Speciale/ Xbox debutta negli USA

La grande X verde di Xbox si abbatte sugli USA e promette di scrivere la storia futura dei videogiochi. Xbox fra passato, futuro, ambizioni e titoli già disponibili

Speciale/ Xbox debutta negli USANew York (USA) - Un debutto attesissimo quello che oggi vede Xbox sbarcare sul mercato nord americano. Un debutto che non ha come unico soggetto il lancio di una nuova console da gioco, ma anche l'entrata del più grosso produttore di software al mondo in un mercato, quello delle console videoludiche e relativi videogiochi, il cui valore stimato si aggira intorno ai 20 miliardi di dollari.

Sebbene Microsoft avesse già da tempo saggiato il terreno con lo sviluppo e la distribuzione di titoli videoludici per PC, con Xbox prende per la prima volta ufficialmente parte alla battaglia per la conquista della fetta più grossa del mercato dell'intrattenimento, ponendosi in diretta competizione con gli attuali colossi del settore Sony e Nintendo, sopravvissuti a quella recente crisi che ha visto la dipartita di Sega dal mercato delle console da gioco.

Inizialmente prevista per l'8 novembre, Microsoft ha posticipato la data di uscita di Xbox a stelle e strisce alla data odierna, ad appena tre giorni dall'altro grande debutto: quello del GameCube di Nintendo, il cui lancio giapponese è avvenuto lo scorso settembre.
Sebbene il big di Redmond non abbia mai rivelato con chiarezza i motivi di questo leggero ritardo, sono diverse le fonti che indicano come principale causa un problema di produzione. Microsoft prevedeva infatti l'arrivo sul mercato americano di un numero di unità compreso fra le 600 e le 800 mila, ma alcuni retailer sostengono che oggi verranno distribuite non più di 300 mila console.

Per la fine dell'anno Microsoft ha comunque promesso di mettere in circolazione in patria oltre 1 milione di Xbox, la stessa cifra che Nintendo prevede per il suo GameCube. Di certo questo numero non potrà soddisfare la domanda, specie se si considera il periodo delle festività, e questo giustifica pienamente il formarsi, in queste ore antecedenti al lancio, delle prime file di sacchi a pelo al di fuori dei più grossi negozi e supermercati. I pre-ordini della console sono già esauriti da un pezzo e per i negozianti il lancio quasi contemporaneo di due console è fonte di non poco trambusto.

Al contrario dell'Europa, dove Xbox arriverà il 14 marzo 2002 ad un prezzo di 479 euro - oltre 300.000 lire in più rispetto al prezzo italiano della Playstation 2 -, in USA il costo della console di Microsoft sarà in linea con quello della sua più diretta rivale: 299$.

Meno cara, ma anche meno "attrezzata" rispetto alle concorrenti in termini di add-on, è GameCube: il suo prezzo, pari a 199$, è il risultato di una precisa strategia di Nintendo, che ha progettato il suo "scatolotto" come una console "nuda e cruda", senza troppi fronzoli, e destinata ad un target di età al di sotto dei 20 anni. Sia Xbox che PS2 si rivolgono invece ad una fascia di età più matura, compresa per lo più fra i 16 ed i 30 anni. Ed entrambe sembrano puntare a divenire qualcosa più di semplici console da gioco.
140 Commenti alla Notizia Speciale/ Xbox debutta negli USA
Ordina
  • Adesso che è uscita bisogna solo vedere: sarà craccabile? (Ho proprio idea di si con quello che costano i giochi) e quando?
    In fin dei conti il successo della psx è derivato proprio da questo aspetto.
    Grosso sbaglio non includere il DVD "di serie" visto anche quello che costa la console.
    Sempre meglio aspettare le prime prove e soprattutto i primi tagli di prezzo

    non+autenticato
  • http://www.hardocp.com/new_img_01/oct/msxbox.html

    mah...

    cmq vorrei precisare che su xbox mi pronuncio in favore di microsoft. l'ingresso della xbox su un mercato totalmente sony non puo' che farci bene.... su nintendo io non ci ho mai creduto, specialmente perche' la loro policy di game design era troppo limitativa per i produttori. Inoltre quelle cazzo di cartucce occupavano un sacco di posto.

