Windows XP: la compatibilità è tutto

Uno sforzo senza precedenti quello di MS per assicurare la compatibilità di XP con i prodotti esistenti. Due tool aiuteranno l'utente

Redmond (USA) - Come accadde all'epoca del rilascio di Windows 2000, gli sforzi di Microsoft, ora che Windows XP è stato completato, sono rivolti a massimizzarne la compatibilità con il software e l'hardware esistente.

Il big di Redmond sostiene che al momento del lancio, fissato per il 25 ottobre, Windows XP supporterà circa 12.000 dispositivi di terze parti, "quasi il doppio del numero supportato da Windows 2000 al suo debutto". Il nuovo sistemone dovrebbe poi supportare "la maggior parte delle più popolari applicazioni software": Microsoft sostiene di aver condotto approfonditi test di compatibilità su 1.500 nuove applicazioni e oltre 4.000 applicazioni esistenti, rendendo inoltre compatibili più di 900 applicazioni che in precedenza non giravano neppure sotto Windows 2000.

L'operazione "compatibilità e supporto" è costata a Microsoft più di 150 milioni di dollari ed impegna a tutt'oggi oltre 600 persone in tutto il mondo. Il risultato di questo sforzo, dichiara Microsoft, consentirà al 90% delle 1.500 più popolari applicazioni del Nord America e all'80-95% di altre 2.000 applicazioni al di fuori degli USA, di girare sotto Windows XP senza problemi.
Microsoft ha poi creato il logo "Designed for Windows", una sorta di bollino che certifica la perfetta efficienza dell'hardware e del software sotto Windows XP: al momento, il colosso dichiara che sono oltre 600 i prodotti ad essersi fregiati del logo.

Per facilitare la transizione da una precedente versione di Windows al nuovo XP, Microsoft ha reso disponibili sul proprio sito due utility: una, denominata "Upgrade Eligibility", verifica che l'attuale versione di Windows possa effettivamente essere aggiornata a XP; la seconda, chiamata "Upgrade Advisor" verifica che l'hardware e il software del sistema sia supportato da XP.

L'Upgrade Advisor, che è anche in grado di scaricare in automatico i driver necessari o più aggiornati dalla Rete, è però al momento disponibile soltanto per le versioni americane di Windows: versioni localizzate del tool potranno essere scaricate in futuro dai vari siti Microsoft nel mondo.

Microsoft avvisa anche che il programma è pensato per l'upgrade a Windows XP Professional: nonostante questo, può essere utilizzato per verificare la compatibilità del proprio sistema anche con Windows XP Home Edition, a patto di tenere a mente che non è possibile aggiornare Windows NT 4.0 o 2000 Professional a XP Home Edition.
TAG: microsoft
111 Commenti alla Notizia Windows XP: la compatibilità è tutto
Ordina
  • Se doveva ancora uscire ufficialmente e già era il suo infallibile sistema anticopia era già bello e craccato, che dire della compatibilità con tutte le futuri programmi di tipo virus, vermi ...... Spero poi non sia compatibile con tutti i vari crash sei suoi predecessori! Anche Win2000, (da cui deriva) doveva essere immune!!
    non+autenticato
  • Sto provando una delle ultime beta di WindowsXP (mi sembra quella Professional) e non sono riuscito a far andare una:
    Trident 4DWaveDX

    Qualcuno che usa Windows saprebbe dirmi come fare?
    Ho visitato il sito della Trident... niente.
    Ho usato i driver di NT... niente.
    Sono riuscito a scaricare un driver per Windows2000 su un sito del tipo Windrivers (etc... mi pare che fosse una *.dll) ma non so cosa farci.

    GRAZIE
    non+autenticato
  • La cosa migliore è aspettare che il driver appaia sul sito Trident. Magari mandagli una mail... così a ridosso del rilascio di XP è possibile che ce l'abbiano in beta (XP non è ancora stato ufficialmente rilasciato, se non OEM, e quindi ufficialmente molti produttori non lo supportano ancora) e puoi fartelo mandare.

