Claudio Tamburrino

Louisiana, gogna fai-da-te

I cosiddetti predatori sessuali dello stato dovranno rivelare sui social network i loro precedenti

Roma - Una nuova legge approvata dallo Stato della Louisiana obbligherà i condannati per reati a sfondo sessuale a rivelare sui social network i propri precedenti.

D'altronde, è dal 2005 che negli Stati Uniti è online un sito che raccoglie i dati di tutti coloro che hanno scontato condanne per reati di natura sessuale: l'obiettivo è quelli di fungere da monito per i malintenzionati e da avvertimento per i cittadini che possono così evitare chi già li ha commessi.

Già lo Stato di New York, peraltro, aveva creato una sorta di gogna social-mediatica: aveva messo a disposizione di Facebook un'app con la localizzazione dei sex offender presenti nel registro delle autorità.
In generale, poi, diversi Stati a stelle e strisce stanno cercando di aggiungere interventi legati alle attività online dei condannati: in particolare le autorità avevano cercato di bandire a vita i sex offender dalle principali piattaforme social, così come dalle chat e dai servizi di messaggistica istantanea. Una misura, tuttavia, contro cui i condannati dello stato dell'Indiana, del Nebraska e della Louisiana avevano deciso di ricorrere in tribunale sulla base della violazione dei loro diritti costituzionali a protezione della libertà di espressione.

Forse per arginare questa denuncia, forse per munirsi di uno strumento alternativo di controllo nel caso in cui i giudici diano alla fine ragione ai sex offender riconoscendo loro il diritto di utilizzo dei social network, lo stato della Lousiana ha così pensato ad una sorta di gogna mediatica fai-da-te: i condannati per crimini sessuali dovranno "includere nel proprio profilo sui vari social network il fatto che sono molestatori o pedofili, nonché chiarire il reato per cui sono stati condannati, dove hanno commesso il fatto, un proprio identikit e il proprio indirizzo".

In caso di mancata ottemperanza a tali obblighi, la nuova legge stabilisce una pena tra i 2 e i 10 anni di prigione (che diventano 5-20 in caso di ulteriori violazioni dopo la prima) ed una multa fino a mille dollari.

Facebook ha accolto con favore la novità, pur sottolineando come non avrà effetto sulla sua piattaforma in quanto le condizioni di utilizzo proibiscano già l'accesso ai sex offender.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
49 Commenti alla Notizia Louisiana, gogna fai-da-te
Ordina
  • sono veramente arcistufa di sentir parlare dei diritti di assassini, pedofili e sadici vari.
    Trovo profondamente triste che qualcuna abbia il coraggio di paragonare degli aguzzini alle vittime innocenti.
    l' assenza di empatia con la sofferenza sta diventando una malattia planetaria
    l' ammirazione verso tutto cio' che è male e sbagliato è ormai un cancro indebellabile
    spero di sbagliarmi, spero che in questo mondo ci sia ancora il senso del bene e del male e che ci siano ancora persone pronte a lottare.
    Cos'è il bene e cosè il male?
    Bene sono tutte quelle azioni atte non solo a non indurre dolore, sofferenza, umiliazione e disperazione ma a generare gioia, serenità e consolazione nel prossimo, non solo in noi stessi.
    Male è l'indifferenza del non accorgersi che il bene non è compiuto.
    L' egoismo del compiere azioni per un'esclusivo proprio benessere nell' indifferenza, o peggio, a scapito di altri( umanità/fauna/flora) beh...è quanto di più maligno possa esserci nel cuore umano.
    Anche il solo fatto di commentare senza minimamente riflettere su cosa si stia dicendo..puo' rivelarsi una coltellata.
    Impariamo a metterci nei panni degli altri prima di dar aria ai denti,l' ignoranza e la grettezza non potranno essere il nostro alibi per sempre.
    Leila
  • Questa è la società moderna e progressista che tutti vogliono, le vittime vengono derise ed i carnefici tutelati e giustificati.
    Ma se siamo arrivati a questo punto la responsabilità è generale.
    Dovremmo fare tutti un bell'esame di coscienza! Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario Rossi
    > Questa è la società moderna e progressista che
    > tutti vogliono, le vittime vengono derise ed i
    > carnefici tutelati e
    > giustificati.
    > Ma se siamo arrivati a questo punto la
    > responsabilità è
    > generale.
    > Dovremmo fare tutti un bell'esame di coscienza!
    >Occhiolino

    Luoghi comuni...
    Sgabbio
    26177
  • Si è un luogo comune mandato avanti dai soliti forcaioli di no altri, per giustificare i loro bassi istinti.
    Sgabbio
    26177
  • Se i forcaioli sono quelli che difendono i bambini dai pedoporci, allora sono un forcaiolo anch'io!
    non+autenticato
  • I forcaioli sono quelli che prima vogliono impiccare uno e poi fagli il processo.

