Giorgio Pontico

Wii non è un giocattolo

È un attrezzo ginnico. Negli USA se ne stanno convincendo, e la console finisce nei cataloghi tra manubri e bilancieri. E Nintendo riagguanta pure il comando della classifica di vendita

Roma - Può la Wii essere considerata alla stregua di un attrezzo ginnico? Secondo un rivenditore statunitense di materiali da palestra, che ha incluso la console Nintendo nel suo catalogo online, è una periferica che obbliga l'utente a fare dell'esercizio fisico tanto quanto un tapis roulant o un paio di manubri.

Sport Authority, questo il nome del novello rivenditore, ha ottenuto l'autorizzazione della casa giapponese alla commercializzazione del prodotto, le cui implicazioni sotto il profilo dell'allenamento si erano già intraviste nei suoi primi giorni di vita. La crescente popolarità di Wii ha quindi dato origine ad una serie di gadget aggiuntivi come pistole, pedane come la Wii Balance Board e veri e propri palloni per praticare quasi ogni disciplina sportiva.

Se l'idea del CEO di Sport Authority David Campisi dovesse rivelarsi azzeccata, non dovrebbe essere poi così difficile immaginare palestre in cui a fare compagnia ai vari macchinari per il cardio fitness ci sarà anche la piattaforma firmata Nintendo, che dopo aver momentaneamente vacillato sul mercato starebbe risalendo la china.
La Wii ha riconquistato la vetta nella classifica delle console più vendute, relegando PS3 nuovamente al secondo posto, seguita da Xbox 360 che, nonostante il buon periodo, rimane piuttosto distante dalle avversarie giapponesi.

Giorgio Pontico
Notizie collegate
  • AttualitàVideogiochi anti-obesità nelle scuole USAPrende piede un'iniziativa che potrebbe ridurre il rischio di obesità tra i giovani. In molti istituti scolastici si farà lezione di ginnastica utilizzando un noto videogioco. Ma non facevano ingrassare?
  • Digital LifeUn videogioco contro l'obesitàMa quale sport? Per colpire al cuore i chili in eccesso non c'è niente di meglio di un videogame inserito nella console. A muovere le dita, d'altra parte, si consumano calorie: è il medutainment
  • Digital LifeWii Fit, Nintendo promette l'impossibile?La pedana ginnica sviluppata per la rivoluzionaria console nipponica fa discutere. Un professore universitario avverte: pericoloso affidarsi alle valutazioni fisiche del gadget
  • Digital LifeIl Wii Fit porta all'homo tecnologicusFa bene al corpo. Aiuta nelle riabilitazioni motorie. Fioriscono i giochi pronti a sfruttare la Balance Board. Con qualche sorpresa piccante e qualche video virale. L'ossessione è rettangolare e ci si agita sopra
30 Commenti alla Notizia Wii non è un giocattolo
Ordina
  • io la usavo per allenarmi al lancio del peso.

    buahahahah ma quante ne sooo.. fiu fiu fiu
    non+autenticato
  • "La Wii ha riconquistato la vetta nella classifica delle console più vendute, relegando PS3 nuovamente al secondo posto, seguita da Xbox 360 che, nonostante il buon periodo, rimane piuttosto distante dalle avversarie giapponesi."


    1) wii
    2) 360
    3) ps3

    a meno che non parliate di vendite in giappone
    non+autenticato
  • pare che negli ultimi mesi del 2009 PS3 abbia subito un forte slancio di vendite a scapito un pò della wii ma sopratutto della x360
    non+autenticato
  • eh!, non ti dico che salubrità: fanno vedere la pubblicità con gente chiusa in casa, le finestre sbarrate… -l’esercizio fisico si fa all’aperto, estate e inverno, primavera e autunno: solo gli agonisti necessitano anche della palestra, al chiuso, ma non è questo il caso
  • - Scritto da: blogattelle
    > eh!, non ti dico che salubrità: fanno vedere la
    > pubblicità con gente chiusa in casa, le finestre
    > sbarrate… -l’esercizio fisico si fa all’aperto,
    > estate e inverno, primavera e autunno: solo gli
    > agonisti necessitano anche della palestra, al
    > chiuso, ma non è questo il
    > caso

