Pierluigi Sandonnini

Pirateria IPTV, trasmissioni interrotte

Gli abbonamenti annuali a Sky e Mediaset Premium erano venduti a a 70 euro. Quattro persone denunciate per violazione del diritto d'autore nell'operazione Match Off 3.0

Roma - Altro che offerte speciali: gli abbonamenti "full" a Sky e Mediaset Premium a 70 euro l'anno dovevano far gola a molti, se si considera che l'organizzazione criminale sgominata venerdì scorso dalla Guardia di Finanza aveva messo da parte 76mila euro, di cui 18mila in contanti, e su 17 carte Postepay, proventi illeciti che sono stati sequestrati. Come lo sono stati i 235 decoder, le 104 smart card e i 43 personal computer che venivano utilizzati per la trasmissione di eventi sportivi, film, serie televisive e concerti, violando i diritti di possesso. In una personale e fraudolenta interpretazione della IPTV, venivano offerti programmi televisivi pirata sia in modalità "streaming live", cioè in diretta, che in modalità "streaming on demand" fruibili, quindi, a richiesta. Sono state inoltre rinvenute decine di fotocopie di documenti di persone ignare, vittime di "furto d'identità".


L'operazione, denominata Match Off 3.0, è stata condotta dai militari del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche, sotto la direzione del dott.Nicola Maiorano della Procura di Roma, che hanno individuato tre centrali di trasmissione illecita di programmi televisivi a pagamento, gestite da un soggetto residente in Svizzera, ma di fatto domiciliato a Scampia (Napoli). Quattro le persone denunciate. Provvedimenti sono stati presi anche nei confronti dei soggetti promotori di una vasta rete di clienti diffusa su tutto il territorio nazionale, ai quali è stata contestata la violazione dell'art.171-ter della Legge 633/41, sulla protezione del diritto d'autore, che prevede la reclusione fino a 4 anni e una multa di 15mila euro.

Si tratta della terza operazione del filone Match Off", come indica il suffisso 3.0. La prima era stata effettuata nel gennaio 2015, nei confronti di 124 siti che offrivano gli incontri in diretta streaming e la possibilità di rivedere gli incontri on demand.
Nel comunicato in cui si annuncia l'operazione, la Guardia di Finanza sottolinea come "la violazione del diritto d'autore danneggia il mercato, sottraendo opportunità e lavoro alle imprese che rispettano le regole, il cui equilibrio, anche in campo economico, è condizione fondamentale per attrarre gli investimenti e rilanciare lo sviluppo e la crescita".

Descrizione immagine

Resta il fatto che tentativi fraudolenti come quello appena sventato sono piuttosto frequenti e difficilmente estirpabili in maniera definitiva. Da un lato, infatti, incontrano una richiesta significativa da parte del mercato, che vorrebbe avere gratis o a costi notevolmente inferiori i contenuti premium; dall'altro trova proprio nei sistemi di IPTV utilizzati per la diffusione legale una scorciatoia per essere messi in atto. I margini di guadagno di queste iniziative sono molto alti, se si pensa che i pirati della pay tv possono offrire contenuti protetti a prezzi fino all'80 per cento più bassi rispetto a quelli ufficiali.

Pierluigi Sandonnini
Notizie collegate
  • AttualitàItalia, operazione contro i pirati delle pay TVLa Guardia di Finanza di Trento mette a segno un colpo contro un'organizzazione sparsa in tutta Italia, dedicata alla decodifica del segnale delle emittenti a pagamento e alla sua distribuzione mediata dalla Rete ai clienti finali. Che risparmiavano parecchio
  • AttualitàItalia, retata sul calcio pirata124 siti sono stati resi inaccessibili dall'Italia: l'Operazione Match Off basterÓ a tutelare gli investimenti profusi da Sky per i diritti sulla trasmissione degli eventi sportivi?
  • AttualitàFutubox, nuovi sigilli sulla pay tv pirataCinque denunce e nuovi sequestri per sopprimere la ritrasmissione pirata mediata dalla Rete della programmazione di emittenti satellitari come Sky. Si Ŕ conclusa l'operazione della Guardia di Finanza della Compagnia di Agropoli
26 Commenti alla Notizia Pirateria IPTV, trasmissioni interrotte
Ordina
  • era proprio ora. nel terzo millennio non se ne può più di pirateria. e basta cazzo. ora i mezzi legali ci sono.
    non+autenticato
  • - il furto di identita' (xche minchia lo facevano? abbo? postepay?)
    - la bestialita' napoletana nel cablaggio strutturatoSorride
    non+autenticato
  • <<se si pensa che i pirati della pay tv possono offrire contenuti protetti a prezzi fino all'80 per cento più bassi rispetto a quelli ufficiali>>

    Eh grazie, i contenuti loro li rubano... mentre le televisioni legali devono pagare i diritti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Andreabont
    > <<se si pensa che i pirati della pay tv possono
    > offrire contenuti protetti a prezzi fino all'80
    > per cento più bassi rispetto a quelli
    > ufficiali>>
    >
    > Eh grazie, i contenuti loro li rubano...

    Che cosa rubano?
    C'e' forse qualche abbonato regolare che non ha potuto vedere il film perche' lo hanno rubato?

    Le parole sono importanti!
    Furto e' quando c'e' una SOTTRAZIONE.

    Qui invece siamo di fronte ad una MOLTIPLICAZIONE.

