire il vero la tecnica classica è
    > di scrivere prima tutto con 0 e poi tutto
    > con 1, e ripetere il ciclo un certo numero
    > di volte. E' la prima volta che sento
    > parlare di scrittura random.

    System Mechanic 4 Professional lo fa già
    non+autenticato