    L'unica cosa che spero e' che microsoft non sfrutti il proprio monopolio in ambito pc per imporre un nuovo monopolio nell'ambito console... sony, tutto sommato ha sempre fatto prezzi onesti (200 carte per una PSOne sono veramente poche e 599 per una PSX2 che e' anche lettore dvd non e' niente male, e i giochi costano decisamente meno di altri vecchi esempi, SNES in primis. Ho visto Wipeout 2097 a 20 mila lire... lo prenderei solo per la colonna sonora !) e non ha mai impedito la concorrenza di nintendo. Nintendo si e' legata un cappio attorno al collo da sola (a parte le questioni tecniche, pensate in quante salse avete visto mario bros e capirete cosa intendo) e Sega con il dreamcast non ha decollato a causa di un set di giochi relativamente ridotto e una console dalle prestazioni non particolarmente entusiasmanti (si'... anche i cd dreamcast si copiano)
    non+autenticato
  • - Scritto da: munehiro
    > http://www.hardocp.com/new_img_01/oct/msxbox.
    >
    > mah...


    Come risposto in un altro articolo:
    ===================================

    L'ignoranza si spreca qui eh?!

    Basta poco per vedere che quello non è un crash di sistema, ma di un applicativo ("E' stato rilevato un errore durante il caricamento di un eseguibile XBOX").

    Eppoi in alto a sinistra c'è la scritta XDK, vale a dire XBOX Development Kit... quello è l'ambiente di sviluppo ed emulazione... in parole povere è il debugger.
    Vale a dire che l'immagine è stata tratta da una fase di sviluppo di un gioco... e un errore del genere nella fase di sviluppo di un gioco ci sta tutto.

    Come al solito i peracottari si fanno riconoscere subito...

    ============================================

    Zeross
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zeross
    > - Scritto da: munehiro
    > >
    > http://www.hardocp.com/new_img_01/oct/msxbox.
    > >
    > > mah...
    >
    >
    > Come risposto in un altro articolo:
    > ===================================
    >
    > L'ignoranza si spreca qui eh?!
    >
    > Basta poco per vedere che quello non è un
    > crash di sistema, ma di un applicativo ("E'
    > stato rilevato un errore durante il
    > caricamento di un eseguibile XBOX").

    ho forse scritto che era un crash di sistema ?
    tu che usi win piu' di me saprai benissimo che lo schermo blu appare anche non in presenza di crash di sistema (per esempio quando rimuovi un cd correntemente in uso in win95/98 e credo anche ME). Quindi "blue screen" != "crash del kernel". non sempre.
    Ho solo fatto notare che alla microsoft hanno deciso di cambiare tonalita' di colore per segnalare problemi.
    Se poi tu sei il solito pirla che capisci quello che vuoi capire, allora mi metto l'anima in pace perche' tanto te lo si mette prima dove non batte il sole che in testa.

    > Eppoi in alto a sinistra c'è la scritta XDK,
    > vale a dire XBOX Development Kit... quello è
    > l'ambiente di sviluppo ed emulazione... in
    > parole povere è il debugger.
    > Vale a dire che l'immagine è stata tratta da
    > una fase di sviluppo di un gioco... e un
    > errore del genere nella fase di sviluppo di
    > un gioco ci sta tutto.

    ottimo... mi piacerebbe provare quel dk... magari qualche giochino lo riesco a sviluppare pure io.