    > mentre
    > le televisioni legali devono pagare i
    > diritti.

    E potrebbero anche chiedere che i costi dei diritti diminuiscano, rifiutando di pagarli quelle cifre.
    Vale lo stesso discorso. Se nessuno paga quei diritti, chi organizza l'evento dovra' diminuire i prezzi.

    Se invece non lo fanno, significa che c'e' guadagno per tutti nonostante queste condivisioni.
  • eh no il discorso crolla se si facevano pagare un compenso
    non+autenticato
  • > Che cosa rubano?

    Il servizio e quindi i clienti potenziali

    > C'e' forse qualche abbonato regolare che non ha
    > potuto vedere il film perche' lo hanno
    > rubato?

    Il danno non è ai clienti abbonati regolarmente, il danno è all'azienda che investe

    >
    > Le parole sono importanti!
    > Furto e' quando c'e' una SOTTRAZIONE.
    >

    C'è sottrazione del servizio, quindi perdi l'esclusiva

    > Qui invece siamo di fronte ad una MOLTIPLICAZIONE.
    >

    A danno di chi paga regolarmente i diritti

    >
    > E potrebbero anche chiedere che i costi dei
    > diritti diminuiscano, rifiutando di pagarli
    > quelle
    > cifre.

    Esattamente come sono diminuiti i costi del canone rai appena hanno iniziato a pagarlo tutti. Se la gente non rubasse/evadesse/facesse la furbetta della domenica, ci sarebbero più vantaggi per tutti.

    > Se invece non lo fanno, significa che c'e'
    > guadagno per tutti nonostante queste
    > condivisioni.

    No, vuol dire che l'azienda deve moltiplicare i costi per stare dentro le spese
    non+autenticato
  • - Scritto da: Imparalo
    > > Che cosa rubano?
    >
    > Il servizio e quindi i clienti potenziali

    Non credo: si rivolgono a target diversi.
    Non venirmi a dire che chi organizza trekking e survival toglie clienti a chi organizza crociere.

    > > C'e' forse qualche abbonato regolare che non ha
    > > potuto vedere il film perche' lo hanno
    > > rubato?
    >
    > Il danno non è ai clienti abbonati regolarmente,
    > il danno è all'azienda che
    > investe

    Quale danno se sono fasce di clientela diverse.
    Puoi citarmi un solo cliente dell'azienda che ha smesso di essere cliente per usare i servizi della concorrenza?

    > > Le parole sono importanti!
    > > Furto e' quando c'e' una SOTTRAZIONE.
    > >
    >
    > C'è sottrazione del servizio, quindi perdi
    > l'esclusiva

    L'esclusiva come il monopolio sono distorsioni del mercato.
    Un regime di concorrenza e' tutto a vantaggio della clientela.

    > > Qui invece siamo di fronte ad una
    > MOLTIPLICAZIONE.
    > >
    >
    > A danno di chi paga regolarmente i diritti

    Chi paga regolarmente i diritti dovrebbe imparare a negoziare, e di conseguenza abbassare le tariffe.
    Sono capaci tutti a fare mercato in regime di monopolio, sai!

    > > E potrebbero anche chiedere che i costi dei
    > > diritti diminuiscano, rifiutando di pagarli
    > > quelle
    > > cifre.
    >
    > Esattamente come sono diminuiti i costi del
    > canone rai appena hanno iniziato a pagarlo tutti.

    Eccolo qua il fesso renziano che se la beve.
    Tu quindi sei convinto che nei prossimi anni il canone calera' regolarmente?
    Perche' succedera' esattamente il contrario!
    Una volta che avranno reso svantaggioso a chi non deve pagare il canone di esercitare il suo diritto di non pagarlo, aumenteranno poco a poco.
    Altro che diminuzione.

    > Se la gente non rubasse/evadesse/facesse la
    > furbetta della domenica, ci sarebbero più
    > vantaggi per
    > tutti.

    Ancora con questo rubare?

    > > Se invece non lo fanno, significa che c'e'
    > > guadagno per tutti nonostante queste
    > > condivisioni.
    >
    > No, vuol dire che l'azienda deve moltiplicare i
    > costi per stare dentro le
    > spese

    Quali costi?
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Imparalo
    > > > Che cosa rubano?
    > >
    > > Il servizio e quindi i clienti potenziali
    >
    > Non credo: si rivolgono a target diversi.
    > Non venirmi a dire che chi organizza trekking e
    > survival toglie clienti a chi organizza
    > crociere.
    >

    No no, nessun target diverso, non fare il furbo: sono tutti appassionanti di calcio e/o film. Sono i costi che sono diversi

    >
    > Quale danno se sono fasce di clientela diverse.
    > Puoi citarmi un solo cliente dell'azienda che ha
    > smesso di essere cliente per usare i servizi
    > della
    > concorrenza?

    Ma quella non è concorrenza, è questo che non capisci. Concorrenza è infinity, oppure netflix, oppure vedere la roba in chiaro o youtube. Prendere il servizio di sky e rivenderlo ad una cifra enormemente inferiore non è concorrenza.

    >
    > L'esclusiva come il monopolio sono distorsioni
    > del
    > mercato.
    > Un regime di concorrenza e' tutto a vantaggio
    > della
    > clientela.