    In italia ad esempio prima di sostenere che uno e' veramente colpevole deve poter fare tutti i gradi di giudizio di un processo (e quindi 30 anni buoni)
    harvey
    1481
  • E dopo i tre fatidici gradi di giudizio che pena merita allora un violentatore di bambini?Occhiolino
    non+autenticato
  • Quella che prevede la legge ...

    Come tutte le altre pene.

    Perche' secondo te cosa merita un'assassino? C'e' gente che ha massacrato la famiglia e adesso e' tranquillamente a giro .

    C'e' gente che ha rovinati milioni di persone facendole suicidare centinaia e e' sempre al potere.

    Si la giustizia e' ingiusta. Ma sti pedofili hanno rotto le palle, perche' solo se non sono preti vengono puniti! (ricordiamoci lo scandalo dei preti pedofili, dove i vescovi continuano ad affermare che non andrebbero mai a denunciare un prete pedofilo)
    harvey
    1481
  • - Scritto da: harvey
    > Quella che prevede la legge ...
    >
    > Come tutte le altre pene.

    Niente da obiettare, tranne che la maggior parte dei pedofili è a spasso. Io ne conosco personalmente uno che è stato condannato a nove anni, ma a causa dell'età ha fatto dentro poche settimane. E questo ha molestato parecchi bambini in città. Adesso si è fatto furbo, va a cercarsi le ragazzine over 18 tossicodipendenti...

    >
    > Perche' secondo te cosa merita un'assassino? C'e'
    > gente che ha massacrato la famiglia e adesso e'
    > tranquillamente a giro


    Un assassino non deve più uscire di galera.


    >
    > C'e' gente che ha rovinati milioni di persone
    > facendole suicidare centinaia e e' sempre al
    > potere.
    >
    > Si la giustizia e' ingiusta. Ma sti pedofili
    > hanno rotto le palle, perche' solo se non sono
    > preti vengono puniti! (ricordiamoci lo scandalo
    > dei preti pedofili, dove i vescovi continuano ad
    > affermare che non andrebbero mai a denunciare un
    > prete
    > pedofilo)

    E chi difende i preti pedofili? Se condannati devono finire in carcere come tutti gli altri!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pallino
    > > Come tutte le altre pene.
    >
    > Niente da obiettare, tranne che la maggior parte
    > dei pedofili è a spasso. Io ne conosco
    > personalmente uno che è stato condannato a nove
    > anni, ma a causa dell'età ha fatto dentro poche
    > settimane. E questo ha molestato parecchi bambini
    > in città. Adesso si è fatto furbo, va a cercarsi
    > le ragazzine over 18
    > tossicodipendenti...

    La legge non funziona. Le pene spesso ridicole e mai fatte.

    E allora? Togliamo il diritto solo ai pedofili?

    In italia se un politico e' corrotto viene ugualmente eletto. Se uno ruba non viene punito

    Capisco lo schifo, ma indignati perche' le giustizia non funziona. Non perche' non puoi fare atti Voyeurismo macabro


    > Un assassino non deve più uscire di galera.

    Peccato ci esce e a volte riuccide

    > E chi difende i preti pedofili? Se condannati
    > devono finire in carcere come tutti gli
    > altri!

    Come tutti gli altri e come tutta la gente che li ha protetti fino ad adesso!!!
    harvey
    1481
  • Gli americani ne sanno fare tante e questa e' una di quelle

    O uno e' libero o lo lasci in gabbia. Non c'e' una via di mezzo.

    Lasciare questa gente in strada in balia degli esaltati e' solo una idiozia.

    Anche se effettivamente che ti puoi aspettare da un popolo che insegna il creazionismo a scuola
    harvey
    1481
  • Capisco l'esigenza di voler tutelare le persone dai sex offender ma leggi come quello della louisiana sono quanto più sbagliato ci possa essere.
    Se un sex offender è potenzialmente ancora pericoloso non deve abbandonare il gabbio. Ma se ha espiato la pena ritorna ad essere un cittadino come tutti gli altri, con lo stesso sacrosanto diritto alla privacy e a non venire menato per strada da qualche paladino da strapazzo.
    Se proprio li si vuole fermare vita natural durante almeno si abbia il coraggio di stabilire l'ergastolo come pena o la condanna a morte; sarebbe meno ipocrita e più giusto che il costringere la gente a girare con nei vestiti una S scarlatta.
  • Questo e il forcaiolismo portato fuori controllo.
    Sgabbio
    26177
  • Ma perchè sei così garantista con i pedoporci?
    non+autenticato
  • Tranquillo, avrà i suoi buoni motivi..... nessuno è garantista così, per partito preso!A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dan
    > Tranquillo, avrà i suoi buoni motivi..... nessuno
    > è garantista così, per partito preso!
    >A bocca aperta

