Claudio Tamburrino

Google alza la voce

In fase di test una nuova versione di GVoice: sfrutta l'integrazione con le tecnologie Gizmo5 e lancia la sfida al VoIP di Skype

Roma - Google sta testando una nuova versione di GVoice, il servizio che permette di assegnare agli utenti un numero unico verso cui indirizzare tutte le proprie chiamate (dal telefono di casa, dal lavoro e dal cellulare) e che pur non essendo un servizio VoIP via WiFi permette di effettuare chiamate internazionali a costi bassissimi e di inviare SMS gratuiti. E che nella sua versione per iPhone era stato il pomo della discordia nella disputa triangolare Google-AT&T-Apple.

Dopo aver assorbito gli specialisti in VoIP di Gizmo5, Mountain View ha cercato di colmare alcune delle lacune del suo servizio per le chiamate: in particolare, a differenza dei servizi VoIP come Skype, per funzionare aveva bisogno che fosse assegnato il proprio numero di telefono GVoice a un telefono reale per fare o ricevere le chiamate.

Ora sembra che Google abbia sviluppato una versione desktop di GVoice, che permetterà agli utenti di rispondere alle proprie chiamate direttamente dal PC. E che sarebbe in fase di test presso i Googler.
Claudio Tamburrino
Notizie collegate
1 Commenti alla Notizia Google alza la voce
Ordina