    Siamo d'accordo, ma quelli non fanno concorrenza, non hanno mai provato a comprare i diritti tv di film o altri eventi, se lo avessero fatto di certo non venderebbero i loro servizi a quelle cifre.

    >
    > Chi paga regolarmente i diritti dovrebbe imparare
    > a negoziare, e di conseguenza abbassare le
    > tariffe.
    > Sono capaci tutti a fare mercato in regime di
    > monopolio,
    > sai!

    Si si, tutto quello che vuoi, solo che stai continuando a paragonare aziende che lavorano regolarmente e pagano dipendenti e contribuiti ecc con delle persone che prendono un segnale e lo rilanciano tutto in nero.
    Guarda, solo se andassero con le loro telecamere ed i loro inviati (lasciamo stare che dovrebbero pagare diritti), voglio vedere quanto costerebbe il servizio.


    >
    > Eccolo qua il fesso renziano che se la beve.
    > Tu quindi sei convinto che nei prossimi anni il
    > canone calera'
    > regolarmente?

    I prossimi anni non lo so, di sicuro il primo anno è calato. Ed è calato per tutti, non serve buttarla in politica.

    > Perche' succedera' esattamente il contrario!
    > Una volta che avranno reso svantaggioso a chi non
    > deve pagare il canone di esercitare il suo
    > diritto di non pagarlo, aumenteranno poco a
    > poco.
    > Altro che diminuzione.

    Questo lo vedremo. Intanto è più basso. Al momento la realtà e non la fantasia dimostra la mia tesi.



    >
    > Ancora con questo rubare?

    si, ancora


    >
    > Quali costi?

    Inviati, montatori, archivisti, tecnici, sistemisi (anche quelli si), amministrazione ecc ecc.
    Tu hai uno stipendio? la tua azienda ti paga in nero? io non credo. Vai a vedere queste persone come pagano i loro "impiegati" e se pagano le tasse e poi ne riparliamo
    non+autenticato
  • - Scritto da: Imparalo
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Imparalo
    > > > > Che cosa rubano?
    > > >
    > > > Il servizio e quindi i clienti
    > potenziali
    > >
    > > Non credo: si rivolgono a target diversi.
    > > Non venirmi a dire che chi organizza
    > trekking
    > e
    > > survival toglie clienti a chi organizza
    > > crociere.
    > >
    >
    > No no, nessun target diverso, non fare il furbo:
    > sono tutti appassionanti di calcio e/o film. Sono
    > i costi che sono
    > diversi

    Se fosse come dici tu, i clienti delle pay tv dovrebbero tutti quanti disdire e rivolgersi alla concorrenza.
    Non lo fanno perche' te lo spiego io: pagano la comodita'.
    Proprio come chi va in crociera invece che a fare trekking di sopravvivenza.

    > > Quale danno se sono fasce di clientela
    > diverse.
    > > Puoi citarmi un solo cliente dell'azienda
    > che
    > ha
    > > smesso di essere cliente per usare i servizi
    > > della
    > > concorrenza?
    >
    > Ma quella non è concorrenza, è questo che non
    > capisci.

    Dal punto di vista del cliente e' concorrenza.
    Offerta di un prodotto analogo a condizioni diverse e tariffe diverse.

    > Concorrenza è infinity, oppure netflix,
    > oppure vedere la roba in chiaro o youtube.
    > Prendere il servizio di sky e rivenderlo ad una
    > cifra enormemente inferiore non è
    > concorrenza.

    Allora che Sky abbassi le tariffe e cosi' non sara' piu' ENORMEMENTE inferiore.

    > > L'esclusiva come il monopolio sono
    > distorsioni
    > > del
    > > mercato.
    > > Un regime di concorrenza e' tutto a vantaggio
    > > della
    > > clientela.
    >
    > Siamo d'accordo, ma quelli non fanno concorrenza,
    > non hanno mai provato a comprare i diritti tv di
    > film o altri eventi, se lo avessero fatto di
    > certo non venderebbero i loro servizi a quelle
    > cifre.

    Non mischiare tu le cose adesso.
    Questi qua trasmettono alla buona: non le hai viste le foto? Una accozzaglia di cavi in uno scantinato.
    Roba da pezzenti.

    Vuoi forse paragonare con la lucentezza degli uffici di Sky?

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Senza contare la quantita' dell'offerta di sky, tutto catalogato, tutto ben gestito.

    Questi qua invece che garanzie offrono? Zero.
    Paghi una cifra simbolica e se va bene puoi vedere la partita, se non va bene non puoi neanche lamentarti.
    Ti pare la stessa cosa?


    > > Chi paga regolarmente i diritti dovrebbe
    > imparare
    > > a negoziare, e di conseguenza abbassare le
    > > tariffe.
    > > Sono capaci tutti a fare mercato in regime di
    > > monopolio,
    > > sai!
    >
    > Si si, tutto quello che vuoi, solo che stai
    > continuando a paragonare aziende che lavorano
    > regolarmente e pagano dipendenti e contribuiti
    > ecc con delle persone che prendono un segnale e
    > lo rilanciano tutto in
    > nero.

    No, sei tu che stai paragonando.
    Io sto dicendo che sono cose diverse, molto diverse, che hanno in comune solo il fatto che anche questi ti fanno vedere in qualche modo una partita.
    Ma che non stampano la guida telefonica, non c'e' un call center di assistenza, non c'e' garanzia di funzionamento, non c'e' programmazione, non c'e' niente.

