Pasquale De Rose

Facebook e Intel vincono la Visual Doom AI Competition

I due colossi hanno sbaragliato gli avversari nella sanguinosa sfida a Doom tra intelligenze artificiali. A vincere è stato il bot più violento dell'arena

Roma - ViZDoom è una piattaforma di intelligenza artificiale che si basa su ZDoom, versione open source del gioco di ID Software ideato da John Romero e programmato da John Carmack. Il progetto, nato con l'obbiettivo di ripercorrere il percorso fatto da Google con la startup DeepMind, viene sviluppato presso la Poznan University of Technology da Wojciech Jaśkowski, professore e ricercatore dell'Institute of Computing Science (ICS). L'engine permette di programmare dei bot che giocano al suddetto titolo analizzando i frame visualizzati a schermo, e sulla base di questo fornisce agli sviluppatori una serie di librerie per formulare la migliore strategia da seguire.


Per promuovere e testare la piattaforma, Jaśkowski, in collaborazione con l'IEEE Computational Intelligence in Games Conference (CIG), ha organizzato la Visual Doom AI Competition per premiare l'IA che avrebbe compiuto più uccisioni. La gara è stata divisa in due sezioni distinte: nella prima i partecipanti erano a conoscenza della mappa dove sarebbe avvenuto lo scontro e gli unici oggetti a disposizione erano i lanciarazzi e i medkit, nella seconda invece armi e locazione erano completamente sconosciute. Per ognuna di queste si sono svolti 12 round, da circa 10 minuti ciascuno.


A partecipare, oltre a numerose università e istituti di ricerca, vi erano anche un team di sviluppatori Intel, chiamato IntelAct e formato da Alexey Dosovitskiy e Vladlen Koltun, e uno di Facebook, denominato F1 e composto da Yuxin Wu e Yuandong Tian. La gara è terminata in questi giorni e ovviamente, come si può leggere dai risultati, a primeggiare nelle due competizioni sono stati il team F1, che si è guadagnato il gradino più alto del podio nella prima sezione compiendo 559 uccisioni, e l'IntelAct, classificatosi primo nella seconda sezione con 256 uccisioni. Il team The Terminators della Carnegie Mellon University, arrivato secondo in entrambe le sezioni, ha pubblicato un dettagliato paper dove viene descritto il funzionamento dell'engine e le tecniche usate per lo sviluppo di Arnold, il bot creato per la competizione.

Questo non è l'unico esempio di IA che lavora a stretto contatto con i videogiochi sfruttando l'analisi del buffer video. Esperimenti precedenti appartengono a Microsoft, con Minecraft, e ai ricercatori dell'Università di Tubinga, con il progetto che ha dato al famoso idraulico baffuto un tocco di umanità.

Doom rimane, nonostante gli anni, uno dei titoli più importanti nella storia dei videogiochi e quello che vanta un alto numero di conversioni su diverse piattaforme, complice il rilascio del codice sorgente sotto licenza GPL.
Gli storici sviluppatori del gioco, sebbene abbiano abbandonato ID Software, sono rimasti nel campo videoludico: Romero ha rilasciato, dopo 21 anni, un nuovo livello di gioco chiamato E1M8B, mentre Carmack ha abbandonato la storica azienda per sviluppare tecnologia VR insieme al team di Oculus Rift.

Pasquale De Rose

fonte immagine
Notizie collegate
  • TecnologiaMinecraft, la AI a blocchi di MicrosoftRedmond ha annunciato un nuovo progetto di ricerca per le intelligenze artificiali basato sull'impiego del mondo virtuale tutto pixel e blocchi distruggibili, un sistema che verrà presto offerto sotto licenza FOSS
  • TecnologiaSuper Mario impara a giocareE' in qualche modo consapevole dell'ambiente in cui si muove, opera delle scelte e affina tecniche di gioco: così i ricercatori del Cognitive Modelling Group dell'Università di Tubinga affrancano Super Mario dal videogiocatore
  • Digital LifeJohn Romero, il primo Doom non si scorda maiIl designer cofondatore id Software si è rimesso al lavoro su uno dei primi successi della software house, realizzando un nuovo livello e distribuendolo gratuitamente in Rete
  • AttualitàJohn Carmack lascia iD SoftwareLo studios da lui fondato, e che ha dato i natali a blockbuster come Doom e Quake, dovrà fare a meno di lui. Le attenzioni del celebrato sviluppatore saranno tutte per Oculus VR
  • AttualitàI dieci videogame più importanti della storia?Accademici ed esperti negli USA lanciano un'iniziativa che formalizza ulteriormente l'ingresso dei videogame nella storia della cultura. Manco a dirlo: non tutti avrebbero scelto proprio quei titoli
17 Commenti alla Notizia Facebook e Intel vincono la Visual Doom AI Competition
Ordina
  • Mentre qui ci divertiamo coi giochini, l'intelligenza artificiale sta sostituendo analisti finanziari, programmatori (per ora solo nei compiti più semplici), traduttori, analisti pubblicitari. Si prevedono oltre 5 milioni di posti di lavoro persi entro il 2020:

    http://www.reuters.com/article/us-davos-meeting-em...