    Certo si fa all'aperto anche per vive in centro?
    non+autenticato
  • parchi, ville, lungofiume, prati, spazi attrezzati, terrazze, balconi: direi proprio di sí
  • Tutte dietro casa, specialmente quando viene voglia ad un'ora a caso, mentre fuori diluvia
    non+autenticato
  • - Scritto da: blogattelle
    > eh!, non ti dico che salubrità: fanno vedere la
    > pubblicità con gente chiusa in casa, le finestre
    > sbarrate… -l’esercizio fisico si fa all’aperto,
    > estate e inverno, primavera e autunno: solo gli
    > agonisti necessitano anche della palestra, al
    > chiuso, ma non è questo il
    > caso

    Ah, e quindi tutta la popolazione che va in palestra
    e rimane al chiuso ore ed ore con al massimo aria condizionata
    (ignorando la pulizia e manutenzione dei filtri...)
    per te non esiste?
    non+autenticato
  • - Scritto da: blogattelle
    > eh!, non ti dico che salubrità: fanno vedere la
    > pubblicità con gente chiusa in casa, le finestre
    > sbarrate… -l’esercizio fisico si fa all’aperto,
    > estate e inverno, primavera e autunno: solo gli
    > agonisti necessitano anche della palestra, al
    > chiuso, ma non è questo il
    > caso
    Se vivi in un posto salubre, ben venga.
    Se hai tempo libero nelle ore di luce, OK.
    Se il tuo concetto di sport è corsa, lancio del giavellotto, lancio del disco...Sorride
    Guarda, il mio secondo figlio fa tiro con l'arco: d'inverno lo fanno in palestra. Il primo figlio fa nuoto: d'inverno lo fanno al coperto. Ovviamente con la Wii non fai nuoto, e anche il tiro con l'arco di Wii Sport Resort non ha nulla dell'esercizio fisico reale.
    Il senso è: con Wii si può fare dell'attività fisica meno efficace di alcuni sport seguiti da un istruttore preparato, ma non necessariamente peggio di certe palestre "fai da te".

    Per la cronaca: l'attività con Wii è sostenuta da diversi centri di riabilitazione come ottima per riprendere coordinamento ed equilibrio (ovviamente quando la terapia è quella). Si tratta solo di non incensarla oltre le reali possibilità, e usarla come un "attrezzo" disponibile.
    non+autenticato
  • all'aperto si fa quando ci sono le possibilità.. io la domenica vado a correre al parco.. così come in estate dopo il lavoro.. ma in inverno a Milano tutto mi sogno tranne che andarmene a correre al parco non illuminato o lungo la strada
  • o be', io lo dico per voi, non è che mi venga in tasca nulla: faccio ginnastica all'aperto sette giorni su sette dodici mesi all'anno, se piove mi metto il k-way se fa caldo mi spoglio; non prendo un raffreddore saranno dieci anni, il mio fisico è piú in forma adesso che ne ho cinquanta di quando eran venti; il nemico è la pigrizia, e direi anche la scarsa volontà di cercare soluzioni: quanti di quelli che abitano i classici palazzoni sfruttano la terrazza condominiale, oppure i cortili?; certo se uno si crea il problema -che penseranno se mi vedono?- o si spaventa per due gocce di pioggia è inutile star qui a parlarne, in ogni caso son libere scelte e faccia ognun come vuole
  • Ciao,

    non puoi accusarci solo perchè diciamo che la Wii è un valido aiuto per chi non è avvezzo a fare sport in modo tradizionale.

    Anche io non mi fermo davanti a due gocce di pioggia, vado a correre anche quando nevica, a volte sembro l'omino michelin, quando sono a casa in toscana prendo la mountainbike e più mi copro di fango e più sono contento, sono uno di quelli che è il primo ad arrivare al campo quando piove, ho trovato il modo di giocare a beach volley anche a milano, ma al parco di buio o lungo la strada di notte non ci vado! e allora mi trovo le alternative da fare in casa, ma non perchè temo le intemperie, ma perchè mi preoccupano spacciatori giri loschi e gas delle auto!
  • -scritto da jayjay77
    >non puoi accusarci solo perchè diciamo che la Wii è un valido aiuto per chi non è avvezzo a fare sport in modo tradizionale