    Ripeto: trekking di sopravvivenza contro crociera all inclusive.

    > Guarda, solo se andassero con le loro telecamere
    > ed i loro inviati (lasciamo stare che dovrebbero
    > pagare diritti), voglio vedere quanto costerebbe
    > il servizio.

    Ma secondo te ai clienti di questi qua gli frega qualcosa delle telecamere e gli inviati? I clienti di questi qua si accontentano di vedere la partita, anche senza audio.


    > > Eccolo qua il fesso renziano che se la beve.
    > > Tu quindi sei convinto che nei prossimi anni
    > il
    > > canone calera'
    > > regolarmente?
    >
    > I prossimi anni non lo so, di sicuro il primo
    > anno è calato. Ed è calato per tutti,

    La prima dose e' gratis.
    Pure Sky ti regala i primi 3 mesi di abbonamento.

    > non serve
    > buttarla in
    > politica.

    Hai cominciato tu a citare il mai eletto e le sue leggi per decreto.

    > > Perche' succedera' esattamente il contrario!
    > > Una volta che avranno reso svantaggioso a
    > chi
    > non
    > > deve pagare il canone di esercitare il suo
    > > diritto di non pagarlo, aumenteranno poco a
    > > poco.
    > > Altro che diminuzione.
    >
    > Questo lo vedremo. Intanto è più basso. Al
    > momento la realtà e non la fantasia dimostra la
    > mia tesi.

    Al momento la tua tesi non e' proprio dimostrata.
    Posso invece dimostrarti io disservizi provocati da questa scellerata decisione.

    http://www.today.it/economia/canone-rai-a-cosa-ser...
    http://www.savonanews.it/2017/02/06/leggi-notizia/...
    http://www.repubblica.it/economia/2017/01/19/news/.../


    > > Ancora con questo rubare?
    >
    > si, ancora

    E allora dimostra le differenze inventariali.

    > > Quali costi?
    >
    > Inviati, montatori, archivisti, tecnici,
    > sistemisi (anche quelli si), amministrazione ecc
    > ecc.

    Evidentemente qualcuno riesce a fare le cose senza tutti questi costi.
    Si chiama efficienza.

    > Tu hai uno stipendio? la tua azienda ti paga in
    > nero? io non credo.

    Che c'entra? Forse Sky paga in nero i suoi impiegati?

    > Vai a vedere queste persone
    > come pagano i loro "impiegati" e se pagano le
    > tasse e poi ne
    > riparliamo

    Probabilmente non hanno impiegati, sara' una gestione familiare.
    Forse chi organizza trekking survival necessita di impiegati?

    Per quanto riguarda le tasse e' un altro discorso.
    La finanza indaghera'.

    Sky invece le tasse le paga? Oppure fa come apple che ha la sede in irlanda?
  • > Se fosse come dici tu, i clienti delle pay tv
    > dovrebbero tutti quanti disdire e rivolgersi alla
    > concorrenza.
    > Non lo fanno perche' te lo spiego io: pagano la
    > comodita'.
    > Proprio come chi va in crociera invece che a fare
    > trekking di
    > sopravvivenza.

    Tu stai dicendo che c'è chi va in crociera e gente che siccome non è disposta a pagare per la crociera allora dorme nella sala macchina o appesa nel fianco della nave per poi però sfruttare gli spettacoli o le piscine della nave. Non funziona così perché chi fa l'investimento, cioè gli armatori, hanno speso x soldi per offrire un certo servizio, non importa che chi dorme in sala macchine non toglie niente agli altri, sono potenziali clienti e se vogliono godere di quello spettacolo devono pagare. Se poi nessuno andrà in crociera l'imprenditore fallisce e voglio vedere chi gli amanti del trekking a cosa si attaccheranno.

    > Dal punto di vista del cliente e' concorrenza.
    > Offerta di un prodotto analogo a condizioni
    > diverse e tariffe
    > diverse.

    Si si, nessuno mette in dubbio il punto di vista del cliente, io discuto principalmente dell'impresario truffaldino, se poi alla gente piace finanziare gruppi criminali ok, io non ho nessun problema.

    > Allora che Sky abbassi le tariffe e cosi' non
    > sara' piu' ENORMEMENTE
    > inferiore.

    Lo ha già fatto, quella via streaming costa meno. Ma qualsiasi tariffa sky o chi per lei faccia, ci sarà sempre un altro che potrà fregarsi il servizio e farlo a meno, e qualcuno che si sente furbo a comprarlo.

    > Non mischiare tu le cose adesso.
    > Questi qua trasmettono alla buona: non le hai
    > viste le foto? Una accozzaglia di cavi in uno
    > scantinato.
    > Roba da pezzenti.

    Hai colto il punto anche se non te ne rendi (e renderai conto): non è il flusso di dati quello che paghi, è il contenuto ed il contenitore quello che fa la differenza. C'è chi si fa un mazzo tanto per rendere un prodotto appetibile, magari che qualcuno lo copi e rilanci gli rompe un attimo gli zebedei, non credi?

    > Questi qua invece che garanzie offrono? Zero.
    > Paghi una cifra simbolica e se va bene puoi
    > vedere la partita, se non va bene non puoi
    > neanche
    > lamentarti.
    > Ti pare la stessa cosa?