    Nell''800 le macchine incominciarono a sostituire gli operai, però c'era la possibilità di spostare la manodopera su professioni tecniche ed intellettuali. Ora che l'intelligenza artificiale incomincia a sostituire i laureati, qualcuno ha la più vaga idea di che fine rischia di fare il nostro sistema economico? L'IA lavora per aziende private, non per "il popolo".
    Auguri!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mi pare normale
    > Mentre qui ci divertiamo coi giochini,
    > l'intelligenza artificiale sta sostituendo
    > analisti finanziari, programmatori (per ora solo
    > nei compiti più semplici), traduttori, analisti
    > pubblicitari. Si prevedono oltre 5 milioni di
    > posti di lavoro persi entro il
    > 2020:
    >
    > http://www.reuters.com/article/us-davos-meeting-em
    >
    > Nell''800 le macchine incominciarono a sostituire
    > gli operai, però c'era la possibilità di spostare
    > la manodopera su professioni tecniche ed
    > intellettuali. Ora che l'intelligenza artificiale
    > incomincia a sostituire i laureati,
    > qualcuno ha la più vaga idea di che fine rischia
    > di fare il nostro sistema economico? L'IA lavora
    > per aziende private, non per "il
    > popolo".
    > Auguri!

    wow quante stronzate in così poche parole, aspetto con trepidazione il tuo "skynet"A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mi pare normale


    > qualcuno ha la più vaga idea di che fine rischia
    > di fare il nostro sistema economico?

    Molti futurologi speculano che la macchine ci sostituiranno in tutti compiti, tranne quelli che richedono talento artistico, lavorando per noi. Mentre la maggior parte della gente se ne starà bella in panciolle a godersi la ricchezza da esse prodotta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: Mi pare normale
    >
    >
    > > qualcuno ha la più vaga idea di che fine rischia
    > > di fare il nostro sistema economico?
    >
    > Molti futurologi speculano che la macchine ci
    > sostituiranno in tutti compiti, tranne quelli che
    > richedono talento artistico, lavorando per noi.
    > Mentre la maggior parte della gente se ne starà
    > bella in panciolle a godersi la ricchezza da esse
    > prodotta.

    Sì auguri, quindi quelli del forum di Davos hanno redatto tale rapporto perchè sono notoriamente grandi amiconi dei lavoratori, e quindi sono interessatissimi ad allarmarli senza motivo,. E le aziende private titolari degli algoritmi di IA, e quindi uniche beneficiarie, naturalmente condivideranno i loro maggiori utili con te, accetteranno unilateralmente di autoriformare i fondamenti del sistema capitalistico, perchè loro sono scemi, tu invece hai capito tutto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mi pare normale

    > Sì auguri, quindi quelli del forum di Davos hanno
    > redatto tale rapporto perchè sono notoriamente
    > grandi amiconi dei lavoratori, e quindi sono
    > interessatissimi ad allarmarli senza motivo,. E
    > le aziende private titolari degli algoritmi di
    > IA, e quindi uniche beneficiarie, naturalmente
    > condivideranno i loro maggiori utili con te,
    > accetteranno unilateralmente di autoriformare i
    > fondamenti del sistema capitalistico, perchè loro
    > sono scemi, tu invece hai capito tutto.

    Ci sarà ovviamente un periodo di transizione molto duro, in cui molti perderanno il lavoro e s'impoveriranno. Ma il sistema capitalistico non può durare all'infinito, specie in una società dove i robot svolgeranno quasi tutti i lavori.

    Basta che ti dai una letta alle speculazioni dei vari futurologi a riguardo.
    non+autenticato
  • Ecco un ottimista! Triste
    non+autenticato
  • "la storica azienda"

    Carmack ha abbandonato anche l'ultima azienda prima della fine dell'ultimo doom cancellato e reiniziato più volte ed alla fine ed alla fine si è defiliato visto lo scempio che è stato fatto del gioco.
    Da survival horror l'hanno trasformato in un giococo fps per rimbambini paccioccosi. L'ultimo vero doom è stato il 3 per PC con il DLC "Resurrection of Evil" che tutt'altro che una espansione, ma è la conclusione del gioco.

    Ho visto le immagini della competizione ... quei giochi senza shaders "CRT" sono semplicemente inguardabili.
    Comunque sarebbe interessante una sfida con un essere umani che lo hanno completato a livello di difficoltà INCUBO...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > "la storica azienda"
    >
    > Carmack ha abbandonato anche l'ultima azienda
    > prima della fine dell'ultimo doom cancellato e
    > reiniziato più volte ed alla fine ed alla fine si
    > è defiliato visto lo scempio che è stato fatto
    > del
    > gioco.
    > Da survival horror l'hanno trasformato in un
    > giococo fps per rimbambini paccioccosi. L'ultimo
    > vero doom è stato il 3 per PC con il DLC
    > "Resurrection of Evil" che tutt'altro che una
    > espansione, ma è la conclusione del
    > gioco.
    >
    > Ho visto le immagini della competizione ... quei
    > giochi senza shaders "CRT" sono semplicemente
    > inguardabili.
    > Comunque sarebbe interessante una sfida con un
    > essere umani che lo hanno completato a livello di
    > difficoltà
    > INCUBO...

