Spagna, Debian colonizza l'Extremadurala redazione 
26 gen 2012, 12.36
26 gen 2012, 14.27permalink
26 gen 2012, 15.26permalink
27 gen 2012, 01.17permalink
 Chiudi
Apri tutti i messaggi26 gen 2012, 14.21permalink
26 gen 2012, 15.02permalink
26 gen 2012, 15.50permalink
26 gen 2012, 16.47permalink
26 gen 2012, 16.58permalink
26 gen 2012, 17.18permalink
26 gen 2012, 19.46permalink
26 gen 2012, 21.36permalink
26 gen 2012, 21.59permalink
27 gen 2012, 01.50permalink
26 gen 2012, 19.42permalink
26 gen 2012, 22.00permalink
26 gen 2012, 22.51permalink
26 gen 2012, 23.02permalink
27 gen 2012, 01.58permalink
 Chiudi
26 gen 2012, 17.03permalink
26 gen 2012, 17.14permalink
26 gen 2012, 17.21permalink
26 gen 2012, 17.27permalink
26 gen 2012, 17.33permalink
26 gen 2012, 17.43permalink
26 gen 2012, 17.56permalink
27 gen 2012, 08.38permalink
07 feb 2012, 14.36permalink
26 gen 2012, 19.51permalink
26 gen 2012, 21.50permalink
27 gen 2012, 02.07permalink
27 gen 2012, 09.00permalink
27 gen 2012, 09.49permalink
27 gen 2012, 12.21permalink
27 gen 2012, 13.51permalink
27 gen 2012, 10.04permalink
27 gen 2012, 00.05permalink
27 gen 2012, 08.49permalink
27 gen 2012, 11.35permalink
27 gen 2012, 12.10permalink
 Chiudi
26 gen 2012, 17.19permalink
26 gen 2012, 17.27permalink
26 gen 2012, 17.29permalink
26 gen 2012, 17.28permalink
26 gen 2012, 21.51permalink
27 gen 2012, 15.54permalink
27 gen 2012, 16.26permalink
27 gen 2012, 17.15permalink
30 gen 2012, 17.57permalink
26 gen 2012, 22.38permalink
27 gen 2012, 01.21permalink
27 gen 2012, 08.12permalink
27 gen 2012, 01.25permalink
27 gen 2012, 02.10permalink
27 gen 2012, 10.17permalink
27 gen 2012, 10.26permalink
27 gen 2012, 11.33permalink
27 gen 2012, 15.57permalink
28 gen 2012, 17.44permalink
31 gen 2012, 13.04permalink
31 gen 2012, 13.07permalink
31 gen 2012, 17.02permalink
31 gen 2012, 18.31permalink
01 feb 2012, 02.55permalink
09 feb 2012, 09.22permalink
28 gen 2012, 17.14permalink
31 gen 2012, 12.49permalink
31 gen 2012, 16.32permalink
08 feb 2012, 11.18permalink
08 feb 2012, 19.41permalink
09 feb 2012, 09.17permalink
09 feb 2012, 09.31permalink
09 feb 2012, 10.18permalink
09 feb 2012, 12.10permalink
13 feb 2012, 15.28permalink
- Scritto da: shevathas
> > Oggi direi che dovremmo aspirare a far
> meglio,
> > e soprattutto a liberarci dei timori di non
> > poter soddisfare gianni l'imprenditore e
> > le sue necessitá, c'é anche altro di cui
> > occuparsi che non access ed excel,
> soprattutto
> > se puntiamo a rilanciare l'economia anche
> > con l'ICT.
> >
> e chi ha detto che l'ICT si riduce ad access e
> excel ?

non io, era parte della discussione, discussione
orientata quasi completamente ai problemi legati
alle macro e altre funzioni legate ad office, temo
che confondi il contesto e stravolgi il senso,
non lo dico io, evidentemente neppure tu, ma nella
discussione è stato praticamente il filo rosso,
ad esclusione di esempi molto specifici che proprio
per questo restano poco... esemplari come da
proverbio sulle eccezioni.

> Secondariamente se vuoi vendere un prodotto a
> gianni l'imprenditore il prodotto deve soddisfare
> gianni l'imprenditore, altrimenti non te lo
> compra.
>
> >
> > lo dico da sempre, quindi non preoccuparti
> perché
> > non parliamo di cicciobombi, ma di gente che
> > magari
> > studia persino all'universitá mentre fa
> > codice
> > per
> > pagaserla e, udite udite, scrive per molti
> > ambienti
> > e non ha puzze sotto il naso, ma preferisce
> linux
> > per
> > ragioni etiche e politiche che evidentemente
> ti
> > sfuggono. Ah, poi ci sono i 12 enni, ma
> quelli
> > non
> >
>
> per me, siccome il software è una scelta tutto
> sommato tecnica, le uniche motivazioni valide
> sono quelle tecniche. Motivi etici e politici per
> scegliere il software "pippo" invece del software
> "pluto" non sono altro che fuffa, spesso usata da
> chi vuol "vendere" il suo prodotto per coprire
> con l'etica il fatto che sia inferiore.
>
etica, politica, tecnica, sono indissolubili, ma
se cercassi di spiegartelo in dettaglio diventerebbe
davvero troppo lungo anche per giobbe, prova semplicemente
a concepire che per alcuni l'idea di prodotto sia
comunque associata ad un imprinting politico, a una
idea di società, commercio, cultura, ecc. e vedrai
che il discorso ti sembrerà meno da linari-new-age
e più da persone che credono nel potenziale di cambiamento
della tecnologia, soprattutto se libera da legacci e
sigilli. se sono solo i sigilli a garantire la qualità,
allora qualcosa, di tecnico, non funziona e serve la forza
per mantenere la supremazia, ecco un bel problema per il
futuro dei nostri figli, anche se a te può sembrare robetta
e non ho nessun problema ad accettarlo. W la differenza!