    Non mi pare la stessa cosa, ma ribadisco il concetto che intanto il prodotto è confezionato da sky e che quindi i soldi e la fatica la hanno mesa loro.
    Tra l'altro io ho visto decoder fatti per ricevere canali a pagamento, ed hanno tutta la programmazione di sky e nn solo, non direi che siano proprio dei servizi messi così male. Non si passavano solo le chiavi di decriptazione?

    > No, sei tu che stai paragonando.
    > Io sto dicendo che sono cose diverse, molto
    > diverse, che hanno in comune solo il fatto che
    > anche questi ti fanno vedere in qualche modo una
    > partita.
    > Ma che non stampano la guida telefonica, non c'e'
    > un call center di assistenza, non c'e' garanzia
    > di funzionamento, non c'e' programmazione, non
    > c'e'
    > niente.

    Quindi stai dicendo che se ho pagato 1 milione di euro per i diritti di un film o 500.000 per una partita e tutto quello che ci sta attorno, dovrei lasciar perdere se qualuno guarda senza guida tv? ok, a me va bene, vediamo cosa ne pensa sky...

    > Ma secondo te ai clienti di questi qua gli frega
    > qualcosa delle telecamere e gli inviati? I
    > clienti di questi qua si accontentano di vedere
    > la partita, anche senza
    > audio.

    Sicuro, intanto se la guardano in hd, con l'audio, le telecamere aggiuntive di sky e i commenti dei loro idoli calcistici o chi per loro.


    > La prima dose e' gratis.
    > Pure Sky ti regala i primi 3 mesi di abbonamento.

    vedremo


    > Hai cominciato tu a citare il mai eletto e le sue
    > leggi per
    > decreto.

    Io non ho citato nessuno, io ho parlato del canone rai che è una tassa e che, guarda caso, adesso che la pagano quasi tutti costa meno.

    > Al momento la tua tesi non e' proprio dimostrata.
    > Posso invece dimostrarti io disservizi provocati
    > da questa scellerata
    > decisione.

    Non vedo nessuna difficoltà, la RAI prende più di prima, se poi continua a sperperare non è un problema mio, io intanto pago di meno.

    > Evidentemente qualcuno riesce a fare le cose
    > senza tutti questi
    > costi.
    > Si chiama efficienza.

    Va be', qua stai cercando di prendermi in giro, non ti rispondo neppure.

    Comunque, per la cronaca, continua pure a pagarti il tuo sky tarocco e credere di fare survival trekking, a me non cambia proprio niente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Imparalo

    >
    > Tu stai dicendo che c'è chi va in crociera e
    > gente che siccome non è disposta a pagare per la
    > crociera allora dorme nella sala macchina o
    > appesa nel fianco della nave per poi però
    > sfruttare gli spettacoli o le piscine della nave.

    Io sto dicendo che sono servizi diversi.
    Se non ti piace l'esempio del trekking, prova a farti andar bene quello tra grand hotel e pensione miramare, senza colazione.

    > Non funziona così perché chi fa l'investimento,
    > cioè gli armatori, hanno speso x soldi per
    > offrire un certo servizio, non importa che chi
    > dorme in sala macchine non toglie niente agli
    > altri, sono potenziali clienti e se vogliono
    > godere di quello spettacolo devono pagare.

    Ma ci sono quegli altri che il servizio lo pagano.
    Avresti ragione tu se tutti si avvalessero del servizio di piu' bassa qualita', ma non mi pare proprio che sia cosi'.

    > Se poi
    > nessuno andrà in crociera l'imprenditore fallisce
    > e voglio vedere chi gli amanti del trekking a
    > cosa si attaccheranno.

    A niente. Forse ti sfugge che gli amanti del trekking, se non possono piu' dormire nella sala macchine della crociera faranno a meno.
    Sono quelli che viaggiano solo in crociera il target da coccolare, mica gli altri.

    > > Dal punto di vista del cliente e'
    > concorrenza.
    > > Offerta di un prodotto analogo a condizioni
    > > diverse e tariffe
    > > diverse.
    >
    > Si si, nessuno mette in dubbio il punto di vista
    > del cliente, io discuto principalmente
    > dell'impresario truffaldino, se poi alla gente
    > piace finanziare gruppi criminali ok, io non ho
    > nessun problema.

    La gente paga per un servizio, mica gli frega che dietro ci sia un gruppo criminale. Altrimenti nessuno piu' metterebbe soldi in banca se si facessero scrupoli di finanziare criminali.

    > > Allora che Sky abbassi le tariffe e cosi' non
    > > sara' piu' ENORMEMENTE
    > > inferiore.
    >
    > Lo ha già fatto, quella via streaming costa meno.

    E quindi gli rende lo stesso.
    Se non rendesse, non fanno che toglierla.

    > Ma qualsiasi tariffa sky o chi per lei faccia, ci
    > sarà sempre un altro che potrà fregarsi il
    > servizio e farlo a meno, e qualcuno che si sente
    > furbo a
    > comprarlo.

    E sky potra' oscurarlo in qualunque momento come fa l'armatore che non vuole piu' trekking nella sua sala macchine.

    > > Non mischiare tu le cose adesso.
    > > Questi qua trasmettono alla buona: non le hai
    > > viste le foto? Una accozzaglia di cavi in uno
    > > scantinato.
    > > Roba da pezzenti.
    >
    > Hai colto il punto anche se non te ne rendi (e
    > renderai conto): non è il flusso di dati quello
    > che paghi, è il contenuto ed il contenitore
    > quello che fa la differenza.