    - Scritto da: porco-tridente
    > Sto provando una delle ultime beta di
    > WindowsXP (mi sembra quella Professional) e
    > non sono riuscito a far andare una:
    > Trident 4DWaveDX
    >
    > Qualcuno che usa Windows saprebbe dirmi come
    > fare?
    > Ho visitato il sito della Trident... niente.
    > Ho usato i driver di NT... niente.
    > Sono riuscito a scaricare un driver per
    > Windows2000 su un sito del tipo Windrivers
    > (etc... mi pare che fosse una *.dll) ma non
    > so cosa farci.
    >
    > GRAZIE
    non+autenticato
  • magari esce prima il driver per linux

    - Scritto da: Darth Vader
    > La cosa migliore è aspettare che il driver
    > appaia sul sito Trident. Magari mandagli una
    > mail... così a ridosso del rilascio di XP è
    > possibile che ce l'abbiano in beta (XP non è
    > ancora stato ufficialmente rilasciato, se
    > non OEM, e quindi ufficialmente molti
    > produttori non lo supportano ancora) e puoi
    > fartelo mandare.
    >
    > - Scritto da: porco-tridente
    > > Sto provando una delle ultime beta di
    > > WindowsXP (mi sembra quella Professional)
    > e
    > > non sono riuscito a far andare una:
    > > Trident 4DWaveDX
    > >
    > > Qualcuno che usa Windows saprebbe dirmi
    > come
    > > fare?
    > > Ho visitato il sito della Trident...
    > niente.
    > > Ho usato i driver di NT... niente.
    > > Sono riuscito a scaricare un driver per
    > > Windows2000 su un sito del tipo Windrivers
    > > (etc... mi pare che fosse una *.dll) ma
    > non
    > > so cosa farci.
    > >
    > > GRAZIE
    non+autenticato
  • Può darsi che sia già fuori.

    Visto che linux è un SO degli anni '70, come concetto...

    - Scritto da: blah
    > magari esce prima il driver per linux
    >
    > - Scritto da: Darth Vader
    > > La cosa migliore è aspettare che il driver
    > > appaia sul sito Trident. Magari mandagli
    > una
    > > mail... così a ridosso del rilascio di XP
    > è
    > > possibile che ce l'abbiano in beta (XP
    > non è
    > > ancora stato ufficialmente rilasciato, se
    > > non OEM, e quindi ufficialmente molti
    > > produttori non lo supportano ancora) e
    > puoi
    > > fartelo mandare.
    > >
    > > - Scritto da: porco-tridente
    > > > Sto provando una delle ultime beta di
    > > > WindowsXP (mi sembra quella
    > Professional)
    > > e
    > > > non sono riuscito a far andare una:
    > > > Trident 4DWaveDX
    > > >
    > > > Qualcuno che usa Windows saprebbe dirmi
    > > come
    > > > fare?
    > > > Ho visitato il sito della Trident...
    > > niente.
    > > > Ho usato i driver di NT... niente.
    > > > Sono riuscito a scaricare un driver per
    > > > Windows2000 su un sito del tipo
    > Windrivers
    > > > (etc... mi pare che fosse una *.dll) ma
    > > non
    > > > so cosa farci.
    > > >
    > > > GRAZIE
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Visto che linux è un SO degli anni '70, come
    > concetto...

    Parlami dei sistemi che tu consideri innovativi allora, come concetto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: A.C.
    > - Scritto da: Darth Vader
    > > Visto che linux è un SO degli anni '70,
    > come
    > > concetto...

    > Parlami dei sistemi che tu consideri
    > innovativi allora, come concetto...

    L'ultimo che io ricordi si chiamava AmigaSorride
    non+autenticato
  • Quello con funzionalità evolute integrate. Non contenitori vuoti per innumerevoli applicazioni da integrare tra loro la maggior parte delle quali offre un servizio di tipo infrastrutturale (intrerfaccia grafica, queue manager, web server, transaction server, kerberos, etc.)

