02 feb 2012, 14.40link html
02 feb 2012, 14.15link html
05 feb 2012, 13.10link html
IPhone, come tutti i gadget tecnologici creano una dipendenza nei ragazzi (ma anche negli adulti..). Sicuramente l'Iphone era un pretesto per accoltellare il padre. Vero è anche che il valore degli oggetti è aumentato ed è calato il valore della vita; il consumismo prende quota e il rispetto degli altri è in deficit. Il problema che è una spirale che non accenna a fermarsi. Un detto zen dice: "non sei tu a possedere gli oggetti, sono gli oggetti che possiedono te.." ed è vero. A parte l'Iphone, certe persone ammazzano anche per altri futili motivi: ci sono automobilisti che se gli fanno un graffio all'auto ammazzano l'altro (e anche se gli toccano i loro oggetti) neanche fossero oggetti vivi.....Ficoso
kamikaze
18
 
 
02 feb 2012, 15.49link html
02 feb 2012, 15.52link html