    > Come al solito i peracottari si fanno
    > riconoscere subito...

    come al solito la gente che parla a cazzo e parte in quarta a far dire ad altri cose non dette si fa riconoscere subito, ed e' il tipico atteggiamento delle persone ignoranti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: munehiro
    > ho forse scritto che era un crash di sistema
    > ?
    > tu che usi win piu' di me saprai benissimo
    > che lo schermo blu appare anche non in
    > presenza di crash di sistema (per esempio
    > quando rimuovi un cd correntemente in uso in
    > win95/98 e credo anche ME). Quindi "blue
    > screen" != "crash del kernel". non sempre.

    Per me non esiste altro che la famiglia NT di Windows. I vari win9x non li vorrei mai più vedere dal gran che li gradisco.
    Su NT la schermata blu è solo sintomo di crash di sistema, nient'altro...


    > Se poi tu sei il solito pirla che capisci
    > quello che vuoi capire, allora mi metto
    > l'anima in pace perche' tanto te lo si mette
    > prima dove non batte il sole che in testa.

    Cos'è? Un'esempio della tua maleducazione?


    > ottimo... mi piacerebbe provare quel dk...
    > magari qualche giochino lo riesco a
    > sviluppare pure io.

    Io non so come si faccia ad ordinare... dai un'occhiata su www.xbox.com alla voce support... se c'è qualcosa penso lo troverai lì.


    > come al solito la gente che parla a cazzo e
    > parte in quarta a far dire ad altri cose non
    > dette si fa riconoscere subito, ed e' il
    > tipico atteggiamento delle persone
    > ignoranti.

    Dai su... al 99.99% delle volte quando parlate di schermata blu intendete il classico crash di sistema di Windows... non mi stressare con ridicoli voli pindarici dai.


    Zeross
    non+autenticato

  • [MEGACUT]
    > Se poi tu sei il solito pirla che capisci
    > quello che vuoi capire, allora mi metto
    > l'anima in pace perche' tanto te lo si mette
    > prima dove non batte il sole che in testa.

    Alla faccia di chi non se la piglia!Sorride)

    > ottimo... mi piacerebbe provare quel dk...
    > magari qualche giochino lo riesco a
    > sviluppare pure io.

    ...e alla faccia della modestia!Sorride

    > come al solito la gente che parla a cazzo e
    > parte in quarta a far dire ad altri cose non
    > dette si fa riconoscere subito, ed e' il
    > tipico atteggiamento delle persone
    > ignoranti.

    ...e alla faccia dell'educazione!Sorride
    non+autenticato
  • Finalmente! Qualcuno che ragiona senza sparare ca%%ate!
    Nonostante non sia un fan dello zio Bill devo dire che la comunità dei "consollari" sta diventando pericolosamente simile a qualla dei "Mecchintosciani" !!!
    Sono sicuro che se anche XBOX avesse tutti i FinalFantasy e i GT3 e i MetalGear di questo mondo , la maggior parte dei videogiocatori continuerebbe a storcere il naso!
    Aspettiamo a giudicare, no?

    Fabrizio

    - Scritto da: Zeross
    > L'ignoranza si spreca qui eh?!
    > Basta poco per vedere che quello non è un
    > crash di sistema, ma di un applicativo ("E'
    > stato rilevato un errore durante il
    > caricamento di un eseguibile XBOX").>
    > Eppoi in alto a sinistra c'è la scritta XDK,
    > vale a dire XBOX Development Kit... quello è
    > l'ambiente di sviluppo ed emulazione... in
    > parole povere è il debugger.
    > Vale a dire che l'immagine è stata tratta da
    > una fase di sviluppo di un gioco... e un
    > errore del genere nella fase di sviluppo di
    > un gioco ci sta tutto.
    >
    > Come al solito i peracottari si fanno
    > riconoscere subito...
    >
    > ============================================
    >
    > Zeross
    non+autenticato
  • - Scritto da: munehiro
    [MEGACUT]
    > su nintendo io non
    > ci ho mai creduto, specialmente perche' la
    > loro policy di game design era troppo
    > limitativa per i produttori.

    Limitativa?
    Mario e Zelda (in tutte le loro incarnazioni) hanno ancora molto da insegnare...


