Visual Basic for... robot

Microsoft ha svelato alcune delle sue tecnologie in via di sviluppo, tra cui un linguaggio di programmazione grafico per il controllo di piccoli robot via PC o cellulare e nuovi hotspot wireless intelligenti

Bruxelles - Un linguaggio di programmazione visuale dedicato ai robot. Questo una delle novità che Microsoft ha presentato ad un evento che si è tenuto in questi giorni nella capitale belga.

Il linguaggio, che fa parte di un framework chiamato Visual Robot Development Kit (VRDK), è stato concepito per sviluppare applicazioni per il controllo dei robot e, secondo i ricercatori di Microsoft, è sufficientemente semplice da poter essere insegnato a scuola. Il VRDK si compone di un editor grafico che può essere utilizzato con mouse e tastiera o attraverso un Tablet PC.

"Il VRDK contribuirà ad ispirare i futuri ingegneri consentendo loro di programmare con facilità dei robot "giocattolo" che siano capaci di compiere semplici compiti e che possano essere controllati attraverso un PC uno smartphone basato sul sistema operativo Windows Mobile", ha spiegato Microsoft in un comunicato.
I ricercatori hanno anche mostrato una tecnologia hotspot mobile che, secondo Microsoft, migliorerà la velocità delle connessioni Internet combinando fra loro più tecnologie wireless, quali ad esempio Wi-Fi e GPRS. In pratica, questa nuova generazione di punti di accesso wireless sarà capace di aggreggare la banda di più dispositivi wireless, indipendentemente da quale tecnologia essi utilizzino, e metterla a disposizione di specifiche applicazioni, quali ad esempio quelle di videoconferenza.

Il sito di Microsoft dedicato alla ricerca si trova qui.
TAG: microsoft
123 Commenti alla Notizia Visual Basic for... robot
Ordina
  • meglio una persona che con visual basic scrive applicazioni che svolgono operazioni complesse piuttosto che tutti voi che con C++ ci fate le applicanzioncine che fanno il bubble sort. Se non serve una velocità esasperata mi dite che ci fate con il C++? Vi conviene sprecare 4 volte il tempo per fare una applicazione che con buona probabilità avrà bisogno di essere debuggata per 10 giorni?
    La gente non ha capito che programmare è un lavoro e non un'arte per pochi. Farlo in un linguaggio più complesso vi farà costare il lavoro molto di più e perderete il cliente che magari.
    Scrivere un' applicazione VB richiede meno tempo, quindi meno mano d'opera per gli impiegati e quindi costi minori. Lo stesso programma in C costerà almeno 5 volte. Siete sicuri che non vi convenga scrivere le parti critiche in C e sviluppare l'interfaccia in VB? Pensate ad un programma di calcolo per i laboratori di fisica. Magari serve solo una funzione molto veloce ed il resto è interfaccia. Scrivete in 20 minuti la funzione in C++ ed in altri 20 l'interfaccia totale 40 minuti. In C 5 ore. La gente crede che le 4 frescacce che insegnano a ingegneria informatica siano quelle che servono per lavorare.
    non+autenticato
  • Ecco il tipico lavoratore informatico italiano...

    Magari hai fatto il corso per programmarore su html.it e ora pensi di poter sparare menate a destra e sinistra?

    Bhà...

    Un applicazione in 40 minuti, l'ingegneria del software una menata... bhà...
    non+autenticato
  • ahahahahah
    Dopo aver avviato la discussione su IoRobot ieri notte mi aspettavo di trovare un bel pò di risposte oggi, ed effettivamente ho letto di tutto.

    Poveri VBmen... vi sentite offesi... qualcuno ha toccato il vostro giocattolo... Ora non potrò dormire, mi sento troppo in colpa!A bocca aperta

    Sarebbe divertente rispondere a tutti i vari VBmen che hanno postato, ma il tempo è tiranno, quindi mi limiterò a dire:
    ahahahahahah VB uno strumento serio? AHAHAHAHAHA.

    In italia lavora anche chi si legge VB6 4 dummies, questo è il vero problema, non che esista il VB...

    Cmq ai vari difensori consiglio di fare 5/6 anni di univ (informatica, non filosofia sia chiaroSorride), andare a lavorare e poi dirmi quanto è utile/potente ed usato il VB...

    ahahahahahahahah VBmen ahahahahahah

    dmc
    non+autenticato
  • Non e' per caso che MS vuole entrare anche nel mondo "embedded" (spero di dire giusto)?

    Cioe', affiancarsi a Java? Es. per gestire magari telefonini e tutte quelle cose che finora si fanno con Java?
    non+autenticato
  • :(
    che dire....
    a mio avviso nn conta il linguaggio di programmazione ....
    ma il programmatore... e come si pone nei confronti degli altri,,,, io programmo in vb e vb.net, conosco il c++ (ho fatto dei corsi ma nn lavorandoci nn e' facile ricordarselo....) vorrei imparare il c# (a quanto pare tira di piu'A bocca aperta )

    Non sono una cima, le mie cazzate le ho fatte ... ma mi sembra che qui ci sia gente troppo "imparata" che si sente superiore ad altri perche' utilizza un SO non per tutti Fan Linux e programma (nn sviluppa altrimenti si offende) solo in C++ o linguaggi nei quali puo' controllare ogni singolo byte!!!!
    Cazzo la scelta di un linguaggio di programmazione dipende dall'applicazione che si vuole sviluppare! se devo fare un gestionale veloce veloce per un'officina che faccia solo il suo lavoro uso VB, se devo sviluppare un driver per una periferica cazzuta allora usero' C++ ma da qui a dire se nn si usa il C++ nn e' programmazione ce ne passa!

