16 ago 2013, 16.50link html
Caro Renton, condivido quanto tu dici. La parola "femminicidio" fa cagare. E le donne che uccidono i loro compagni? Dovremo usare il termine "maschilicidio"? Esiste già il reato di omicidio. Punto. Mancava, a dover di cronaca, il reato di stolking ma aggiungere anche il "reato" di femminicidio mi pare ridicolo. E cosa pensano di risolvere? Impediranno che uomini colti da raptus omicida evitino di uccidere le proprie compagne, mogli, fidanzate, etc? Non credo. E' la solita propaganda delle donne che da millenni vestono i panni delle vittime e pensano solo a colpevolizzare sempre o dovunque gli uomini. (Samurai).A bocca storta