    Il nuovo doom è tutt'altro che orrendo, dai.
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > Il nuovo doom è tutt'altro che orrendo, dai.

    non+autenticato
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > - Scritto da: prova123
    > > "la storica azienda"
    > >
    > > Carmack ha abbandonato anche l'ultima azienda
    > > prima della fine dell'ultimo doom cancellato e
    > > reiniziato più volte ed alla fine ed alla fine
    > si
    > > è defiliato visto lo scempio che è stato fatto
    > > del
    > > gioco.
    > > Da survival horror l'hanno trasformato in un
    > > giococo fps per rimbambini paccioccosi. L'ultimo
    > > vero doom è stato il 3 per PC con il DLC
    > > "Resurrection of Evil" che tutt'altro che una
    > > espansione, ma è la conclusione del
    > > gioco.
    > >
    > > Ho visto le immagini della competizione ... quei
    > > giochi senza shaders "CRT" sono semplicemente
    > > inguardabili.
    > > Comunque sarebbe interessante una sfida con un
    > > essere umani che lo hanno completato a livello
    > di
    > > difficoltà
    > > INCUBO...
    >
    > Il nuovo doom è tutt'altro che orrendo, dai.

    e di una partitella a 7000 fps, che ne dici?Sorride   anche a 500 (dove qualcosa si vede) non e' male. (parlo di vizdoom ovviamente)

    figata ma ben complessa sta roba, orcalorcaCon la lingua fuoriSorride
    non+autenticato
  • addestriamo AI che sappiano sparare a figure umane con precisione sempre maggiore.

    what could possibly go wrong?
    non+autenticato
  • - Scritto da: mementomori

    > what could possibly go wrong?

    Ma basta con queste anglo-tamarrate da terza elementare! Sono ridicole ed assolutamente ingiustificate!

    Si dice: "Che cosa potrebbe andare storto?"
    Scrivilo e ripetilo ad alta voce almeno 10 volte, prima di commentare nuovamente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: dementofilo
    > - Scritto da: mementomori
    >
    > > what could possibly go wrong?
    >
    > Ma basta con queste anglo-tamarrate da terza
    > elementare! Sono ridicole ed assolutamente
    > ingiustificate!
    >
    > Si dice: "Che cosa potrebbe andare storto?"
    > Scrivilo e ripetilo ad alta voce almeno 10 volte,
    > prima di commentare
    > nuovamente.

    ma vaccagher
    non+autenticato
  • - Scritto da: suckit down
    > - Scritto da: dementofilo
    > > - Scritto da: mementomori
    > >
    > > > what could possibly go wrong?
    > >
    > > Ma basta con queste anglo-tamarrate da terza
    > > elementare! Sono ridicole ed assolutamente
    > > ingiustificate!
    > >
    > > Si dice: "Che cosa potrebbe andare storto?"
    > > Scrivilo e ripetilo ad alta voce almeno 10
    > volte,
    > > prima di commentare
    > > nuovamente.
    >
    > ma vaccagher
    purtroppo se non prende le pillole.....A bocca storta


    (quando le prende e' pure peggio... a volte.)
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba

    > purtroppo se non prende le pillole....
    > (quando le prende e' pure peggio... a volte.)

    Che c'è di scandaloso in quello che ha detto? E soprattutto tu che ci fai all'1.42 di venerdì notte su PI? Prendile tu le pillole.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mi pare normale
    > - Scritto da: bubba
    >
    > > purtroppo se non prende le pillole....
    > > (quando le prende e' pure peggio... a volte.)
    >
    > Che c'è di scandaloso in quello che ha detto?
    e c'e' bisogno di spiegarlo, socketpuppet?Con la lingua fuori molla guano inutile sul gia' precario forum di P.I. ....

    > E soprattutto tu che ci fai all'1.42 di venerdì
    > notte su PI? Prendile tu le
    > pillole.
    io leggo (e posto) all'orario che mi aggrada. semplice. basta che guardi a ritroso i miei 9000 postsCon la lingua fuori...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba

    > e c'e' bisogno di spiegarlo, socketpuppet?

    Che per inciso sarebbe sockpuppet, letteralmente "pupazzo fatto con la calza", come quelli per i bambini (socketpuppet vorrebbe dire "pupazzo fatto con la presa elettrica", che non significa un cazzo).

    Visto che ho ragione io? Chi intasa l'Italiano con volgari anglicismi è una capra che non conosce nessuna delle due lingue. E per il sonno prendi un goccino di valium, che non è normale stare qui alle 2 di notte.

    P.S.: non so chi m'abbia clonato, non sono io ad aver scritto il messaggio precedente firmato col mio pseudonimo, ma lo condivido.
    non+autenticato