    - Scritto da: A.C.
    > - Scritto da: Darth Vader
    > > Visto che linux è un SO degli anni '70,
    > come
    > > concetto...
    >
    > Parlami dei sistemi che tu consideri
    > innovativi allora, come concetto...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Quello con funzionalità evolute integrate.
    > Non contenitori vuoti per innumerevoli
    > applicazioni da integrare tra loro la
    > maggior parte delle quali offre un servizio
    > di tipo infrastrutturale (intrerfaccia
    > grafica, queue manager, web server,
    > transaction server, kerberos, etc.)

    Qundi se io prendo un sistema operativo qualunque, ci installo e configuro tutta 'sta roba, ho inventato un nuovo concetto di sistema operativo?
    non+autenticato
  • > Qundi se io prendo un sistema operativo
    > qualunque, ci installo e configuro tutta
    > 'sta roba, ho inventato un nuovo concetto di
    > sistema operativo?

    nonono devi preparare un CD di install che lo faccia per te altrimenti non hai capito nulla di come deve essere un OS *veramente* innovativo (almeno seguendo le regole di Darth)

    Il Conte
    non+autenticato


  • - Scritto da: Count Zero
    >
    > Qundi se io prendo un sistema operativo
    > > qualunque, ci installo e configuro tutta
    > > 'sta roba, ho inventato un nuovo concetto
    > di
    > > sistema operativo?
    >
    > nonono devi preparare un CD di install che
    > lo faccia per te altrimenti non hai capito
    > nulla di come deve essere un OS *veramente*
    > innovativo (almeno seguendo le regole di
    > Darth)
    >
    > Il Conte
    dimentichi che il cd va venduto a un prezzo pari al suo peso in oro...


    non+autenticato
  • - Scritto da: blah
    > dimentichi che il cd va venduto a un prezzo
    > pari al suo peso in oro...

    Il peso di Darth o del CD?
    non+autenticato
  • La microsoft che parla di compatibilita' e' come sentire Fede che parla bene di Rutelli...
    Hanno costretto tutti gli utenti di office a fare degli upgrade tra le varie versioni proprio a causa delle incompatibilita' che caratterizzano le varie versioni del loro software e adesso parlano di compatibilita'!!!
    Non supportano gli MP3 DIVX e Java e chissa' quante altre porcate ci saranno dentro. Windows XP non lo conosco ne spendero' soldi per installarlo. A casa mia c'e' una bella Mandrake ci navigo per internet e scarico la posta. Poi con staroffice faccio tutto cio' che mi serve (compresa una tesi di laurea scritta un anno fa). Personalmente al di la di qualche software particolarmente settoriale (vedi il sig. progettista) come gli utenti di casa non ho necessita' di alcun software a pagamento.
    Compreso alcuni player DVD (vedi ASUSDVD) che te li regalano con le schede video e che hanno una delle peggiori decodifiche che abbia mai visto in vita mia... da un punto di vista di decodifica molto meglio XINE (gratuito, ma non hanno voluto fornirgli i codici per la decodifica e qualcuno se li e' dovuti cercare da solo...).
    Rimangono i giochi ed e' li che Windows si difende veramente bene, ma serve passare ad XP per giocare quando 98 va ancora benissimo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Rude

    > Rimangono i giochi ed e' li che Windows si
    > difende veramente bene, ma serve passare ad
    > XP per giocare quando 98 va ancora
    > benissimo?

    Pensa a quando uscira' X-Box e anche quel problema sara' risoltoSorride
    non+autenticato
  • Se uscira la XBox, visto i soliti ritardi ed ancor + i bei buchi che dicono esserci! Microsoft è fedele alla tradizione!
    non+autenticato
  • Innanzitutto complimenti per la marea di cazzate che hai scritto... difficile trovarne così tante in così poche frasi... forse solo Alien riesce a fare di meglio (peggio?).

    > Hanno costretto tutti gli utenti di office a
    > fare degli upgrade tra le varie versioni
    > proprio a causa delle incompatibilita' che
    > caratterizzano le varie versioni del loro
    > software e adesso parlano di
    > compatibilita'!!!

