In Polonia la prima scuola per Linux

Sarà la prima scuola superiore pubblica al Mondo dedicata a Linux e la prima a rilasciare un certificato statale di "amministratore Linux". Che sia il primo passo di una colonizzazione tecnologica all'insegna dell'open source?

Szczytno (Polonia) - L'impronunciabile "Jedrzej Sniadecki" sarà la prima scuola superiore pubblica a proporre un piano di studi incentrato su Linux e finalizzato al conseguimento del titolo di "Certificated Linux Administrator" (CLA). Un titolo e un corso che sono destinati a fare rumore.

Il nuovo orientamento di questa antica scuola, situata all'interno di uno dei centri accademici più rinomati dell'estEuropa, è frutto di un accordo fra il preside dell'istituto e la polacca 7Bulls.com, azienda orientata all'open source e pronta a fornire il training necessario alla formazione e all'aggiornamento degli insegnanti.

La scuola, oltre a due attrezzatissimi laboratori connessi ad Internet, offre tutto il necessario per accogliere studenti provenienti dalle varie regioni confinanti, fra cui un hotel ed un self-service.
Considerando il crescere costante della popolarità di Linux e l'importanza acquisita da questo OS in molti settori pubblici e privati, l'iniziativa polacca potrebbe forse essere presa ad esempio da altre scuole europee, fra cui, perché no, anche l'Italia.