    > Nintendo si e' legata un cappio attorno al
    > collo da sola (a parte le questioni
    > tecniche, pensate in quante salse avete
    > visto mario bros e capirete cosa intendo)

    Eh già...invece la Sony ci ha sfornato un sacco di giochi di qualità in questi anni...dimmi un po' (premeso che io una gloriosa PSX la posseggo! ^___^) quanti GT ci dobbiamo sorbire? E Tekken? E Fifa 2000echipiùnehapiùnemetta?
    A parte Metal Gear Solid (che comunque non nasce in casa Sony) quali gioielloni di game design ci hanno dato? E quanti così longevi come un Mario?


    > e Sega con il dreamcast non ha decollato a
    > causa di un set di giochi relativamente
    > ridotto e una console dalle prestazioni non
    > particolarmente entusiasmanti (si'... anche
    > i cd dreamcast si copiano)

    Prestazioni non entusiasmanti? ma ci hai giocato? Sonic2 ha delle textures che Metal Gear 2 (si, il 2) se le scorda! E se eccettuiamo GT3, dove sono tutte 'ste potenzialità della macchina?
    Guardati SoulCalibur su DC e trovami un degno concorrente su PS2...
    e non dimenticarti che stiamo paragonando la PS2 con una macchina più "anziana" ma che puoi trovare NUOVA a meno di 200.000 L. e con un discreto parco giochi!

    Fabrizio
    non+autenticato
  • Nonostante xbox sia un'ottima macchina, temo per M$ che il mercato console non sia cosi' facile da espugnare rispetto al mercato pc.

    Innanzitutto la scelta di non permettere la visione di un dvd video senza acquistare il telecomando apposito mi pare ampiamente discutibile. Se questo da una parte fara' arrivare piu' soldi in cassa, potrebbe scoraggiare alcuni utenti. Molto probabilmente tra 6/12 mesi sara' incluso gratuitamente, ed in qesto modo si capisce che microsoft non punta sugli early-adopters, che dovrebebro gia' avere una ps2 in casa da un bel pezzo.

    La macchina non e' assolutamente quel mostro di compatibilita' che M$ vuol farci credere. E col passare del tempo lo sara' sempre meno. Questo rischia di cannibalizzare il mercato pc rendendolo stagnante, oppure di lasciare xbox in mezzo tra i pc e ps2. Se oggi ci vuole un mese per fare un porting, tra un anno ce ne vorranno almeno tre. La posizione di Microsoft a questo punto rimane quantomeno oscura. Continuera' a spingere su dx o preferira' rallentare in favore dei porting xbox?

    Per quanto tecnicamente valida possa essere la schiera di programmatori pc dietro ad ogni titolo, questi non hanno la necessaria esperienza in ambto console. Carmack sara' anche un mostro, ma ancora devo vedere un gioco id che non sia uno schifo da giocare col pad. Ancora piu' rischiosa e' la famosa accoppiata pc-xbox. Quanti sono i giochi la cui logica funziona bene sia su pc che su console?

    M$ afferma di raggiungere il break even nel 2005. Raggiungere il break even nel 2005 vuol dire andare in pari con tutto il progetto xbox proprio quando questa' sara' moribondo. Allora mi chiedo: e' la preparazione ad xbox2? Si tratta solamente di prendere delle quote di un mercato? Se questi sono i conti o M$ dice la verita' e allora sa che il vantaggio di sony non e' colmabile con questa generazione oppure hanno fatto previsioni volutamente al ribasso nel caso in cui qualcosa non vada per il verso giusto. M$ non sembra cosi' spavalda come suo solito...

    Qui non parliamo di un gruppo di sysadmin imbestialti che usano unix. Non parliamo di veri o presunti no global sostenitori del free software. Non parliamo di associazioni senza una lira che si lamentano di utonti, draga e menatwe varie. Qui ci sono due colossi.
    Stiamo parlando di sony, che le cose le sa vendere e ha gia' piazzato da anni campagne pubblicitarie "cool". Il nemico stavolta usa le stesse armi e parte avvantaggiato. Sony fara' la fine della ibm degli anni 80? Riuscira' M$ a battere chi sta al suo solito livello?