> > sono neppure hobbyisti, sono ragazzini
> entusiasti
> > tra cui capita anche di trovare un talento
> che
> > grazie
> > all'open non deve pagare per fare codice e
> non
> > deve
> > fare esami prima di poter provare a venderlo
> a
> > qualcuno.
> >
> mi sembra che sia tu quello che non è uscito
> dall'università. Non è richiesto alcun esame per
> scrivere un programma e rivenderlo, chiunque lo
> può
> fare.

io, tra le altre cose, molte, all'università ci insegno
da giusto 20 anni tondi tondi, ma qui intendevo tutt'altro
esame, ovvero quello ECDL, che ho sempre attaccato come
un danno culturale ENORME, anche in versione cosiddetta
"smart" ovvero l'altrettanto ridicola pezza messa dalla
EU per darci una versione linux... esami di certificazione,
intendevo, hai presente quelli che che certificano che sai
metter su un server, ma solo uno, un servizio web, ma solo
con quel server, ecc.? Quelli, intendevo.

> > dubita pure, purtroppo anche i pagamenti
> erano
> > tra quello di
> > cui
> > doveva occuparsi,
>
> ne sei sicuro sicuro ? la gestione dei pagamenti
> mediante carta di credito è un passaggio
> abbastanza delicato. Generalmente ci si rivolge
> ad una banca che si occupa lei, mediante il suo
> sistema, di gestire la transazione. E i siti
> semplicemente passano l'utente alla banca. Quindi
> ripeto la domanda: gestivano anche i pagamenti
> mediante carta di credito, ovvero la raccolta, la
> trasmissione dei dati al gestore del circuito e
> la convalida del pagamento o semplicemente
> inoltravano verso il sito della banca e
> attendevano che questo rispondesse che il
> pagamento era andato a buon fine
> ?

esatto, il ragazzino ha fatto il codice, poi ha
fatto fare al committente le solite telefonate
alla banca che "sta sopra il cavallo" (in questo
caso, ma a me è capitato di farlo anche con
altre banche in altre occasioni) e tutto si è
magicamente chiuso in un paio di gg. Tutto open,
e con un pezzettino di codice comprato persino
in india, da uno sconosciuto... fico, vero?
Se vuoi puoi non crederci, minimizzare, oppure
tirarmi in mezzo in qualcos'altro, ma questo è
quanto.


> > perché NOI non siamo schiavi delle
> corporescions
> >Sorpresa)
> >
>
> non capisco come domande precise su cosa sia
> stato realizzato causino risposte fuorvianti che
> non c'entrano niente con la domanda. Ti avevo
> semplicemente chiesto di precisare di cosa si
> occupava il codice, non mi sembra di aver offeso
> od insinuato
> alcunché.


non mi hai offeso, a parte in alcuni passaggi in cui
magari non volendo mi facevi sentire un po' più scemo
di quanto non mi senta già di mio, ma se alla domanda
del codice spero di aver risposto e spero in modo per
te soddisfacente, quella delle corporescions è una cosa
complicata, molto più che un attacco personale o la risposta
ad un supposto attacco, si tratta (e veramente, anche se
in molti - e non dico necessariamente tu - pensa siano paranoie
da adolescenti che vedono troppi telefilm) di una questione
di libertà. Avrei un bellissimo esempio, fornito ormai quasi
dieci anni fa da una amica ex-manager di msft e con cui ho
lavorato per alcuni anni in quanto consulente dell'altra,
di corporescion (indovina), che racconta di come a redmond,
scoperto un bellisssssssimo prodotto che sostanzialmente
appiccicava un'interfaccia per bambini alle ultime versioni
di word (e solo di quello, sia chiaro) abbiano deciso di
comprare la ditta e far sparire il progetto, come le dissero
in confidenza perchè la cosa non venne praticamente notata
da nessuno, per ovvie ragioni. Ora, ti chiedo in tutta sincerità
e anche se pensi che non capisco nulla di nulla, ti sei risposto
al perchè si possa fare una mossa del genere? e credi che c'entri
la libertà, più che tua e mia, dei nostri figli e di tutto il
pensiero e la cultura a venire? Io credo che sia un bel problema,
e non in quanto tifoso di nessuna squadra, ma in quanto uomo
"libero" che vorrebbe rimanere tale, anche quando sceglie con
cosa scrivere quando accende il PC. Che poi scriva poesie, codice
aperto o meno, il problema resta, e a gianni l'imprenditore, così
come al suo sistemista a ore, la cosa non interessa per nulla,
a qualcuno si.
alcol11
36
 
 
10 feb 2012, 02.14permalink
10 feb 2012, 11.11permalink