    Anche, ma non solo.
    Prendi uno stadio qualunque: ci sono le tribune centrali coperte e le curve popolari.
    Stesso flusso di dati, ma servizi di contorno diversi.
    Se fosse come dici tu la tribuna centrale sarebbe sempre vuota e tutti andrebbero in curva, al freddo e sotto la pioggia.

    > C'è chi si fa un
    > mazzo tanto per rendere un prodotto appetibile,
    > magari che qualcuno lo copi e rilanci gli rompe
    > un attimo gli zebedei, non
    > credi?

    Non credo, soprattutto se c'e' comunque chi compra il prodotto appetibile.

    > > Questi qua invece che garanzie offrono? Zero.
    > > Paghi una cifra simbolica e se va bene puoi
    > > vedere la partita, se non va bene non puoi
    > > neanche
    > > lamentarti.
    > > Ti pare la stessa cosa?
    >
    > Non mi pare la stessa cosa, ma ribadisco il
    > concetto che intanto il prodotto è confezionato
    > da sky e che quindi i soldi e la fatica la hanno
    > mesa loro.

    E loro possono vendere tutte le comodita' che offrono usando il prodotto come traino.
    E sai una cosa? La gente le compra queste comodita'.

    > Tra l'altro io ho visto decoder fatti per
    > ricevere canali a pagamento, ed hanno tutta la
    > programmazione di sky e nn solo, non direi che
    > siano proprio dei servizi messi così male. Non si
    > passavano solo le chiavi di
    > decriptazione?

    Che ne so io?

    > > No, sei tu che stai paragonando.
    > > Io sto dicendo che sono cose diverse, molto
    > > diverse, che hanno in comune solo il fatto
    > che
    > > anche questi ti fanno vedere in qualche modo
    > una
    > > partita.
    > > Ma che non stampano la guida telefonica, non
    > c'e'
    > > un call center di assistenza, non c'e'
    > garanzia
    > > di funzionamento, non c'e' programmazione,
    > non
    > > c'e'
    > > niente.
    >
    > Quindi stai dicendo che se ho pagato 1 milione di
    > euro per i diritti di un film o 500.000 per una
    > partita e tutto quello che ci sta attorno, dovrei
    > lasciar perdere se qualuno guarda senza guida tv?
    > ok, a me va bene, vediamo cosa ne pensa
    > sky...

    Sky dovrebbe guardare ai suoi clienti, non a quelli degli altri.

    > > Ma secondo te ai clienti di questi qua gli
    > frega
    > > qualcosa delle telecamere e gli inviati? I
    > > clienti di questi qua si accontentano di
    > vedere
    > > la partita, anche senza
    > > audio.
    >
    > Sicuro, intanto se la guardano in hd, con
    > l'audio, le telecamere aggiuntive di sky e i
    > commenti dei loro idoli calcistici o chi per
    > loro.

    Perche' c'e'. Ma se non ci fosse se la guarderebbero in bassa risoluzione, alta latenza e con l'audio in cinese, come facevano prima.

    > > La prima dose e' gratis.
    > > Pure Sky ti regala i primi 3 mesi di
    > abbonamento.
    >
    > vedremo
    >
    >
    > > Hai cominciato tu a citare il mai eletto e
    > le
    > sue
    > > leggi per
    > > decreto.
    >
    > Io non ho citato nessuno, io ho parlato del
    > canone rai che è una tassa e che, guarda caso,
    > adesso che la pagano quasi tutti costa
    > meno.

    E' un provvedimento del non eletto.
    Ed e' una porcheria come tutti i danni che ha fatto.

    > > Al momento la tua tesi non e' proprio
    > dimostrata.
    > > Posso invece dimostrarti io disservizi
    > provocati
    > > da questa scellerata
    > > decisione.
    >
    > Non vedo nessuna difficoltà, la RAI prende più di
    > prima, se poi continua a sperperare non è un
    > problema mio, io intanto pago di
    > meno.

    Tu paghi di meno oggi, pagherai uguale domani, pagherai di piu' dopodomani, e chi non deve pagare gli viene estorto con l'inganno.

    > > Evidentemente qualcuno riesce a fare le cose
    > > senza tutti questi
    > > costi.
    > > Si chiama efficienza.
    >
    > Va be', qua stai cercando di prendermi in giro,
    > non ti rispondo
    > neppure.

    Non hai argomenti?

    > Comunque, per la cronaca, continua pure a pagarti
    > il tuo sky tarocco e credere di fare survival
    > trekking, a me non cambia proprio
    > niente.

    Io manco ho la TV, sai quanto me ne frega di sky.
  • > Io sto dicendo che sono servizi diversi.
    > Se non ti piace l'esempio del trekking, prova a
    > farti andar bene quello tra grand hotel e
    > pensione miramare, senza
    > colazione.

    ma siamo d'accordo, quello che fai finta di non capire è che c'è gente che va alla pensione miramare e pretende di far il bagno nella piscina del grand hotel. Iservizi del grand hotel li sfruttano i clienti del grand hotel, punto, e lo dico da non frequentatore di di gran hotel o abbonato sky, dobbiamo finirla di avere invidia del pene, ma fate qualcos'altro porca miseria, sembra che senza tv non riusciate a starci

    > Ma ci sono quegli altri che il servizio lo pagano.
    > Avresti ragione tu se tutti si avvalessero del
    > servizio di piu' bassa qualita', ma non mi pare
    > proprio che sia
    > cosi'.

    finalmente manifesti il tuo pensiero e cioè sei a favore dei parassiti: altri pagano, altri sfruttano grazie ai paganti. Lo hai scritto nero su bianco

    > A niente. Forse ti sfugge che gli amanti del
    > trekking, se non possono piu' dormire nella sala
    > macchine della crociera faranno a
    > meno.
    > Sono quelli che viaggiano solo in crociera il
    > target da coccolare, mica gli
    > altri.