    Non e' in dubbio che chi solitamente programma in c++ e' piu' sgamato perche e' un linguaggio piu' complesso, ma nn e' affatto vero che chi programma (scusate sviluppaPerplesso) in VB sia necessariamente un demente che nn saa neee leghere nhe sgrivereA bocca aperta


    come in tutte le cose nella vita ci vuole umilta'! ci sara' sempre qlc piu' bravo di te ...
    quindi stai attento ... si tu programmatore c++ che hai gia' la risposta pronta ... non adagiarti sugli allori solo perche' conosci il C++ ... ci sara' sempre un PROGRAMMATORE VB che ti ciulera' il posto, la fidanzata o, se nn trova lavoro, la macchina!!!A bocca aperta

    Ciaozo
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > se devo sviluppare un driver per una periferica
    > cazzuta allora usero' C++

    Se uno dei miei sviluppasse un driver in C++ lo prenderei a calci nel culo da Bolzano fino a Mergellina............ I DEVICE DRIVERS SI SCRIVONO IN ASSEMBLY E C, il ++ ve lo potete mettere in der q per cose del genere........ C != C++
    non+autenticato
  • perchè non sei capace!
    Ci sono professionisti che scrivono i driver anche in ASP !
    :D
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Se uno dei miei sviluppasse un driver in C++
    > lo prenderei a calci nel culo da Bolzano
    > fino a Mergellina............ I DEVICE
    > DRIVERS SI SCRIVONO IN ASSEMBLY E C, il ++
    > ve lo potete mettere in der q per cose del
    > genere........ C != C++
    Dipende dal S.O. per cui sviluppi i driver, ci sono anche dei kernel scritti in C++.Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • ..tanto ce lo sapete che l'informatica nelle case l'ha portata un certo Bill vero?

    bene su...ora tornate a giocare con il vostro linux..

    Andrea Win
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ..tanto ce lo sapete che l'informatica nelle
    > case l'ha portata un certo Bill vero?
    >

    se è per questo l'ha portato anche nelle autostrade e nelle piazze : vedi che risultati...

    http://www.windowscrash.com/modules.php?set_albumN...

    > bene su...ora tornate a giocare con il
    > vostro linux..

    mi pare che la piattaforma-giocattolo sia proprio win, e non per caso, per scelta !

    >
    > Andrea Win

    torna a giocare con vb...
    non+autenticato
  • La settimana InfoEnigmistica

    TROVA L'INTRUSO

    a) windows - linux - osx

    b) pascal - c - java - VB

    c) torvalds - stallman - gates


    Risposte:
    a) windows: non è un sistema operativo, è un malware
    b) VB: non è un linguaggio di programmazione, è il male
    c) gates: non è un informatico, è il figlio di un miliardario amico dei dirigenti di IBM
    non+autenticato
  • > c) gates: non è un informatico,
    > è il figlio di un miliardario amico
    > dei dirigenti di IBM

    si ok a parte la battuta da zelig...
    tu in fondo lo sai che se stai scrivendo qui lo devi a zio bill
    quindi silenzio e torna al gcc su linea di comando..

    nerd.

    Andrea win

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > > c) gates: non è un informatico,
    > > è il figlio di un miliardario
    > amico
    > > dei dirigenti di IBM
    >
    > si ok a parte la battuta da zelig...
    > tu in fondo lo sai che se stai scrivendo qui
    > lo devi a zio bill
    > quindi silenzio e torna al gcc su linea di
    > comando..
    >

    HI ! che paura la riga di comando !

    > nerd.
    >
    > Andrea win
    >
    non+autenticato
  • > si ok a parte la battuta da zelig...
    > tu in fondo lo sai che se stai scrivendo qui
    > lo devi a zio bill
    fu fu!
    tanananana!
    Attento alla sintassi del Visual Basic, è a chiocciolaaaa!
    Nel senso che implementa male gli oggetti, adotta una notazione assai illogica, gestisce male un po tutti gli aspetti della programmazione procedurale, fa largo uso dei salti logici che sono deprecated in praticamente tutti gli altri linguaggi (anzi, praticamente in tutti I linguaggi, senza "altri").
    Quindi, usi un "linguaggio" di alto livello che di alto livello non è perchè IL motivo dei linguaggi di alto livello è quello di fornire una logica rappresentativa in grado di analizzare i problemi più efficientemente che con il linguaggio macchina, e in quanto a logica rappresentativa il VB fa pena. In più non hai nemmeno come contropartita la possibilità di controllare ciò che realmente sta facendo la macchina.
    Quindi, fu fu, James T., stai attento al VB, è un linguaggio a chiocciolaaaa!
    Vediamo se stavolta non mi censurano.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >

    >
    > Andrea Win

    Sicuro sicuro di non aver violato nessun marchio registrato?
    Attento che non è periodo per queste leggerezze...A bocca aperta
    Trin
    132

  • - Scritto da: Anonimo
    > ..tanto ce lo sapete che l'informatica nelle
    > case l'ha portata un certo Bill vero?
    >
    > bene su...ora tornate a giocare con il
    > vostro linux..
    >
    > Andrea Win

    Noi no spaliamo merda contro Win. Semmai è è win che se la spala contro da sola...

    ... per quanto certi utonti, pronti a difenderla con certe fesserie, diano un notevole contributo...
    non+autenticato
  • veramente è stato un certo steve jobs -_-
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 11 discussioni)