    Tencicamente non c'e' paragone. Per quanto possa essere prestante l'ee, l'architettura di una gf3 (che da sola costa come una ps2) e' superiore sotto tutti i punti di vista. 42 milioni di transistor sull'nv20a non temono certo il confronto con altr chipset (flipper ed ee in testa). Microsoft probabilmente tirera' fuori i muscoli della scatola x per farli vedere a tutti.
    Il problema e' che i muscoli nel mercato console contano zero: chedetelo alla sega o alla snk...Triste

    Fialmente due colossi si sfidano ad armi pari e con macchine sostanzialmente diverse....
    mettiamoci comodi e prendiamoci un pacco di pocorn gigante: ci sara' da divertirsi!
    non+autenticato


  • - Scritto da: M$Rulez
    > Nonostante xbox sia un'ottima macchina,

    né più né meno delle concorrenti

    > temo
    > per M$ che il mercato console non sia cosi'
    > facile da espugnare rispetto al mercato pc.

    La domanda è: "quanto è vasto il mercato delle console?" PS2 parte con 20 milioni di vantaggio e a Natale il divario aumenterà visto che X-Pox è venduta solo in USA. (presumibilmente poi a Natale PS2 costerà meno anche in USA visto che ha già "subito gli abbassamenti di prezzo in JAP e in Euro)

    > Innanzitutto la scelta di non permettere la
    > visione di un dvd video senza acquistare il
    > telecomando apposito mi pare ampiamente
    > discutibile. Se questo da una parte fara'
    > arrivare piu' soldi in cassa, potrebbe
    > scoraggiare alcuni utenti.

    La scelta proabilmente è dovuta al fatto che
    1) In USA molti hanno già un DVD e quindi non gli interessa (diverso sarà il caso della commercializzazione in Euro)
    2) Stanno vendendo in perdita: dovranno recuperare soldi da qualche parte

    > La macchina non e' assolutamente quel mostro
    > di compatibilita' che M$ vuol farci credere.

    ?

    > M$ afferma di raggiungere il break even nel
    > 2005.

    Cioé non ci guadagnerà nulla: per quella data sarà ora di prevedere una console nuova
       
    > Tencicamente non c'e' paragone. Per quanto
    > possa essere prestante l'ee, l'architettura
    > di una gf3 (che da sola costa come una ps2)
    > e' superiore sotto tutti i punti di vista.

    Dipende dai punti di vista. eppoi non c'è solo quello da considerare

    ciao
    non+autenticato
  • Leggo da repubblica.it le dichiarazioni del sig. Bill Gates:
    "Xbox è l'esempio perfetto di cosa intende Microsoft per innovazione"

    L'innovazione?!?
    Qualcuno mi spieghi in cosa la XBox e' innovativa, pleaze!!!
    non+autenticato
  • Non è questione di innovazione, intesa come hardware (dato che i componenti sono similari al PC) ma di poter creare la possibilità di rendere un videogioco più innovativo sotto alcuni punti di vista.

    Mi riferisco a Halo o il prossimo Medal of Honour ad esempio; ovviamente sono sempre perplesso tutt'ora e quindi solo il tempo potrà permettere una visione più completa sulla console e le sue potenzialità.

    Doa3 e poco superiore al DC e alla Ps2 e Project Gotham è poco superiore a Metropolis per DC.