    per carità, chi accusa -anzi: mi specchio nella descrizione che fai dell'attività sotto la pioggia la quale, stante l'invenzione delle giacche a vento, è una vera ficata; oltretutto in quelle condizioni lo smog è abbattuto e lo pesti sotto i piedi; cercavo solo di propagandare questo stile di vita e i suoi benefici...; quanto a giri loschi e gas di scarico siamo d'accordo, spacciatori no: pensano a svolgere il loro lavoro e temono tutto ciò che possa metterlo a rischio: fuggono le complicazioni, i casini, l'attenzione su di sé, e non ho mai avuto notizia che qualcuno di loro abbia molestato chicchessia; purtroppo per essi, nell'orgasmo proibizionista, sono diventati la categoria puntaspilli, o punching ball se preferisci: quando non si sa con chi prendersela si spara su gli spacciatori, tanto sono dei paria -chi li difende?: -io, li difendo

    (le modifiche riguardano solo gli errori di battitura)
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 21 novembre 2009 18.48
    -----------------------------------------------------------
  • Per lo meno, prova a realizzare qualcosa di nuovo, mentre le altre offrono da anni giochi sempre uguali, solo con risoluzione un po' più alta ogni anno.
    non+autenticato
  • Non e' un giocattolo, è un attrezzo ginnico! E' vero! Insomma, può essere una delle due cose: o un attrezzo ginnico o un giocattolo.

    Passando invece in rassegna quello che non è: una console seria, un media center, un lettore di bluray, etc..

    Mi dispiace di suonare come il classico fanboy, ma il punto non è essere pro-sony o pro-microsoft ma pro-tecnologia: Nintendo riesce sempre a stupirmi negativamente dai tempi del N64, nel senso che da allora ha proposto console tecnicamente sempre più povere, dando a credere che si trattasse di "un vantaggio" (il suo presunto focalizzarsi sul fattore "divertimento").

    Quale sarà la prossima console Nintendo? Due racchette da ping pong? Un flipper? Quel giochino che trovavo da picccolo nei bar con la biglia da spostare su un percorso mediante un piano inclinato? Rimaniamo in trepida attesa.
  • è un giocattolo ginnico!
    non+autenticato
  • > Mi dispiace di suonare come il classico fanboy,
    > ma il punto non è essere pro-sony o pro-microsoft
    > ma pro-tecnologia: Nintendo riesce sempre a
    > stupirmi negativamente dai tempi del N64, nel
    > senso che da allora ha proposto console
    > tecnicamente sempre più povere, dando a credere
    > che si trattasse di "un vantaggio" (il suo
    > presunto focalizzarsi sul fattore
    > "divertimento").
    >

    Non vuoi essere un fanboy, ma sbavi solo per la tecnologia. Forse dovresti vederla dal lato del divertimento. Chi compra Nintendo neanche sa cosa diavolo è un pixel. Tu se non senti la parola megapixel neanche ti giri. Fattene una ragione c'è un'infinità di gente che si diverte senza pensare a quanti frame per secondo sta macinado la scheda video. I numeri parlano chiaro chi sbava per i megapixel sono un'esigua minoranza, i cosidetti hardcore gamers dal punto di vista commerciale non valgono un cavolo e i buchi di bilancio di Sony e Microsoft stanno li a dimostrarli.
    non+autenticato
  • >
    > Non vuoi essere un fanboy, ma sbavi solo per la
    > tecnologia. Forse dovresti vederla dal lato del
    > divertimento. Chi compra Nintendo neanche sa cosa
    > diavolo è un pixel. Tu se non senti la parola
    > megapixel neanche ti giri. Fattene una ragione
    > c'è un'infinità di gente che si diverte senza
    > pensare a quanti frame per secondo sta macinado
    > la scheda video. I numeri parlano chiaro chi
    > sbava per i megapixel sono un'esigua minoranza, i
    > cosidetti hardcore gamers dal punto di vista
    > commerciale non valgono un cavolo e i buchi di
    > bilancio di Sony e Microsoft stanno li a
    > dimostrarli.

