Hotmail: bye bye FreeBSD

Sembra che questa volta Microsoft sia proprio intenzionata a sradicare Hotmail dai server FreeBSD su cui gira e impiantarlo su sistemi Windows 2000. Tanti auguri

Redmond (USA) - Ce la farà Microsoft a portare il suo gigantesco servizio di e-mail da FreeBSD a Windows 2000? Il big di Redmond ha infatti espresso l'intenzione di abbandonare del tutto, nel giro di settimane o mesi, il piccolo sistema operativo open source FreeBSD che fino ad oggi si è sobbarcato il compito di spedire e recapitare milioni di messaggi di posta elettronica al giorno, tenendo nello stesso tempo fuori dalla porta hacker e cracker di mezzo mondo.

Alcuni esponenti della comunità open source affermano che in verità Microsoft aveva già tentato un simile salto con Windows NT, ma non vi era riuscita o non aveva comunque ritenuto opportuno il passaggio.

Naturalmente per gli utenti di Hotmail il passaggio da FreeBSD a Windows 2000 non comporterà cambiamenti sostanziali, per Microsoft però rappresenterà l'occasione per utilizzare appieno i propri sistemi per il sistemone di webemail. L'uso di FreeBSD iniziava evidentemente ad imbarazzare..
TAG: sw
1 Commenti alla Notizia Hotmail: bye bye FreeBSD
Ordina