    Iniziamo a chiamare le cose come stanno: i clandestini vengono buttati a mare, e comunque il problema non sono i clandestini finché non danno fastidio, sono le aziende che si fanno pagare per far entrare la gente in sala macchine. Dai che ci arrivi prima o poi.


    > La gente paga per un servizio, mica gli frega che
    > dietro ci sia un gruppo criminale. Altrimenti
    > nessuno piu' metterebbe soldi in banca se si
    > facessero scrupoli di finanziare
    > criminali.

    Hai detto la tua? c'è la banca etica per chi si fa problemi di coscienza. Come vedi non sono tutti come te, adesso vai nel benealtrismo...

    > E quindi gli rende lo stesso.
    > Se non rendesse, non fanno che toglierla.

    ma gli abbonati potrebbero pagare meno se fossero di più, ringraziamo i furbetti

    > E sky potra' oscurarlo in qualunque momento come
    > fa l'armatore che non vuole piu' trekking nella
    > sua sala
    > macchine.

    E così fanno, ma tu ti lamenti

    > Anche, ma non solo.
    > Prendi uno stadio qualunque: ci sono le tribune
    > centrali coperte e le curve
    > popolari.
    > Stesso flusso di dati, ma servizi di contorno
    > diversi.
    > Se fosse come dici tu la tribuna centrale sarebbe
    > sempre vuota e tutti andrebbero in curva, al
    > freddo e sotto la
    > pioggia.

    Ma infatti va bene, qua si parla di gente che vende biglietti dello stadio senza averne il titolo a farlo, non è un problema il cliente finale, il problema è il criminale che vende tribuna al poveraccio che allo stadio ci vuole andare per forza ma non in curva.

    > Non credo, soprattutto se c'e' comunque chi
    > compra il prodotto
    > appetibile.

    Ma potrebbero venderne di più, questo è il punto, visto che c'è gente interessata disposta a fare il "trekking estremo", magari due euro in più li spenderebbe. Ah no no, è che proprio gli piace il trekking estremo! Credici!

    > Sky dovrebbe guardare ai suoi clienti, non a
    > quelli degli
    > altri.

    Sky, come tutte le aziende, guarda ai suoi interessi.

    > Perche' c'e'. Ma se non ci fosse se la
    > guarderebbero in bassa risoluzione, alta latenza
    > e con l'audio in cinese, come facevano
    > prima.

    Si, come i parassiti.

    >Tu paghi di meno oggi, pagherai uguale domani, pagherai di piu' >dopodomani, e chi non deve pagare gli viene estorto con l'inganno.

    Non lo so, intanto per quest'anno parlano di altri 0 euro in meno. Prima o poi è ovvio che aumenterà in base all'inflazione. Insomma, neghi l'evidenza pur di aver ragione.

    > Non hai argomenti?

    Scusa, parli di più efficienza riguardo a dei criminali che non hanno nessuna spesa per la produzione e confezionamento del contenuto? E dovrei risponderti?

    >Io manco ho la TV, sai quanto me ne frega di sky.

    Bene, non paghi il canone RAI, non sei contento? stai ancora a guardarti i filmnetti scaricati sul monitor a 22" in cameretta? ora ho capito tutto
    non+autenticato
  • - Scritto da: Imparalo
    > > Io sto dicendo che sono servizi diversi.
    > > Se non ti piace l'esempio del trekking,
    > prova
    > a
    > > farti andar bene quello tra grand hotel e
    > > pensione miramare, senza
    > > colazione.
    >
    > ma siamo d'accordo, quello che fai finta di non
    > capire è che c'è gente che va alla pensione
    > miramare e pretende di far il bagno nella piscina
    > del grand hotel.

    Mica pretende, ci prova ad imbucarsi.
    E se viene sgamata se ne va.
    O forse credi che vadano a lamentarsi con la pensione miramare se il grand hotel li ha cacciati dalla piscina?


    > Iservizi del grand hotel li
    > sfruttano i clienti del grand hotel, punto, e lo
    > dico da non frequentatore di di gran hotel o
    > abbonato sky, dobbiamo finirla di avere invidia
    > del pene, ma fate qualcos'altro porca miseria,
    > sembra che senza tv non riusciate a
    > starci

    I servizi del grand hotel li sfruttano i clienti del grand hotel che hanno anche il diritto di lamentarsi se non funziona qualcosa o chiedere servizi supplementari, servizio in camera o altro.
    I clienti del miramare pigliano quello che capita.
    La vuoi capire la differenza o no?

    C'e' chi vuole la comodita' garantita e chi invece preferisce il trekking, salvo che se mentre marcia per sentieri impervi non trovi un laghetto riscaldato da una sorgente termale e ci si immerge.
    Ma se non lo trova, mica si lamenta.