    Giusto, quoto tutto!
    non+autenticato
  • > i cosidetti hardcore gamers dal punto di vista
    > commerciale non valgono un cavolo e i buchi di
    > bilancio di Sony e Microsoft stanno li a
    > dimostrarli.
    quoto e rilancio con un esempio lampante: vatti a vedere le vendite di MW2, il gioco del quale tutti gli hardcore (ma solo io penso sempre ad una cosa quanto leggo/scrivo questa parola?) dicevano "scaffalissimo"
    non+autenticato
  • - Scritto da: Biblio
    > vedere le vendite di MW2, il gioco del quale

    Scusa ma non so di cosa parli
    Magic Wand 2? Mail Worm 2? Metal world 2?

    > tutti gli hardcore (ma solo io penso sempre ad
    > una cosa quanto leggo/scrivo questa parola?)

    Pure io credo di pensare la stessa cosaA bocca aperta

    > dicevano
    > "scaffalissimo"

    Qui invece torna il buio...
    Nel senso che se ne rimane sullo scaffale? A bocca aperta
    Funz
    12980
  • - Scritto da: Luke1
    > Non e' un giocattolo, è un attrezzo ginnico! E'
    > vero! Insomma, può essere una delle due cose: o
    > un attrezzo ginnico o un
    > giocattolo.
    >
    > Passando invece in rassegna quello che non è: una
    > console seria, un media center, un lettore di
    > bluray,
    > etc..
    >
    > Mi dispiace di suonare come il classico fanboy,
    > ma il punto non è essere pro-sony o pro-microsoft
    > ma pro-tecnologia: Nintendo riesce sempre a
    > stupirmi negativamente dai tempi del N64, nel
    > senso che da allora ha proposto console
    > tecnicamente sempre più povere, dando a credere
    > che si trattasse di "un vantaggio" (il suo
    > presunto focalizzarsi sul fattore
    > "divertimento").
    >
    > Quale sarà la prossima console Nintendo? Due
    > racchette da ping pong? Un flipper? Quel giochino
    > che trovavo da picccolo nei bar con la biglia da
    > spostare su un percorso mediante un piano
    > inclinato? Rimaniamo in trepida
    > attesa.

    Veramente dopo l'N64 e' uscito il gamecube e di potenza ne aveva da vendere... poi e' arrivata la Wii e le cose sono cambiate... hanno fatto una scelta azzardata ma premiata da tutte le persone che l'hanno acquistata.
    Tu potrai dire che e' stato un acquisto d'impulso e che molta gente passato l'effetto novita' l'abbia smessa di usare , e posso anche darti ragione... pero'... beh... pero' posso dire anche lo stesso delle sue antagoniste xbox360 e ps3... e' vero che sono potentissime sotto tutti i punti di vista e la Wii a confronto e' una ciofeca... pero' anche loro vendono per delle killer applications che hanno a disposizione sotto forma di esclusiva e il parco giochi di cui godono non e' altro che la replica delle console precedenti con un'amplificazione grafica e null'altro...
    ... la domanda da farsi e' questa: sono davvero un harcore gamer e voglio il top? o mi piace il videogioco fine a se stesso e cerco svago?
    non+autenticato
  • Repliche... amplificazione grafica... Queste sono generalizzazioni di chi confronta un gioco di oggi con uno di un anno fa notando solo alcuni miglioramenti grafici e nel gameplay e pochi miglioramenti concettuali.

    Ma se si ricostruisce la storia dei videogame, non dico risalendo a trent'anni fa, e nemmeno a venti, ma anche solo a 10, non si può non comprendere come ci si sia allontanati da rappresentazioni astratte e limitate ad ambientazioni realistiche, coinvolgenti e di sempre maggior spessore. Altrimenti un Might and Magic III sarebbe più o meno la stessa cosa dell'odierno Dragon's Age Origin, Pole Position uguale a Gran Turismo 5 Prologue, Frank Bruno's Boxing più o meno come Fight Night Round 4 e Metal Gear per MSX 2 uguale a... se stesso, per PS3!

    Il senso del mio post è che, concezioni progressivamente più sofisticate dei videogame necessitano di un supporto hardware adeguato, quindi la Wii è una console che non influisce sul tracciato evolutivo dell'intrattenimento elettronico, e chi dissente, mi dispiace dirlo, ha un'idea un po' antiquata e limitata di quello che i videogame sono e possono diventare.

    Lo so che scatenerò le reazioni indignate di chi si diverte col wii-mote, ma questa è l'onesta opinione di uno che gioca da 25 anni.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 22 novembre 2009 01.51
    -----------------------------------------------------------
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)