    Vaccata n°1.
    A parte la modifica del formato degli mdb di Access 2000 (rispetto ad Access 97) per supportare il formato Unicode, tutti gli altri file si possono benissimo leggere con le versioni precedenti.
    E riguardo ad Access basta poco per farsi salvare il file nel formato Access 97.
    Inoltre sul sito MS puoi trovare tutti i convertitori che vuoi...


    > Non supportano gli MP3 DIVX e Java e chissa'
    > quante altre porcate ci saranno dentro.

    Wow... tre vaccate in una frase sola:

    MP3: Windows XP supporta tranquillamente la riproduzione degli MP3. Se vuoi codificare in MP3 allora o ti accontenti del codificatore integrato (limitato a bassa qualità), o compri il "Microsoft MP3 Pack" per WinXP (costo 10$), oppure ti installi un encoder di terze parti (così come si è fatto fino ad oggi).

    DIVX: ti installi i codec DIVX (li trovi gratuiti su Inet) così come si è fatto fino ad oggi.

    Java: o ti scarichi e installi la JVM di Microsoft (vecchia, perchè a MS è stato vietato dal tribunale di distribuire una JVM nuova per un certo numero di anni), oppure ti installi una JVM di terze parti (così come si è fatto fino ad oggi)


    > Windows XP non lo conosco ne spendero' soldi
    > per installarlo.

    E cosa blateri a fare allora dato che non lo conosci? Mah...


    > Compreso alcuni player DVD (vedi ASUSDVD)
    > che te li regalano con le schede video e che
    > hanno una delle peggiori decodifiche che
    > abbia mai visto in vita mia...

    ASUSDVD è una versione custom di PowerDVD... a detta di molti uno dei migliori player DVD in circolazione.

    Andiamo proprio male ragazzo eh...


    > Rimangono i giochi ed e' li che Windows si
    > difende veramente bene, ma serve passare ad
    > XP per giocare quando 98 va ancora benissimo?

    Strano, mi pareva che si bestemmiasse sempre che Win9x è instabile, gestisce la memoria alla cdc, ed altre cosette così... poi ora si dice che va benissimo????
    Un po' di coerenza please...


    Byee
    Zeross
    non+autenticato
  • Scusa ma tu Access lo hai mai usato seriamente?? Io purtroppo per lavoro lo uso dalla versione 1.1 e a parte gli innegabili pregi di usabilità e facilità che mai smetterò di lodare in tutti i prodotti Microsoft, una cosa che mi fa dannare l'anima sono le riconversioni alla versione sucessiva! Se hai un mdb semplice tutto fila, ma con qualcosa di complicato hai la gioia di prendere i tuoi convertitori e metterteli li! Poi scusa saputello sottuttoio è vero che per tutto il resto non ci sono problemi di compatibilità verso il basso, ma la compatibilità la paghi profumatamente! E se ti fermi perchè non sei uno sceicco o non hai il pozzo di petrolio sotto casa e ovviamente non rientri ne nella classe studenti o in quella pirati solo grazie a Staroffice (gratis tra l'altro) puoi aprire un doc o di Word 2000, che col c.zzo lo apri con Word 95 (che ricordo che all'epoca la versione pro costava 1.200.000). Ovvio che dall'alto ti diano la compatibilità! Con quello che costa! Il problema è che dovrebbero dare una compatibilità anche dal basso tipo Autocad dove i dfx li puoi aprire anche con altri programmi e con le versioni precedenti. Perdi dei particolari, ma in Word non penso sia un problema! E non venirmi a dire che c'è il formato rtf che non lo usa nessuno! E inoltre che tolgano certe menate tipo i caratteri con i coriandoli e via di seguito! Così hanno più tempo per sviluppare prodotti affidabili!
    non+autenticato
  • La microsoft che parla di compatibilita' e' come sentire Fede che parla bene di Rutelli...
    Hanno costretto tutti gli utenti di office a fare degli upgrade tra le varie versioni proprio a causa delle incompatibilita' che caratterizzano le varie versioni del loro software e adesso parlano di compatibilita'!!!
    Non supportano gli MP3 DIVX e Java e chissa' quante altre porcate ci saranno dentro. Windows XP non lo conosco ne spendero' soldi per installarlo. A casa mia c'e' una bella Mandrake ci navigo per internet e scarico la posta. Poi con staroffice faccio tutto cio' che mi serve (compresa una tesi di laurea scritta un anno fa). Personalmente al di la di qualche software particolarmente settoriale (vedi il sig. progettista) come gli utenti di casa non ho necessita' di alcun software a pagamento.
    Compreso alcuni player DVD (vedi ASUSDVD) che te li regalano con le schede video e che hanno una delle peggiori decodifiche che abbia mai visto in vita mia... da un punto di vista di decodifica molto meglio XINE (gratuito, ma non hanno voluto fornirgli i codici per la decodifica e qualcuno se li e' dovuti cercare da solo...).
    Rimangono i giochi ed e' li che Windows si difende veramente bene, ma serve passare ad XP per giocare quando 98 va ancora benissimo?
    non+autenticato
  • Salve, io ho da qualche giorno la versione finale di MS Windows XP Professional (inglese).
    Vi dico solo una cosa: è il miglior OS mai sviluppato da microsoft.
    Ho avuto un incremento mostruoso nei giochi (CS in primis).
    Ho un Duron 800@1000MHz con 256MB PC133 e GF2MX (@200/200).