    Prova invece a pubblicizzare le terme come servizio di un grand hotel e poi non farci accedere la clientela, e sappimi dire cosa succede.

    > > Ma ci sono quegli altri che il servizio lo
    > pagano.
    > > Avresti ragione tu se tutti si avvalessero
    > del
    > > servizio di piu' bassa qualita', ma non mi
    > pare
    > > proprio che sia
    > > cosi'.
    >
    > finalmente manifesti il tuo pensiero e cioè sei a
    > favore dei parassiti:

    Assolutamente no, io sono contrario a ogni forma di parassitismo, compresa quella di chi pretende di sfruttare i diritti di opere altrui e specularci sopra.

    > altri pagano, altri
    > sfruttano grazie ai paganti. Lo hai scritto nero
    > su bianco

    Ho scritto esattamente il contrario.
    Il servizio viene offerto ai paganti, non a chi ne usufruisce senza pagare.

    > > A niente. Forse ti sfugge che gli amanti del
    > > trekking, se non possono piu' dormire nella
    > sala
    > > macchine della crociera faranno a
    > > meno.
    > > Sono quelli che viaggiano solo in crociera il
    > > target da coccolare, mica gli
    > > altri.
    >
    > Iniziamo a chiamare le cose come stanno: i
    > clandestini vengono buttati a mare,

    Tu non puoi proprio chiamarli clandestini fino a prova contraria.
    C'e' la presunzione di innocenza.

    > e comunque il
    > problema non sono i clandestini finché non danno
    > fastidio, sono le aziende che si fanno pagare per
    > far entrare la gente in sala macchine.

    E quindi gli amanti del trekking che c'entrano?

    > Dai che ci
    > arrivi prima o
    > poi.

    Dove dovrei arrivare? Hai cambiato bersaglio.
    Io sto parlando dei fruitori, dei fornitori non me ne frega niente.

    > > La gente paga per un servizio, mica gli
    > frega
    > che
    > > dietro ci sia un gruppo criminale. Altrimenti
    > > nessuno piu' metterebbe soldi in banca se si
    > > facessero scrupoli di finanziare
    > > criminali.
    >
    > Hai detto la tua? c'è la banca etica per chi si
    > fa problemi di coscienza.

    C'e' la banca etica che non ha filiali sotto casa.
    E la banca sotto casa mica si lamenta che esiste la banca etica.
    Chi vuole la comodita' si rivolge alla banca sotto casa.
    Gli amanti del trekking alla banca etica.

    > Come vedi non sono
    > tutti come te, adesso vai nel
    > benealtrismo...

    Sei tu che stai facendo benaltrismo e neanche ti accorgi.

    > > E quindi gli rende lo stesso.
    > > Se non rendesse, non fanno che toglierla.
    >
    > ma gli abbonati potrebbero pagare meno se fossero
    > di più, ringraziamo i
    > furbetti

    Illuso.
    Gli abbonati pagano quanto sky e' in grado di spremere il limone.
    A prescindere dal trekking.

    > > E sky potra' oscurarlo in qualunque momento
    > come
    > > fa l'armatore che non vuole piu' trekking
    > nella
    > > sua sala
    > > macchine.
    >
    > E così fanno, ma tu ti lamenti

    Mi lamento?
    Dove mi sarei lamentato?

    > > Anche, ma non solo.
    > > Prendi uno stadio qualunque: ci sono le
    > tribune
    > > centrali coperte e le curve
    > > popolari.
    > > Stesso flusso di dati, ma servizi di contorno
    > > diversi.
    > > Se fosse come dici tu la tribuna centrale
    > sarebbe
    > > sempre vuota e tutti andrebbero in curva, al
    > > freddo e sotto la
    > > pioggia.
    >
    > Ma infatti va bene, qua si parla di gente che
    > vende biglietti dello stadio senza averne il
    > titolo a farlo,

    Si chiamano bagarini, e lo fanno anche coi concerti, e sembra che se ne siano accorti ultimamente.
    Faranno qualcosa secondo te?
    Io dico di no.

    > non è un problema il cliente
    > finale,

    Il bagarinaggio e' un problema del cliente finale.

    Questi invece fanno bagarinaggio al contrario: vendono a meno.

    > il problema è il criminale che vende
    > tribuna al poveraccio che allo stadio ci vuole
    > andare per forza ma non in
    > curva.

    Quindi il criminale e' sky che vende al poveraccio un abbonamento premium, quando il poveraccio si sarebbe accontentato di un video sgranato e senza audio per pochi centesimi.

    > > Non credo, soprattutto se c'e' comunque chi
    > > compra il prodotto
    > > appetibile.
    >
    > Ma potrebbero venderne di più, questo è il punto,

    Potrebbero? Non e' dimostrato.
    Conosci qualcuno che ha dismesso sky per rivolgersi a questi?
    Io no.

    > visto che c'è gente interessata disposta a fare
    > il "trekking estremo", magari due euro in più li
    > spenderebbe. Ah no no, è che proprio gli piace il
    > trekking estremo!
    > Credici!

    A te l'onere della prova.

    > > Sky dovrebbe guardare ai suoi clienti, non a
    > > quelli degli
    > > altri.
    >
    > Sky, come tutte le aziende, guarda ai suoi
    > interessi.

    Che non sono quelli dei clienti.