    Nota:
    Medal of Honour per Ps2 sarà il solito giuoco i nsoggettiv acon grafica renderizzata (ovvero nienete innovazione).
    Ho giocato anche Metal Gear Solid2 e, Ok è bello, c'è un minimo di interattività ma l'intelligenza artificiale è molto bassa (come sempre). Poi una cosa che mi ha colpito, la notevole quantità di bug, conosciuta ai videogiacori di Pc.

    non+autenticato
  • - Scritto da: Stargazer
    > Non è questione di innovazione, intesa come
    > hardware (dato che i componenti sono
    > similari al PC) ma di poter creare la
    > possibilità di rendere un videogioco più
    > innovativo sotto alcuni punti di vista.
    Pero' dai il bello delle console e' che hanno un HW particolare progettato per Giocare, sinceramente l'idea di comprarne una che alla fine e' un PC mi intristisce parecchio.

    Certo che se pero' mi fanno i giochi che costruiscono la scena sonora DD5.1 in realtime bhe' ...vado a correre in bagno a farmi una pugnettaA bocca aperta.
    Speriamo che anche la Sony si decida a fare una cosa simile con la Ps2.

    Godrei come un riccio!

    Ciao ne'
    non+autenticato
  • Purtroppo chi fa giochi per pc deve considerare che alla fine ci devono giocare sia quello col p4 a 2.0 ghz e geforce3 che quello con p2 350 e tnt2.
    Finalmente tutti potranno vedere di che cosa e' capace un pc di fascia medio-bassa!

    Per il discorso 5.1... purtroppo se la console non ha questa possibilita' c'e' poco da fare...

    - Scritto da: X-MaD
    > Pero' dai il bello delle console e' che
    > hanno un HW particolare progettato per
    > Giocare, sinceramente l'idea di comprarne
    > una che alla fine e' un PC mi intristisce
    > parecchio.
    >
    > Certo che se pero' mi fanno i giochi che
    > costruiscono la scena sonora DD5.1 in
    > realtime bhe' ...vado a correre in bagno a
    > farmi una pugnettaA bocca aperta.
    > Speriamo che anche la Sony si decida a fare
    > una cosa simile con la Ps2.
    >
    > Godrei come un riccio!
    >
    > Ciao ne'
    non+autenticato
  • > L'innovazione?!?
    > Qualcuno mi spieghi in cosa la XBox e'
    > innovativa, pleaze!!!

    Bisogna acquistare un hardware a parte (costa $400) per rebootare la macchina
    Ecco l'innovazione
    non+autenticato
  • E' innovativa, eccome!

    Mentre tutti cercano di rendere le loro architetture PROPRIETARIE E CHIUSE piu' simili possibile ai pc (legi sony e sega (tra parentesi una ha gia' pagato lo scotto con il modem del dc)), Microsoft fa vedere al mondo intero che prendendo componenti standard di un pc, sfruttando uma e riducendo all'osso il kernel e le api di sistema si puo' creare una macchina da gioco che non ha nulla da invidiare alle altre ma che concettualmente e' APERTA e puo' interagire con l'esterno.

    E "qui dentro" TUTTI dovrebbero essere felici del fatto che l'architettura pc stia dicendo la sua (almeno sta partendo con tutta l'attenzione che merita).
    Chi e' pro microsoft ha l'ennesima conferma che quando la macchina da soldi si muove catalizza tutta l'attenzione.
    Chi e' anti-microsoft dovrebbe essere ancora di piu' anti-sony. PS2 e' il simbolo stesso di un'architettura chiusa e proprietaria. E la ps2 linux non la rende certo open.

    Se tutti i pro-linux continuano (giustamente, a mio parere) a ribadire che nel merato server e' giusto usare un os net-oriented e quindi uno *nix, queste persone dovrebbero convenire che se si uole integrare una macchina da gioco semplice da usare e potente con la connettivita' totale, allora e' importante partire da un'architettura come quella pc e da un os come win2k. Senza stare a discutere della potenza della macchina, gia' di per se' opinabile.