    con Win98SE non avevo tali prestazioni sia nei giochi che nel lavoro con file multimediali (rip di DVD o CD).

    Veramente un ottimo lavoro da parte MS, e sebbene sia un Linux-dipendente penso che nel futuro il pinguino avrà (finalmente) un pò di concorrenzaSorride
    non+autenticato
  • Nessuno di voi linuxari commenta il rinsavimento del nostro amico?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Darth Vader
    > Nessuno di voi linuxari commenta il
    > rinsavimento del nostro amico?

    Solo perche' ha detto che Win Xp e' meglio degli altri Win ????

    Vorrei vedere se tornavano pure indetro.... Non han fatto abbastanza danni ? E poi dopo Win 3.11 e 95 peggiorare era proprio difficile.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > Nessuno di voi linuxari commenta il
    > rinsavimento del nostro amico?

    Guarda che parlava di "miglior OS mai sviluppato da microsoft" e non di miglior OS.....

    E poi tutti sanno che il punto debole di Linux, sono i giochi... Per quelli si continua ad usare windows....
    non+autenticato
  • - Scritto da: TeX
    > - Scritto da: Darth Vader
    > > Nessuno di voi linuxari commenta il
    > > rinsavimento del nostro amico?

    > E poi tutti sanno che il punto debole di
    > Linux, sono i giochi... Per quelli si
    > continua ad usare windows....

    Infatti se n'è accorta anche la M$.
    L'altra volta sulla copertina di Win2K scrisse:

    "Il sistema operativo per il tempo libero"

    ...un po' come dire: per lavorare davvero,
    usate qualcos'altro, ammettiamo che è meglio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alex.tg
    > Infatti se n'è accorta anche la M$.
    > L'altra volta sulla copertina di Win2K
    > scrisse:
    >
    > "Il sistema operativo per il tempo libero"
    >
    > ...un po' come dire: per lavorare davvero,
    > usate qualcos'altro, ammettiamo che è meglio.


    Era scritto sulla scatola di WinMe, non Win2k... almeno informati prima di dar aria ai denti...


    Byee
    Zeross
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zeross
    > Era scritto sulla scatola di WinMe, non
    > Win2k... almeno informati prima di dar aria
    > ai denti...

    Um... è vero.
    Me lo ricordavo male... resta il fatto che
    almeno per Win95/98/ME una frase del genere
    è una sorta di "auto-presa-di-coolo".