    Stai tranquillo.
    Il giorno che dovessero accusare te di qualunque cosa, saro' in prima fila a chiedere la tua testa, prima ancora di qualunque processo.
  • - Scritto da: Dan
    > Tranquillo, avrà i suoi buoni motivi..... nessuno
    > è garantista così, per partito preso!
    >A bocca aperta

    Sai che la maggior percentuale dei favorevoli all'introduzione alla pena di morte in Italia è fra i carcerati?
    Ubunto
    1350
  • - Scritto da: Ubunto

    > Sai che la maggior percentuale dei favorevoli
    > all'introduzione alla pena di morte in Italia è
    > fra i
    > carcerati?

    Interessante, non lo sapevo. Sorpresa
    Immagino che molti di loro abbiano imparato a discernere tra bene e male.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dan
    > Tranquillo, avrà i suoi buoni motivi..... nessuno
    > è garantista così, per partito preso!
    >A bocca aperta

    Mi stai dando del pedofilo ?
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Pallino
    > Ma perchè sei così garantista con i pedoporci?

    perché confondete sempre inquisito per e condannato per ?
  • - Scritto da: Pallino
    > Ma perchè sei così garantista con i pedoporci?

    Scusa mi diresti come si diventa "sex offender" negli usa ? Perche' metti in mezzo anche i pedofili ?
    krane
    22544
  • Questa dei "pedofili" é una campagna d'odio per farci dimenticare i diritti costituzionali. Semplicemente si crea una campagna d'odio verso un soggetto in modo che nessuno provi simpatia per lui e si vede fino a che punto ci si puˇ spingere. Questa di autodenunciarsi pena la galera é esattamente come la stella gialla che altra gente ha dovuto sperimentare.
    non+autenticato
  • Vallo a dire ai parenti di 5 milioni di persone finite nei forni crematori!
    Non ti permettere di tirare in ballo l'olocausto per difendere i diritti costituzionali dei pedofili! Arrabbiato
    non+autenticato
  • - Scritto da: CRETINO
    > Vallo a dire ai parenti di 5 milioni di persone
    > finite nei forni
    > crematori!
    > Non ti permettere di tirare in ballo l'olocausto
    > per difendere i diritti costituzionali dei
    > pedofili!
    >Arrabbiato

    Clicca per vedere le dimensioni originali
  • Sarai mica uno di quelli che tutelano i pedofili? Deluso
    non+autenticato
  • - Scritto da: DuDe
    > Sarai mica uno di quelli che tutelano i pedofili?
    >
    >Deluso

    >essere contro a leggi idiote
    >venir considerati "amici dei pedofili"
    Sgabbio
    26177
  • non credo
  • contenuto non disponibile
  • Ammesso che il "pedofili" possano già essere tracciati, ed inoltre già segnalati, ora devono denunciale le loro "malefatte" in pubblico dominio...
    Ma non fanno più in fretta al lasciare FB?
    Ha dimenticavo! ormai FB è come l'acqua: non se può fare a meno. Ficoso
  • - Scritto da: ninjaverde

    > ora devono
    > denunciale le loro "malefatte" in pubblico
    > dominio...

    E ci metti pure le virgolette...! A bocca aperta
    non+autenticato
  • > E ci metti pure le virgolette...! A bocca aperta

    ??
    Il problema non sono le virgolette.
    Vi sono anche altri reati gravi, forse anche più di questi.
    Ma non vi è obbligo di scrivere su FB: io ho ucciso quel tizio perchè mi era antipatico o perchè volevo rapinarlo....O: ho preso bustarelle...
    Quindi vuol dire semplicemente che negli USA ritengono che un pedofilo usi BF per pescare le sue vittime, quindi autodenuciandosi metterebbe al riparo eventuali vittime.
    ....E sì, però FB potrebbe anche essere la piattaforma per altri reati, non solo quelli, come le truffe ecc.
    Di conseguenza anche un truffatore dovrebbe scrivere: "sono un truffatore"
    In sostanza è una legge ridicola, anche perchè facile da aggirare (basta inserirsi con generalità false) e numero di telefonino usa e getta o clonato.
    Reato pure quello? E forse sì, ma quale legge impone di iscriversi su FB generalità vere? L'etica? La morale? Certo, ma chi vuol delinquere rispetta forse l'etica? O la morale?
    BALLE
    E poi c'è solo FB che serve allo scopo?
    RIDICULUS Imbarazzato
  • e' il classico esempio di legge facciata, fatta tanto per dare l'illusione di sicurezza. Un po' come imporre per legge che i pirati della strada non possano guidare invece di imporre limiti di velocità (per tutti) e controlli nelle strade.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)