    - Scritto da: Dixie
    > L'innovazione?!?
    > Qualcuno mi spieghi in cosa la XBox e'
    > innovativa, pleaze!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: M$Rulez
    > E' innovativa, eccome!
    >
    > Mentre tutti cercano di rendere le loro
    > architetture PROPRIETARIE E CHIUSE piu'
    > simili possibile ai pc (legi sony e sega
    > (tra parentesi una ha gia' pagato lo scotto
    > con il modem del dc)), Microsoft fa vedere
    La SEGA, che io adoravo letteralmente, e' stata una cogliona come a suo tempo lo fu la commodore buttando nel cesso tutto il suo vantaggio in termini di esperieza e blasone. I DC (come i Saturn) erano distribuiti dalla GiochiPreziosi, che sara' buona per vendere la Barbie ma per vendere un oggetto Hi-Tech proprio non e' il reseller adatto. I negozzi di giocattoli avevano le Memory card e le console prima dei centri commerciali e dei negozi di eltronica!!!!!....ma come cazzo si fa dico io!!!!. Poi SEGA non fa una sega(appunto) di pubbglicita' contro un vero bombardamento da parte di Sony, non si sbatte per agevolare le Soft di terze parti nello sviluppo dei giochi puntando solo sulle proprie forze mentre Sony pompa con kit di sviluppo e supporto per tutti. SEGA esce con il DC anni luce prima della Ps2 e non lo sa un cazzo di nessuno, se non gli appassionati. Mette un CD-ROM (GD-ROM) invece di un DVD con il Boom dei film su DVD alle porte.

    Di cazzate ne ha fatte troppe altro che il modem itegrato (qui chicca, la versione europe del soft di navigazione non e' customizzabile e si possono usare solo i POP della rete di SEGA che oltre a essere un CAGATA di per se non permetti di collegarsi con il DC perche' a mesi dal lancio in Europa SEGANET non esisteva ancora!!!!!!!)

    Scusate lo sfogo.

    Ciao ne'
    non+autenticato


  • - Scritto da: X-MaD
    > La SEGA, che io adoravo letteralmente, e'
    > stata una cogliona come a suo tempo lo fu la
    > commodore buttando nel cesso tutto il suo
    > vantaggio in termini di esperieza e blasone.
    > I DC (come i Saturn) erano distribuiti dalla
    > GiochiPreziosi, che sara' buona per vendere
    > la Barbie ma per vendere un oggetto Hi-Tech
    > proprio non e' il reseller adatto. I negozzi
    > di giocattoli avevano le Memory card e le
    > console prima dei centri commerciali e dei
    > negozi di eltronica!!!!!....ma come cazzo si
    > fa dico io!!!!. Poi SEGA non fa una
    Gia'. Hai perfettamente ragione. Me li ricordo zenga e mancini col master system... (o erano mancini e vialli o vialli e zenga?)

    > kit di sviluppo e supporto per tutti. SEGA
    > esce con il DC anni luce prima della Ps2 e
    > non lo sa un cazzo di nessuno, se non gli
    > appassionati. Mette un CD-ROM (GD-ROM)
    > invece di un DVD con il Boom dei film su DVD
    > alle porte.
    Due secondi per pensare al gamecube. Forse hanno assunto qualcuno della sega. A questo punto potevano continuare con le cartucce.... ehehehSorride

    > Di cazzate ne ha fatte troppe altro che il
    > modem itegrato (qui chicca, la versione
    > europe del soft di navigazione non e'
    > customizzabile e si possono usare solo i POP
    > della rete di SEGA che oltre a essere un
    > CAGATA di per se non permetti di collegarsi
    > con il DC perche' a mesi dal lancio in
    > Europa SEGANET non esisteva ancora!!!!!!!)
    Gia'. Comunque tu il modem lo pagavi e non serviva a niente. Il modem era almeno una generazione avanti mantre il dvd sarebbe stato il vero plus della macchina.
    non+autenticato


  • > "Xbox è l'esempio perfetto di cosa intende
    > Microsoft per innovazione"

    Certo, un banale pc low end che è già vecchio al momento del lancio e uno schifosissimo kernel di winzozz... ottimo ;P
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 18 discussioni)