    E poi gli utenti Win2K oggi si lamentano
    del 95/98/ME perché erano difettosi. Oggi
    sono venuti a marcarne i difetti! C'era
    bisogno di lasciar passare tanto tempo per
    accorgersene?

    E che dire del prima-di-95?
    DIECI anni, dall'85 circa quando hanno visto
    la luce i primi processori a 16/32 bit, per
    avere un sistema operativo che almeno per la
    maggior parte del tempo usasse 32 bit!

    OT: comunque sto riuscendo, nel mio piccolo,
    a convincere qualche amico di come sia facile
    usare l'interfaccia del BIOS, quella cui si
    accede premendo DEL o F2 al boot.

    Per far capire a qualcuno delle new generations
    come fosse più comoda la tastiera... .. .
    ovviamente per lavorare, non per giocare o
    disegnare, intendo.

    E' confortante: non sono il solo a smoccolare
    di fronte a queste interfacce finestrate del
    ca££o. E chissà: è improbabile, quasi
    improponibile... SCORDARSI IL MOUSE?
    DEFENESTRARE LE FINESTRE?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Darth Vader
    > Nessuno di voi linuxari commenta il
    > rinsavimento del nostro amico?

    Come riportato in precedenti mex, esiste il famoso problema di paging della memoria per i SO WIN9x, dopo i 64Mb. Io ho avuto un incremento "mostruoso" su Access semplicemente da Win9X a Win2000.
    Visto che l'"amico" qui sopra ha 256Mb installati, penso proprio che il rallentamento in Win9X era dovuto proprio a quello.
    Quindi, non è WinXP che è mostruosamente veloce, ma Win9X che era mostruosamente lento.
    Nemmeno testare la differenza con Win2000 vale la pena, causa dei driver non sempre ottimizzati.
    Di conseguenza, come detto da qualcuno, per giocare, senza dubbio, WinXP potrà essere una buona alternativa.
    Per l'ufficio, di vedrà. Peccato che le innovative funzionalità di cui si vanta XP siano le stesse presenti da anni in altri SO....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Manwe
    >
    > Ho avuto un incremento mostruoso nei giochi
    > (CS in primis).

    L'incremento di velocità nei giochi non ha alcuna
    rilevanza dal punto di vista professionale,
    anzi, discredita in modo ancora maggiore quel s/o
    per il fatto di essere migliorato solo nei giochi.
    Al contrario, Linux vanta una caratteristica
    che WinXP e tutti i suoi fratelli non hanno,
    cioè la sicurezza dei dati in campo professionale.
    Unix ha una sicurezza ancora maggiore.

    > sebbene sia un Linux-dipendente penso che
    > nel futuro il pinguino avrà (finalmente) un
    > pò di concorrenzaSorride

    Sì!, Linux avra' concorrenza con altri Linux Occhiolino)

    Ciao.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Morfeus
    > - Scritto da: Manwe
    > >
    > > Ho avuto un incremento mostruoso nei
    > giochi
    > > (CS in primis).
    >
    > L'incremento di velocità nei giochi non ha
    > alcuna
    > rilevanza dal punto di vista professionale,
    > anzi, discredita in modo ancora maggiore
    > quel s/o
    > per il fatto di essere migliorato solo nei
    > giochi.
    > Al contrario, Linux vanta una caratteristica
    > che WinXP e tutti i suoi fratelli non hanno,
    > cioè la sicurezza dei dati in campo
    > professionale.
    > Unix ha una sicurezza ancora maggiore.

    Quanto si vede che non hai mai provato a lavorare con Windows in modo serio!!! Il fatto che ci siano amministratori incapaci (senza offese, naturalmente) non vuol dire che Windows sia meno sicuro di Unix.


    >
    > Ciao.
    non+autenticato
  • Io lavoro tutti i giorni con server Win (ma anche Mac e Linux) ed è veramente dura...
    Win mette a dura prova la pazienza ma ti lascia spesso di buonumore:


    http://support.microsoft.com/support/kb/articles/Q...

    navigare per credere!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)